A Via del Babuino si accende il Natale

Il 25 novembre alle ore 17.30 Via del Babuino accenderà le sue luminarie con “Christmas Parade”, che partirà dall'angolo di Piazza del Popolo.
La via iconica per lo shopping del tridente capitolino farà da apripista all'accensione delle caratteristiche luci natalizie, con un evento che coinvolgerà tutta la strada.
Una tradizione oramai consolidata che ha visto nell'ultimo decennio la blasonata via del tridente del Centro Storico di Roma, distinguersi per l'unicità, l'eleganza e la raffinatezza delle sue luci, apprezzate e fotografate da romani e turisti.
Uno spettacolo che vedrà il classico taglio del nastro davanti all'Hotel de Russie, dove saranno presenti il General Manager Rocco Forte Hotel Giacomo Battafarano, Roberto Fantauzzi, Presidente di Lux International, con il patrocinio del Municipio I di Roma e la presenza degli Assessori e di Don Walter Insero.
Una sfilata tipicamente natalizia che vedrà, per la gioia di grandi e piccini, la presenza di oltre 60 figuranti tra Babbi Natale, elfi, majorettes, fino alla Befane, accompagnati dalla musica tipica del periodo natalizio.
Un momento di aggregazione che regalerà un pomeriggio di spensieratezza ai cittadini e che sarà di sicuro interesse anche per gli innumerevoli turisti presenti nella capitale.
Un momento di festa voluto della Nuova Associazione Babuino, che vede come partner Christmas World, della Lux Eventi per le luminarie scenografiche.
Accendiamo insieme il Natale a Via del Babuino!

Fonte: Ufficio Stampa Stefania Vaghi Comunicazione

About EZrome

Check Also

Sticky Bones al Museo del Saxofono: un tuffo nel Jazz d’epoca

#Jazz #StickyBones #MuseoDelSaxofono #EZrome Il 2 marzo al Museo del Saxofono, gli Sticky Bones porteranno in scena il sound originale del jazz d'epoca, in un viaggio musicale dai primi anni del XX secolo al 1935.

Latinus Subjectus: Un viaggio ironico nell’antica Roma al Teatro Ivelise

#Teatro #Storia #AnticaRoma #EZrome "Latinus Subjectus", al Teatro Ivelise il 2 e 3 Marzo 2024, è un invito a esplorare l'antica Roma attraverso uno spettacolo che mescola ironia, storia e riflessione politica, narrando la vicenda di una cerimonia andata storta e del processo che ne segue. Un'esperienza teatrale che promette di essere tanto divertente quanto profonda.