Eventi natalizi e fine anno al Caffè Letterario!

Domenica 19 dicembre, dalle ore 11.00 fino a chiusura locale (24.00). Mercatino di natale al caffè letterario……come tutte le ultime domeniche del mese al Caffè Letterario di v. Ostiense 95 una vera e propria giornata dedicata al Vintage e all'artigianato artistico e lunga 12 ore, dal Brunch all'after Dinner, è organizzata per il mercatino di Natale. Tra la Biblioteca di Roma, le librerie, i tavolini, i divanetti e le lampade di design italiano e internazionale, caratteristici del Caffè, si animano stand di ogni genere, abbigliamento e accessori, bigiotteria e complementi d'arredo, pezzi griffati ma anche tante nuove creazioni trendy….. Invece, MERCOLEDI 22 DICEMBRE ORE 20.30, il Caffè Letterario ospita ‘Bar…lume' degustazioni a book aperta. Con l'intento di valorizzare il patrimonio librario e riscoprire l'oralità.

Un'idea di fare e avvicinare alla letteratura. Bistrot Letterario in cui attori, musicisti e cantanti vestono panni da chef e camerieri. Interpretano testi letterari portandoli a tavola come in un vero e proprio ristorante. Il pubblico ha a disposizione un menù tradizionale, solo che al posto delle portate ci saranno scritti i titoli dei brani letterari. Spettacolo interattivo, unico nel suo genere, sponsorizzato dalle Biblioteche di Roma. Come se i fossero piatti da cucinare e le parole ingredienti, da mischiare tra loro.

E il 31 dicembre, fine in bellezza, con Capodanno al Caffè Letterario… Musica, bevande e festa dalle 23.00. Non mancate. Via Ostiense 95 – Roma  www.caffeletterario.it

About LG

Check Also

A Villa Borghese esposta la scultura “Il Rilievo del cavaliere”

Roma si prepara ad accogliere uno degli eventi culturali più affascinanti dell'anno. In concomitanza con …

Officina Pasolini dedica il 30 maggio ai disturbi alimentari

evento #disturbialimentari #FrancescaFialdini #EZrome Officina Pasolini dedica il 30 maggio ai Disturbi del Comportamento Alimentare con la presentazione del libro di Francesca Fialdini "Nella tana del coniglio" e un approfondimento del progetto Food For Mind. Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.