Bastianelli è il nuovo Responsabile delle Relazioni Esterne dell’Atlante Eurobasket Roma

Bastianelli è il nuovo Responsabile delle Relazioni Esterne della società romana.

Nuovo arrivo nei quadri dirigenziali dell’Atlante Eurobasket Roma. Entra a far parte della società del Presidente Buonamici, in veste di nuovo Responsabile delle relazioni esterne, Gianni Bastianelli.
Gianni non è nuovo all’ambiente cestistico. Nativo di Pesaro, città dalla nota grande tradizione nella pallacanestro, è stato prima giocatore (arrivato a calcare i campi della Serie B) e poi allenatore. Relativamente allo sport ha poi battuto altri sentieri, prima di tornare al vecchio amore per la palla a spicchi in affiancamento al suo ruolo di Direttore Esecutivo dell’Ente Nazionale del Turismo, appena si è presentata l’occasione che ha ritenuto giusta.

Commenta infatti Gianni: “Credo che l’ambiente dell’Atlante Eurobasket Roma sia quello giusto per riavvicinarmi ad uno sport, quello della pallacanestro, che ho sempre amato. Mi ha convinto la componente sociale legata alla pallacanestro proposta dalla società del Presidente Buonamici: la possibilità di mettere la mia esperienza a disposizione di un contesto che fa dei giovani e dell’appartenenza la propria forza mi ha fatto accettare subito la proposta”.

A proposito del nuovo arrivo, il Presidente Buonamici: “Siamo contenti di accogliere nella nostra famiglia una persona dello spessore di Gianni, con il quale ci siamo subito intesi riguardo ai temi di interesse reciproco. Ci auguriamo con il suo ingresso di fare un altro passo in avanti nel nostro percorso di crescita”.

Fonte Ufficio Stampa Eurobasket Roma

About Redazione

Check Also

Malala: un viaggio tra istruzione e libertà al Teatro Lo Spazio

#Malala #Istruzione #Libertà #EZrome La rappresentazione di "Malala: l'istruzione, le donne, la libertà" al Teatro Lo Spazio diventa un viaggio emotivo e culturale che affronta temi come il diritto all'istruzione e la lotta per la libertà femminile, attraverso la vita di Malala Yousafzai, simbolo di coraggio e resilienza.

Un’ora di niente: Paolo Faroni tra comicità e poesia al Teatro Kopò

#UnOraDiNiente #PaoloFaroni #TeatroKopò #EZrome "Un'ora di niente", in scena al Teatro Kopò, vede Paolo Faroni esplorare con ironia e profondità il conflitto tra desiderio e istinto, attraverso un monologo che mescola comicità e poesia, con l'amore come protagonista assoluto.

Lascia un commento