Costellazione Cancro, serata di beneficenza al Teatro Orione

Costellazione Cancro: dall'informazione al sostegno. Al nuovo Orione di Roma il 12 novembre una serata di beneficenza contro il cancro

Si terrà martedì 12 novembre alle ore 21:00 la serata di beneficenza voluta dal progetto “Costellazione Cancro” sul palco del Nuovo Teatro Orione (Via Tortona 7, zona Re di Roma), in favore di aBRCAdaBRA Onlus, un evento mirato soprattutto a estirpare il timore che aleggia intorno all'informazione oncologica, attraverso il linguaggio sincero del teatro.

Il progetto nasce da un'esperienza di vita, purtroppo, diffusa. Questo male priva troppo spesso, e in molti casi troppo presto, le famiglie dei loro cari più prossimi, costringendo ad uno stravolgimento delle loro vite.

Spesso il cammino delle persone che affrontano il cancro è colmo di imprecisioni e dettagli frammentari, con poca attenzione al modo in cui il mondo progredisce.
Informare: questo è stato l'obiettivo del primo anno di vita del progetto.
In questo invece, si è deciso di fare un passo avanti, una grande serata evento a sostegno dell'Associazione aBRCAdaBRA Onlus, la prima associazione nazionale nata a sostegno di e uomini con predisposizione genetica (mutazione BRCA1, BRCA2 e altre) a sviluppare un carcinoma al seno e/o all'ovaio. E' una Associazione che lavora assieme a sanitari ed istituzioni, per promuovere la diagnosi precoce e la prevenzione dei carcinomi, individuando la popolazione a rischio e dedicando loro percorsi ad hoc in centri altamente specializzati.

L'evento del 12 novembre, il cui incasso sarà interamente devoluto alla onlus, sarà un intimo percorso fatto di racconti, dove si svelano le difficoltà, le paure e le speranze di chi è costretto ad affrontare un momento così delicato. La serata avrà come filo conduttore la Donna, nella sua forza e capacità di rapportarsi al dolore, alle difficoltà, alla vita. La potenza attoriale di Laura Adriani, Liliana Fiorelli e Valeria Nardilli darà voce alle emozioni, la grazia dell'Etoile del Teatro dell'Opera di Roma Rebecca Bianchi e l'estro danzante del gruppo Le Edere darà forma alla forza. In fine, attraverso la bellezza canora del All Over Gospel Choir, esprimeremo il toccante desiderio di un lieto fine per tutte queste piccole grandi storie.

Grazie al contributo di Roberta Pitrone, nota art director, che ha voluto condividere i valori di questo progetto, la veicolazione del messaggio di sostegno che si sta lanciando ha preso una forma più concreta, con idee e intuizioni che daranno risalto al binomio donna/arte.

La condivisione è quell'atto necessario affinché il tumore non sia più sinonimo di morte, bensì una lotta per la vita attraverso servizi e strumenti alla portata di tutti.

Nuovo Teatro Orione – Via Tortona, 7
Martedì 12 novembre ore 21.00
Biglietto unico € 10,00
sito web: teatroorione.it

 

 

Ufficio stampa e  Nuovo Teatro Orione

 

 

About EZrome

Check Also

Piccolo uomo grande mondo: un viaggio tra sogno e realtà

#Teatro #Cultura #Innovazione #EZrome In "Piccolo uomo grande mondo", Tommaso Lombardo porta in scena una fiaba comica che esplora il confine tra sogno e realtà, invitando gli spettatori a riflettere sul valore dell'autenticità e del coraggio di essere sé stessi.

Al San Filippo Neri nasce l’Infopoint AISM per la Sclerosi Multipla

#SclerosiMultipla #SanFilippoNeri #SupportoPazienti #EZrome L'inaugurazione dell'Infopoint AISM al San Filippo Neri segna un passo avanti significativo nel supporto alle persone con Sclerosi Multipla e i loro familiari. Questo servizio, offrendo informazioni e orientamento direttamente all'interno dell'ospedale, sottolinea l'importanza dell'informazione e della sensibilizzazione come strumenti essenziali nella gestione della patologia.

Lascia un commento