Martedì, 21 Maggio 2019

amazon prime video

Simon PhillipsUn musicista poliedrico, che ama le collaborazioni più disparate e dotato di una pregevole tecnica. Stiamo parlando del batterista inglese Simon Phillips, famoso per essere un membro dei Toto e, appunto, per i suoi diversi progetti musicali.

Non si contano neppure le collaborazioni, pensiamo a quella coi leggendari The Who, quando ha preso il posto di Keith Moon. Poi non ha disprezzato neppure il mondo dell'Heavy Metal, come ben dimostra la sua collaborazione coi mitici Judas Priest e la band di Progressive Metal Planet X. E poi, è ovvio, i Toto, che lo chiamarono per sostituire un altro grande della batteria, Jeff Porcaro, anche lui, come Moon, precocemente scomparso.
Adesso Phillips torna in pista addirittura con un supergruppo, messo su appositamente per celebrare i venticinque anni dal suo debutto come solista. Correva infatti l'anno 1988 quando Simon pubblicava “Protocol”, primo album a suo nome. Per registrare 'Protocol II', invece, Phillips ha deciso di chiamare tre grandi musicisti: Andy Timmons alla chitarra, Steve Weingart (Dave Weckl, Steve Lukather) alle tastiere e Ernest Tibbs (Allan Holdsworth, Andy Summers, Natalie Cole) al basso.
Il batterista ha così pensato di allestire una serie di concerti celebrativi, per l'esattezza denominati Protocol II - 25th Anniversary Tour, che toccherà anche la Capitale, Atlantico, sabato 26 ottobre 2013 (inizio alle ore 21).

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere cresima solidali e i sacchetti portaconfetti per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X
Questo Periodico è associato all'USPI - PI 09041871006

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.