Alessandro Martire, il talento del pianoforte, a “Sere d’Arte” di ArtCity

A Castel Sant'Angelo Alessandro Martire, talento del pianoforte  Giovedì 5 settembre ore 21.00 – Castel Sant'Angelo, Cortile di Alessandro VI
Penultimo appuntamento per le “Notti di Musica al Castello”, la rassegna promossa dal Polo Museale del Lazio diretto da Edith Gabrielli nell'ambito di ArtCity 2019.

Giovedì 5 settembre a Castel Sant'Angelo (ore 21.00 – Cortile di Alessandro VI) protagonista sarà il Alessandro Martire, tra i giovani e talentuosi compositori pianisti italiani. A 15 anni scrive le sue prime composizioni pianistiche con un crescente interesse per la musica classica contemporanea con l'innesto di elementi derivati dalla musica pop, minimalista e crossover, raggiungendo uno stile personalissimo. Ha studiato musica prima nella sua città poi a Genova e infine, arrivato negli Stati Uniti, a Boston dove ha proseguito i suoi studi all'American Music College di Berklee, specializzandosi in composizione new age. 
I suoi brani sono stati utilizzati anche nel cinema, nei teatri e per diverse produzioni pubblicitarie. Il concerto fa parte della rassegna “Pianissimo” che all'interno delle “Notti di musica al Castello” è interamente dedicata al pianoforte e ai suoi virtuosi talenti nazionali ed internazionali. 
Gli di Castel Sant'Angelo rientrano in ART CITY-Estate 2019, un progetto organico di oltre cento iniziative di arte, architettura, letteratura, musica, realizzato dal Polo Museale del Lazio in musei e altri luoghi d'arte di Roma e della regione, che nasce da una domanda concreta del pubblico di Roma e delle altre città del Lazio. 
Biglietti
€ 7, 50 intero
€ 2, 00 ridotto (dai 18 ai 25 anni)
e comprende ingresso a Castel Sant'Angelo
Fino a esaurimento posti
Info e prenotazione
+39 06 32810410
seredarte@gmail.com
(dal lunedì al venerdì ore 9:00 – 18:00 e il sabato ore 9:00 – 13:00)
sito web art-city.it

About EZrome

Check Also

Malala: un viaggio tra istruzione e libertà al Teatro Lo Spazio

#Malala #Istruzione #Libertà #EZrome La rappresentazione di "Malala: l'istruzione, le donne, la libertà" al Teatro Lo Spazio diventa un viaggio emotivo e culturale che affronta temi come il diritto all'istruzione e la lotta per la libertà femminile, attraverso la vita di Malala Yousafzai, simbolo di coraggio e resilienza.

Un’ora di niente: Paolo Faroni tra comicità e poesia al Teatro Kopò

#UnOraDiNiente #PaoloFaroni #TeatroKopò #EZrome "Un'ora di niente", in scena al Teatro Kopò, vede Paolo Faroni esplorare con ironia e profondità il conflitto tra desiderio e istinto, attraverso un monologo che mescola comicità e poesia, con l'amore come protagonista assoluto.

Lascia un commento