Venerdì, 26 Aprile 2019

amazon prime video

romani_al_mareSono molti i romani che in questo periodo di grande caldo si riversano nelle spiagge del litorale laziale. Da Ostia a Fiumicino, da Fregene a Santa Marinella, per non parlare di Anzio, Lido dei Pini, Tor San Lorenzo e le più lontane Sabaudia, Torvaianica e San Felice Circeo.
I fine settimana i romani sono da ogni parte, dalle prime ore del mattino,  pronti a rubare i primi raggi del sole  e prendere la loro tintarella per fare invidia ai colleghi il lunedì mattina che invece ancora sono bianchi!

romani_al_mare_3Dai giovani agli anziani, il mare di Roma attrae veramente tutti. La voglia di passare una giornata diversa per svagarsi e prendere un po’ di refrigerio dall’afa cittadina è irrefrenabile.
L’avventura inizia il sabato o la domenica mattina, quando la sveglia viene puntata presto per partire di buon ora. Se tutta la settimana si odia svegliarsi presto per andare al lavoro, miracolosamente il fine settimana ci si alza pimpanti per  andare al mare! Questo per muoversi in anticipo e non prendere il traffico nel Raccordo Anulare (se si esce leggermente più tardi è la fine, il sole lo prendi in macchina!).
I romani che vanno al mare da Luglio in poi sono come degli “automi”, il fine settimana non ascoltano più le previsioni del tempo, vanno direttamente al mare senza vedere come è il tempo fuori! La maggior parte delle volte si è fortunati, ma può capitare che solo quando si è per strada ci si rende conto che non è una delle giornate migliori! In quel momento provate a vedere i vostri “vicini” di auto, che faccia fanno quando vedono le nuvole nere che vanno verso il mare (Giugno è stato tutto così), vedrete gesti strani con mani che si alzano al cielo,  e i loro visi mostreranno eloquentemente quello che pensano!

I romani al mare si dividono in categorie a seconda della fascia d’età che va ad incidere oltre che sul loro comportamento, anche sulla quantità di oggetti che portano in spiaggia.
I giovani che di solito si muovono in comitiva, ma anche in coppia e da soli, sono i più minimalisti, portano con sé il minimo indispensabile: costume, maglietta, infradito, pallone e asciugamano. Se portano questo è già tanto, ovviamente non hanno creme (più che altro i maschi le ragazze sono più attente a questi particolari) e non si portano da mangiare, comprano qualche cosa in spiaggia, al massimo hanno un panino.

romani_al_mare_2Più si va avanti con l’età e più aumentano gli oggetti in spiaggia, è da dire che forse questo “morbo” colpisce di più le donne che sono pronte a portare tutta casa!
Ecco il kit irrinunciabile di una donna di famiglia romana che va al mare: borsa frigo, asciugamani per tutta la famiglia, cambi del costume, creme solari con diverse graduazioni, riviste, radio, tavolini con sedie per mangiare, sdraie per prendere il sole, ombrelloni (numero imprecisato), palloni, secchielli e giochi, racchettoni.
Poniamo attenzione alla borsa frigo, che fa concorrenza a quella di Mary Poppins. Al loro interno si può trovare di tutto: bibite, pasta fredda, insalata di riso, panini, pizzette, patatine, gelati, yogurt, frutta, e molto altro ancora.
Mettetevi ora nei panni del povero marito che deve caricare e scaricare la macchina! Questo accade solo per una giornata in spiaggia immaginate quando vanno in vacanza!
Se hai come compagno di ombrellone una famiglia di questo tipo è la fine, perché la fame è in agguato, già dalle 9.30 – 10.00 inizia l’invitante profumo dei panini farciti fatti in casa che continua  tutto il giorno almeno sino alle 18.00,  mangiano ininterrottamente e continuano ad avere cibi all’interno della magica borsa frigo!
E’ inutile negarlo molti romani al mare sono rumorosi non c’è da offendersi, è così! Se si parla al telefono il vicino d’ombrellone saprà cosa è accaduto o quali sono i tuoi programmi per la serata!
Se le mamme sono in compagnia con le amiche scoprirete per filo e per segno come sono andati i figli a scuola!
Sembra comunque che quest’anno i romani in spiaggia puntano al risparmio, meno stabilimenti e più spiagge libere! Così il divertimento è assicurato ma a costo zero!
Voi in quale tipologia vi riconoscete?

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti, ad esempio per un compleanno, scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure i regali last minute

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X
Questo Periodico è associato all'USPI - PI 09041871006

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.