Rèa, Eime e Chekos’art alla Galleria Rosso20sette

Marco Rèa, Daniel Eime e Chekos’art saranno i protagonisti delle nuova esposizione di Rosso20sette: dal 5 maggio al 28 giugno 2023 la galleria accoglierà i visitatori con i nuovi lavori di alcuni tra i più attivi street artist del panorama contemporaneo. In mostra saranno presentate 14 preziose opere realizzate appositamente per l’evento.

Marco Rèa Daniel Eime Chekos’art
A cura di Tiziana Cino e Stefano Ferraro

Opening venerdì 5 maggio 2023 ore 18.30

Rosso20sette arte contemporanea
Via del Sudario 39 – Roma

Fino al 28 giugno 2023

Chekos’art, noto street artist salentino, presenterà alcune opere su tela di grande formato che riproducono le opere murali della sua ultima produzione.

Marco Rèa, street artist romano, esporrà in questa occasione alcune delle sue originali icone femminili compreso il famoso stencil dedicato a Maria Callas, realizzato a Roma nel quartiere Pigneto.

Daniel Eime, street artist internazionale nato in Portogallo, presenterà dei lavori creati con l’utilizzo del plexiglass, in cui emergono i suoi inconfondibili volti altamente espressivi, realizzati attraverso una paziente ricerca sul tratto.

Biografie

Daniel Eime, nato nel 1986 in Portogallo. Artista delicato e sofisticato, stravolge la peculiarità della tecnica dello stencil (semplificazione dei tratti), rendendo i suoi inconfondibili volti altamente espressivi attraverso una paziente ricerca sul tratto con layers che prevedono il solo uso dei colori bianco e nero, rigorosamente a pennello. Con una formazione in design e scenografia rende ancora piu efficaci le sue opere grazie a i suoi pattern a volte geometrici, altre monocromi. I suoi volti si affacciano su alcune delle maggiori città dell’Inghilterra, della Francia, dell’Italia, Svizzera, Spagna e Russia; ma la sua produzione più copiosa è in Portogallo, dove vive e lavora.

Marco Réa, artista romano, nasce nel novembre del ’75. Ha condotto studi artistici dapprima al liceo, poi studiando fumetto ed infine laureandosi in storia dell’arte contemporanea. Per anni è a stretto contatto con la scena del writing romano e dei graffiti. Ha esposto in numerose gallerie in Europa, Stati Uniti, Giappone e collaborato con personalità di fama mondiale come Nick Knight, Kate Moss, Cloe Sevigny ecc.. Dal 2005 al 2019 ha portato avanti la sua ricerca artistica definita dall’artista “De Brand” (intervento pittorico sopra manifesti pubblicitari), mentre dal 2020 ha sviluppato un percorso legato alla street art e agli stencil denominato “Grovigli” o line art. Protagonista indiscussa della sua ricerca rimane la donna e i suoi lati più intimi, emozionali e psicologici. Ha eseguito lavori per Disney/Marvel, Fendi, Mondadori Electa, Universal Pictures, Show Studio, Vogue Magazine, Liberty UK, Lampoon Magazine, ecc..

Chekos’Art, leccese d’origine, ha dato un importante contributo alla riqualificazione di zone periferiche come Borgo Pace e la 167/B. Nato nel 1977 si trasferisce a Milano all’età di 13 anni, dove cresce nell’underground dei graffiti dell’old school milanese. Artista grafico, muralista e street artist, lavora nel campo dell’arte urbana con un deciso stile personale. I suoi lavori si possono ammirare fra quartieri delle città e lungo le strade dell’Italia, Polonia, Germania, Francia, Lussemburgo e Spagna; ha dipinto anche sui muri di Xiamen (Cina), Yogyakarta (Indonesia), Tetovo (Macedonia), Valona (Albania).

 

 

INFO

Marco Rèa Daniel Eime Chekos’art
A cura di Tiziana Cino e Stefano Ferraro

Opening venerdì 5 maggio 2023 ore 18.30

Fino al 28 giugno 2023
Orari: dal martedì al sabato 11-19.00
Rosso20sette arte contemporanea
Via del Sudario 39 – Roma
tel.06 64761113

Ufficio stampa
Roberta Melasecca

 

 

 

 

Fonte: Roberta Melasecca

About EZrome

Check Also

“Il granello. Crocevia di un neo”: cortometraggio sulla prevenzione del melanoma

#cortometraggio #melanoma #prevenzione #EZrome "Il granello. Crocevia di un neo", diretto da Frida Bruno, è un cortometraggio che sensibilizza sulla prevenzione del melanoma. La proiezione, seguita da un dibattito con esperti, avrà luogo martedì 4 giugno 2024 alle ore 19:00 presso il Multisala Barberini di Roma. Ingresso libero con prenotazione consigliata.

La Pride Croisette alle Terme di Caracalla: Roma abbraccia la diversità

#RomaPride #Inclusivity #LaPrideCroisette #EZrome Dal 1 al 15 giugno 2024, le Terme di Caracalla ospiteranno La Pride Croisette, un evento che celebra la diversità con spettacoli, concerti e attività culturali. Il 15 giugno, Rock Me Pride - Pop Art Edition animerà l’Ippodromo delle Capannelle con la straordinaria partecipazione di Annalisa. Ingressi gratuiti e eventi per tutte le età.

Lascia un commento