Japan Day: Un viaggio nel cinema giapponese contemporaneo

Il Cinema Farnese Arthouse di Roma si prepara ad accogliere, il prossimo 14 aprile 2024, il Japan Day nell'ambito della 21ª edizione dell'Asian Film Festival. Questa giornata, interamente dedicata alla nuova cinematografia giapponese, promette di essere un'immersione profonda nelle dinamiche delle relazioni umane, esplorate attraverso lenti affettive, professionali, psicologiche e ambientali. Con il patrocinio dell'Istituto Giapponese di , il festival si appresta a offrire al suo pubblico una maratona cinematografica di nuove produzioni che promettono di toccare il cuore e stimolare la mente.

Un'ode alle complessità umane

La selezione dei film di quest'anno si distingue per la sua capacità di navigare le complessità delle relazioni umane. Dalle 14:00, il pubblico sarà introdotto a “After the Fever” di Yamamoto Akira, che pone interrogativi sulla possibilità di redenzione e rinascita. A seguire, “The Quilt and the Other Stories” di Shinpei Yamasaki, alle 16:15, esplora le sfumature di amore e gelosia nel mondo letterario. “Ripples”, in proiezione alle 18:00, della regista Naoko Ogigami, si addentra nel tema della solitudine femminile in una società patriarcale, mentre “One Second Ahead, One Second Behind” di Nobuhiro Yamashita, alle 20:15, invita a riflettere sull'illusorietà del tempo. A chiudere la giornata sarà “Sana” di Takashi Shimizu, un film che esplora il tema dell'orrore attraverso una lente insolitamente melodica, proiettato alle 22:15.

Ponti culturali e incontri tra mondi

Oltre alla ricchezza tematica e narrativa, il Japan Day si annuncia come un'occasione unica per i partecipanti di interagire direttamente con i creatori di queste opere. La presenza del regista Shinpei Yamasaki durante la proiezione di “The Quilt and the Other Stories” rappresenta una rara opportunità per approfondire la visione artistica che sta dietro alla pellicola. Questi incontri ravvicinati tra autori e pubblico rafforzano il ponte culturale che l'Asian Film Festival si prefigge di costruire, promuovendo un dialogo aperto e costruttivo tra le diverse sensibilità artistiche e culturali.

Info utili

Per tutti coloro che desiderano partecipare a questa celebrazione della cinematografia giapponese, il Cinema Farnese Arthouse diventerà di una giornata irripetibile. I biglietti per le singole proiezioni variano in base all'orario, con prezzi ridotti per studenti universitari e over 65, mentre sono disponibili abbonamenti Gold e Silver che offrono vantaggi esclusivi. La location dell'evento, situata in Piazza Campo De' Fiori 56 a Roma, è facilmente accessibile e rappresenta una cornice ideale per questo viaggio attraverso il cinema giapponese contemporaneo.

About EZrome

Check Also

Premio La Penna d’Oca del Campidoglio a Roma il 30 maggio

#eventi #roma #PremioPennaDOcaCampidoglio #EZrome La premiazione del premio "La Penna d'Oca del Campidoglio" si terrà a Roma il 30 maggio 2024 presso la Protomoteca in Campidoglio. L'evento celebra chi si impegna nella salvaguardia dell’ambiente e nella protezione degli animali, con la presenza di numerosi personaggi del giornalismo, cultura e spettacolo, e giovani studenti protagonisti di progetti eco-sostenibili.

“Il granello. Crocevia di un neo”: cortometraggio sulla prevenzione del melanoma

#cortometraggio #melanoma #prevenzione #EZrome "Il granello. Crocevia di un neo", diretto da Frida Bruno, è un cortometraggio che sensibilizza sulla prevenzione del melanoma. La proiezione, seguita da un dibattito con esperti, avrà luogo martedì 4 giugno 2024 alle ore 19:00 presso il Multisala Barberini di Roma. Ingresso libero con prenotazione consigliata.