Domenica, 25 Agosto 2019

amazon prime video

La stagione al Teatro Pegaso non delude e continuano a susseguirsi sul palcoscenico commedie di alto valore artistico e culturale!
Dal 21 al 24 febbraio lo stabile di Ostiaospiterà sul suo palcoscenico "Storie bastarde" adattamento teatrale dell’omonimo libro di Davide Desario di Fabio Avaro e Ariele Vincenti con Fabio Avaro, per la regia di Ariele Vincenti.
Quanto il profumo e i suoni di dove siamo cresciuti influiscono su ciò che ciò che siamo diventati? Quanto è importante ripercorrere le proprie origini? Cosa ancora oggi ci possono insegnare?
Un viaggio che parte da un’estrema periferia di Roma dagli anni ’70 fino agi anni ’90. Siamo ad Ostia dopo la morte di Pasolini, dove un adolescente  diventa adulto attraverso esperienze di strada, di comitiva, di vita priva di  schermi in cui i rapporti tra i protagonisti sono diretti e senza ipocrisia.
Le partite a calcio sull’ asfalto, le bande di ragazzini che vengono educati su due piani paralleli, la famiglia e la strada. Ma  con un comune denominatore quotidiano: vivere, anzi convivere tutti insieme, in un unico contenitore sociale, il quartiere: il barista con il delinquente, il figlio di papà alle case popolari, i bambini ignari che giocano circondati dalla tossicodipendenza. Il tutto condito, oltre che da della musica live “d’annata”, da una genuina comicità Romana ormai in via d’estinzione,mai banale, incarnata da gente semplice e senza fronzoli borghesi. Il portiere Abruzzese, con le sue battute incomprensibili, il professore Siciliano che non si prende mai sul serio e tanti altri personaggi  colorano lo spettacolo in modo originale e veritiero.
Dal 21 al 24 febbraio ore 21:00 - Teatro Pegaso - Viale Cardinal Ginnasi 12 – Ostia
Costo del biglietto 15 euro

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.