Martedì, 27 Ottobre 2020

amazon prime video

virtus_romaDomenica scorsa 31 gennaio, la Virtus Roma ha battuto la Vanoli Cremona 79-75 dopo aver preso le distanze con 22 punti di vantaggio ma avendo rischiato il tutto  e per tutto negli ultimi minuti di match. Prima gara dopo l’acquisto del serbo Tadija Dragicevic, talento di fama europea, l'ala di Cacak che sostituirà Tourè nel roster della Virtus in uscita dalla Stella Rossa di Belgrado.

I padroni di casa cremonesi acquisiscono subito un vantaggio di 6 a 0, tanto che il coach è costretto a chiamare il primo time out a soli due minuti e mezzo dall’inizio della gara. Tornata in campo, la Virtus recupera ma la Vanoli è sempre sopra. Il primo parziale poi si chiude 13-13.
A inizio del secondo, Roma va a segno con due triple consecutive portandosi finalmente in vantaggio di 4 punti.  E’ una rincorsa continua: la Vanoli riaccorcia le distanze e si procede punto per punto.

virtus-_casertaE´ con tre triple consecutive che la Virtus raggiunge il vantaggio massimo che culmina in un 28 a 34 a 1´25”. Si torna negli spogliatoi sul 32-34, ma al rientro in campo, Jaaber guida la Roma in un vantaggio di +8, che poi a 30 minuti dalla fine diventa di +20. La terza frazione di gioco si chiude 46-64.
E’ all’inizio del quarto tempo che si va a +22, con un punteggio di 46-68.
La gara che a questo punto sembrerebbe chiusa, si riapre a favore della squadra di Cremona con la tripla di Bell e due canestri consecutivi di Cusin la Vanoli,  e a 2 minuti e mezzo dalla fine si porta anche a meno 5.

A 18 secondi dal termine il punteggio è 25 pari. La gara è decisa a 4 secondi dal termine con un canestro di Vitali che riporta Roma sopra di 2.
Il punteggio finale è di 75-79, con cui la Virtus Roma porta a casa la vittoria.
La prossima domenica, il 7 febbraio, si gioca in casa, contro la Benetton Treviso.

Nel frattempo la nostra squadra è scesa in campo, per una vittoria ancora più grande, donare un sorriso a chi purtroppo l’ha perso sotto le macerie del terremoto che ha devastato Haiti meno di un mese fa.
Nazionale Basket Artisti e Virtus Roma ce l’hanno davvero messa tutta per organizzare questa partita a scopo benefico e con il motto “Impossibile restare fermi”. L’obiettivo è raccogliere fondi per la Missione Ospedale Pediatrico Saint Camille dell´Ordine dei Ministri degli Infermi-Camilliani di Port au Prince diretto da Padre Gianfranco Lovera, missionario italiano impegnato da anni in Haiti.
L’appello della Virtus è stato accolto da molti personaggi del mondo dello spettacolo, della tv e dello sport che hanno partecipato all’evento benefico: da Fabrizio Frizzi a Massimo Giletti, da Enrico Mutti a Jimmy Ghione, tutti sono scesi in campo a favore dei bambini di Haiti.

Palalottomatica_notturnaUmori altalenanti anche nel settore giovanile: gli under 13 hanno battuto l’ Excelsior con il punteggio di 59-45, dopo la vittoria con l´Algarve Torrino. Prossimo impegno, domenica prossima, il 7 febbraio sul difficile campo dell´Anguillara basket.
Per quanto riguarda l’under 15 eccellenza, al sesto turno del campionato, nonostante la prestazione nel complesso soddisfacente, la Virtus esce sconfitta dal campo del S. Cesareo con il punteggio di 93-62). La squadra under 19 invece , dopo la vittoria di Perugia, si accinge ad affrontare un avversario insidioso, il Pistoia Novello Pisa.

Il campionato è ancora lungo, si concluderà a fine maggio, la squadra è motivata, e soprattutto per quel che ci riguarda ha già vinto la sfida più grande: contribuire a riaccendere la speranza a chi pensava di averla smarrita, i bambini di Haiti.

Forza Virtus!

Ultime da ARvis.it

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere cresima solidali e i sacchetti portaconfetti per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.