Museo del Saxofono: sabato 19 novembre il Trio America

La nuova stagione concertistica del Museo del Saxofono parte, sabato 19 novembre, con il Trio America, un progetto musicale estremamente originale nato dall'amore di tre musicisti sudamericani per la propria terra di origine, un viaggio attraverso le proprie radici musicali ricche di e diversità.

MUSEO DEL SAXOFONO 
Stagione musicale 2022 / 23

Sabato 19 novembre 2022 – Ore 21:00
AMERICA TRIO
Viaggio nella musica latino americana

Ely Padron (voce, saxofono, clarinetto)
Francesco Di Gilio (pianoforte)
Moises Matos (percussioni)

Museo del Saxofono
via dei Molini snc (angolo via Reggiani)
00054 – Maccarese, Fiumicino (RM)

Ingresso € 15,00

 

Nel repertorio del trio musica cubana e latinoamericana come il Danzon, il ballo nazionale di Cuba, il Cha Cha Cha, ma anche tango e musica campesina ed ancora Son cubano, Boleros, e Cumbia. Brani e ritmi suadenti e coinvolgenti riproposti con un approccio fresco e contaminati dal soul, smooth jazz e latin.

 

Dai samba delle spiagge brasiliane fino ai romantici boleros del Messico, passando per i ritmi ancestrali della Cordigliera delle Ande, il tutto in chiave smouth jazz e latin. Il concerto, in programma alle ore 21:00, è un autentico e travolgente viaggio nella musica latino americana che vede protagonista il connubio tra una voce romantica e suadente e i timbri affascinanti e nostalgici del saxofono e del clarinetto.

 

Per chi lo gradisse, prima del concerto è prevista un'apericena, a partire dalle ore 20,00, al costo di € 15,00.


Elizabeth Padron Figueredo
Cantante, clarinettista e saxofonista cubana. Studia violoncello e più tarde si specializza in canto, clarinetto e musica di camera alla Scuola Nazionale di Musica dell'Avana (Cuba). Si è formata con importanti musicisti americani quali Victor Goines e Winton Marsalis e rinomati musicisti cubani come Enrique Lazaga, Emilio Morales e Alain Pérez.

Anche come docente accumula molteplici esperienze in diverse scuole di musica importanti a Cuba, in Germania, Olanda e in Italia.

Ha collaborato con importanti figure della musica cubana come Enrique Lazaga (percussionista, direttore dell'orchestra “La ritmo oriental”), Emilio Morales (pianista e compositore per la grandissima cantante Omara Portuondo), Rodolfo Argudin Peruchin, Juan Carlos Rojas “El Peje”, Lazaro Rivero “El Fino” ed altri importanti artisti internazionali come Fabiana Cozza.

 

Francesco Di Gilio
Pianista, compositore, arrangiatore italo-cileno. Studia composizione e si specializza in composizione per musica da film con Gianluca Podio, Ferdinando Nazzaro e Luca Spagnoletti.

Si specializza in pianoforte jazz con Riccardo Biseo e Claudio Colasazza e frequenta masterclass con Kenny Barron, Kenny Werner, Salvatore Bonafede, Naurizio Giammarco, Enrico Pieranunzi e Giovanni Tommaso.

Come compositore ha all'attivo diversi cortometraggi realizzati in collaborazione con la N.U.C.T. e Libera Università del Cinema.

Come pianista, ha collaborato con voci del calibro di Norma Wistone, Sheila Jordan, Susanna Stivali, Gretchen Parlato, Beverly Louis, Simona Patitucci, Joy Garrison, Alvaro Atehortua, Carlos Paz, Badara Seck, Pierluca Buonfrate, spaziando dalla musica gospel, jazz, swing, blues all'afro e al latin, la bossa nova il samba lo choro fino al folklore latinoamericano.

 

Moises Matos
Musicista colombiano, multi-percussionista, folclorista e strumentista, amante dei ritmi folclori caraibici, ha partecipato a diversi festival di musica tradizionale, dal Messico alla Colombia, arrivando in Italia nel 2018.

Ha approfondito lo studio dei ritmi brasiliani ed andini fondendo diversi generi tra loro nel suo set ibrido di percussioni che usa nei diversi spettacoli e in diverse formazioni attive tra le quali “Latin Tram Quartet”, “America Trio” e “Puerta Bohemia”.

Viaggia tra Sardegna, Lazio e Calabria con il gruppo di danza e musica “Grupos tradicionales de las costas pacifica y atlantica colombiana” ed è un profondo conoscitore delle tecniche di accordatura e costruzione di strumenti di percussione come congas, tamburi tradizionali colombiani e percussioni afro-discendenti.

Ha partecipato a numerosi festival tra i quali “Sciampita in Tour”, “Ittiri Folk” in Sardegna, “Sagra delle Regne” a Minuturno, il “Festival Internazionale del Floclore” in Calabria, il “Festivales de la canción de aprendices SENA” in Colombia e il “Festival Internacional del Folclor Zacatecas” in Mexico.


Il Museo del Saxofono è ideato e gestito dal Centro Studi Musicali di Torre in Pietra, con il Patrocinio di Comune di Fiumicino ed Ambasciata del Belgio. Sponsor tecnici: Selmer Paris, D'Addario International Woodwind, Fiberred, Eppelsheim, Borgani, J'Elle Stainer, Lyrical Music Publications, 4DRG e Highlights. Partner: Farmacia Salvo D'Aquisto, Anipo, ProLoco Fregene-Maccarese e Complesso L'Oasi.

 

Infoline costi e prenotazioni:
+39 06 61697862 – +39 347 5374953 

 

 

Fonte: Ufficio stampa – Elisabetta Castiglioni

About EZrome

Check Also

“La grotta del Mutamembra”: un’avventura per cuori gentili al Centrale Preneste Teatro

#Teatro #Famiglia #Crescita #EZrome Il 3 marzo 2024, "La grotta del Mutamembra" porta al Centrale Preneste Teatro di Roma un'avventura fiabesca che sfida bullismo e pregiudizi, celebrando la forza della gentilezza e dell'amicizia.

Domenica d’arte gratuita a Roma: un viaggio tra musei e siti archeologici

#Arte #Cultura #Gratuità #EZrome Il 3 marzo, Roma celebra l'arte e la storia con l'ingresso gratuito in musei e siti archeologici, invitando a esplorazioni culturali tra antico e moderno, in una giornata all'insegna della scoperta e della bellezza.

Lascia un commento