partita_eurolega

I gladiatori della Virtus Roma: gioie e dolori tra campionato ed Eurolega

partita_eurolegaI campionati sportivi sono ormai iniziati da quasi 2 mesi, ma per quanto riguarda il settore calcistico dobbiamo ammettere che le squadre romane non stanno andando granché.

Lontane perciò quelle stagioni in cui la Roma e la Lazio ci facevano sognare!

Nonostante ciò il cielo delle stelle sportive delle capitale sta cercando di non oscurarsi del tutto: la Virtus Roma infatti ce la sta mettendo tutta per far sognare gli appassionati del basket, sia nelle partite giocate in casa, nell’ancora più emozionante cornice del Palalottomatica, sia in quelle disputate fuori casa.

 

premi_virtusMa passiamo ai risultati:  durante le ultime gare di campionato, abbiamo incassato una sconfitta proprio in casa nostra, in un match in cui la Virtus, già privata di Datome e Vitali e in extremis di Andre Hutson (tornato a casa poco prima dell´inizio della partita), è stata sconfitta dopo un tempo supplementare dall´Angelico Biella con un punteggio finale di 69 a 73; ed una vittoria proprio domenica scorsa a Pesaro, in cui la Virtus torna a trionfare in campionato contro la ScavoliniSpar con un punteggio finale di 73- 84 portandosi subito avanti di tre lunghezze (7-4) dopo due minuti  con canestro di Hutson.

Al ritorno dagli spogliatoi, i ragazzi di Gentile in svantaggio tornano sul campo dell´Adriatic Arena con maggiore grinta e con una formazione simile a quella nazionale con Vitali, Datome e Crosariol insime a Jaaber e Winston, i giallorossi chiudono il terzo parziale con un solo punto di scarto (59-58). Verso il finale partita la difesa si chiude praticamente a saracinesca e ai nostri ragazzi non resta altro che gestire il vantaggio.

Capitolo a parte merita il campionato di Eurolega. Nell’ultimo incontro con il Maccabi (la squadra di Tel Aviv) in casa infatti, si arresta per la prima volta in questa stagione il cammino della Virtus, dopo una overdose di emozioni e fatica.

Nonostante la passione e i tentativi di battere la squadra israeliana fino ai tempi supplementari, al fotofinish la squadra di Gentile, piegata dalla assenze, si arrende ad un 90-92.

Nando Gentile commenta così la sconfitta, che gli è costata i tre punti in extremis: “Devo fare i complimenti ai miei per come hanno affrontato la gara. Abbiamo lottato contro una grande squadra, molto fisica e profonda, e contro un grande allenatore e dalla loro esultanza finale vuol dire che ci temevano. Campionato ed Eurolega sono due competizioni diverse e oggi si è visto anche dall´atmosfera del pubblico, sembrava di stare al Madison”.

Certo è che mentre in Eurolega il cammino della squadra romana è nonostante tutto positivo, e soprattutto basta rientrare fra le prime quattro per conquistare le Top 16, è nel campionato che la Virtus è un po´ in ritardo.

Sul loro cammino i ragazzi della Lottomatica incontreranno domenica prossima 22 novembre i senesi del Montepaschi, in un’avvincente sfida fuori casa.

Alla sesta giornata di campionato i nostri beniamini si mantengono a metà classifica, in ottava posizione. L’allenatore Nando Gentile è però convinto che la squadra stia maturando e che il percorso, grazie anche ad una difesa più compatta e al rientro degli infortunati, potrebbe essere in discesa.

Incrociamo le dita e continuiamo a dimostrare l’affetto della capitale sugli spalti del Palalottomatica come abbiamo fatto fin’ora… Forza Virtus!

 

Per maggiori informazione:

www.virtusroma.it

About Redazione

Check Also

Planetario di Roma festeggia 20 anni sotto le stelle

PlanetarioDiRoma #20AnniSottoLeStelle #EventiRoma #EZrome Planetario di Roma celebra venti anni di attività Per festeggiare i 20 anni dalla sua inaugurazione, il Planetario di Roma organizza eventi gratuiti il 24 e 26 maggio. Le celebrazioni includeranno spettacoli, tavole rotonde e momenti di condivisione delle esperienze dei visitatori. La prenotazione è obbligatoria e si può effettuare chiamando il call center al numero 060608.

“Il mondo alla prova dall’esilio”: eventi a Villa Medici

#Esilio #VillaMedici #EZrome “Il mondo alla prova dall’esilio” si terrà il 29 e 30 maggio 2024 a Villa Medici di Roma, con una serie di eventi gratuiti e a pagamento dedicati all’analisi dell’esilio. L’evento prevede conferenze tenute da esperti, un concerto mediterraneo e uno spettacolo teatrale, offrendo una riflessione critica sulle dinamiche dell’esilio e sulle risposte di solidarietà.