rocchi_articolo

Lazio, una vittoria per il futuro

rocchi_articoloL’ultimo atto del campionato si rivela dolce per i tifosi biancocelesti. La vittoria casalinga contro l’Udinese, in una gara quasi amichevole, è il miglior modo di dire addio a una stagione davvero negativa. La vittoria dell’Inter a Siena spegne il lungo sogno dei cugini che, per un’interminabile mezz’ora, hanno avuto lo scudetto cucito sulle maglie. Il campionato si conclude con l’Inter campione d’Italia, come ampiamente previsto a inizio stagione. Certo, il percorso dei nerazzurri non è stato facile e nessuno, all’inizio del girone di ritorno, immaginava che la lotta per il titolo si sarebbe conclusa solo all’ultima giornata. Merito della Roma, protagonista di una rincorsa prodigiosa.

Olimpico_slideshowEra molto tempo che la serie A non proponeva un torneo così combattuto ed emozionante, sia in alto che in basso. Ovviamente da laziale avrei fatto a meno di molte delle emozioni, ahimè negative,  elargitemi dalle Aquile. Resta la vittoria con l’Udinese a farmi sperare in un futuro migliore. Un futuro che deve partire da questa vittoria e dalla conferma di mister Reja, capace di realizzare un vero miracolo sportivo in una piazza difficile come quella romana. Un futuro in cui spero di vedere il popolo laziale stretto intorno alla squadra e in cui il presidente Lotito sia capace di fare le mosse giuste per riavvicinarsi ai tifosi. Spero insomma in un prossimo campionato che veda la Lazio protagonista orgogliosa e caparbia, che confermi quanto di buono fatto in questo finale al cardiopalma. Allo stesso modo spero di non vedere più violenza e tifo becero. Troppe volte quest’anno tensioni e veleni hanno inquinato lo spettacolo offerto dai protagonisti. Troppo spesso goliardia e sportività sono finite in tribuna, privando tutti noi del piacere dello sfottò garbato e geniale di cui, soprattutto noi romani, siamo capaci. Il campionato è finito da poco, e già tutti ne sentiamo la mancanza. Già, perché qualunque sia la nostra bandiera una cosa ci accomuna: per noi il calcio è il gioco più bello del mondo e non vediamo l’ora che torni a farci compagnia.

About Redazione

Check Also

TRE STORIE/tre taccuini di Risuleo, Pronostico e Righetti il 18 luglio al Casale dei Cedrati

TRE STORIE/tre taccuini di Risuleo, Pronostico e Righetti Giovedì 18 luglio, al Casale dei Cedrati nel Parco di Villa Pamphilj, si terrà l'inaugurazione della mostra "TRE STORIE / tre taccuini". L'evento, curato dalla Galleria Tricromia, presenterà i lavori di Fulvio Risuleo, Antonio Pronostico e Silvia Righetti. La serata includerà proiezioni di cortometraggi e un concerto jazz dal vivo. #mostra #arte #Roma #EZrome

Notti di Cinema a Piazza Vittorio: un’estate di cultura e dialogo, dal 15 al 21 luglio 2024

#Cultura #EventiRoma #Poesia #EZrome Le "Notti di Cinema a Piazza Vittorio" offrono un'estate di cultura e dialogo nel cuore di Roma. Tra gli eventi in programma, dibattiti sulla riqualificazione del rione Esquilino, la consegna del Premio "Oltre la Soglia - Porta Magica 2024" a Franco Cardini e un incontro poetico con Elio Pecora. Eventi gratuiti e aperti al pubblico.