Banda Bassotti dal vivo a Largo Venue, un concerto per ricordare Sigaro a un anno dalla scomparsa

A un anno dalla prematura scomparsa di Angelo “Sigaro” Conti, la Banda Bassotti sarà in concerto a Largo Venue per ricordare la voce e leader della band. Lo spettacolo ripercorrerà la storia della Banda, dal 1987 -anno della loro formazione- fino alle produzioni degli ultimi anni.

Dal primo album “Figli della stessa rabbia” fino all'ultimo brano “Questa Notte”, dove compare per l'ultima volta la voce di “Sigaro”. I membri fondatori Angelo Conti, Gianpaolo Picchiami e David Cacchione hanno dato vita a un sound ruvido e contaminato con influenze che abbracciano Clash, reggae e 2 tone ska britannico, personalizzandolo con quelli che erano e sono i retaggi culturali e sociali del nostro Paese.

La formazione romana si è distinta negli anni come una delle più longeve band italiane punk e ska. Nella loro trentennale carriera si sono sempre schierati a favore dei popoli oppressi, come dei movimenti operai anche a livello internazionale. Molto forte è il legame con i Paesi Baschi, alla cui causa indipendentista il gruppo dedica brani e tour, e in particolar modo con la band basca Negu Gorriak condivide palchi e ideali. È proprio per rappresentare questo legame che durante il concerto interverrà anche Fermin Muguruza, musicista spagnolo già membro delle formazioni Kortatu e Negu Gorriak. Sul palco assieme alla Banda proporrà alcuni brani del repertorio delle rispettive band per ricordare Sigaro e ribadire il legame che li unisce. 

La Banda Bassotti è composta da Gian Paolo “Picchio” Picchiami (voce), Fabio “Scopa” Santarelli (chitarra), Luca Fortunato (batteria), Michele Frontino (basso), Francesco “Sandokan” Antonozzi (trombone), Michele Fortunato (trombone), Maurizio Gregori (sax), Giovanni Todaro (tromba) e Enrico Luciani (chitarra).

Sabato 14 dicembre

ore 22

Largo Venue

Via Biordo Michelotti, 2 – Roma

Ingresso Euro 10

Infoline 0659875966

Fonte Ufficio Stampa Nextpress

About Redazione

Check Also

Diva: Una Sinfonia per Weimar al Goethe-Institut

#Weimar #Cultura #Teatro #EZrome "Diva: Una Sinfonia per Weimar" al Goethe-Institut di Roma, uno spettacolo che omaggia l'epoca di Weimar attraverso le vicende di DIVA, la Nuova Donna, simbolo di emancipazione e cultura.

Un amore di Buzzati rivive sul palco dell’Altrove

#Buzzati #Teatro #Cultura #EZrome "Un amore" di Dino Buzzati prende vita sul palco dell'Altrove Teatro Studio di Roma, in una lettura drammatizzata che intreccia le voci degli allievi dell’Accademia D’Arte Scenica alla musica del cinema italiano. Una serata per riassaporare le atmosfere del 1960 attraverso il talento emergente degli attori.

Lascia un commento