Solo Goldberg Variations ritorna a Roma

Il mondo della danza contemporanea è in costante evoluzione, un universo in cui le espressioni artistiche si fondono per dare vita a spettacoli che superano i confini della tradizione, proiettandosi verso nuove e affascinanti direzioni. In questo contesto dinamico, l'opera “Solo Goldberg Variations” di Virgilio Sieni, con le musiche di J. S. Bach eseguite dal vivo dal pianista Andrea Rebaudengo, si presenta come un faro di innovazione e bellezza, ritornando sul palco del Palladium di Roma il prossimo 26 marzo, dopo più di due decenni dal suo debutto.

Un viaggio nella danza che attraversa i secoli

“Solo Goldberg Variations” non è semplicemente uno spettacolo di danza; è un viaggio esplorativo che intreccia la musica barocca di Bach con la ricerca coreografica contemporanea di Sieni. Quest'ultimo, noto per il suo approccio innovativo alla danza, trasforma l'opera in un dialogo tra il corpo danzante e le armonie musicali, creando un'esperienza visiva che riflette sulla memoria, sul tempo e sul movimento.

La coreografia di Sieni si ispira alle Variazioni Goldberg di Bach, un capolavoro di architettura musicale, per esplorare le possibilità espressive del corpo umano. Attraverso la danza, Sieni invita gli spettatori a considerare il corpo come un veicolo di memorie e storie, un ponte tra il passato e il futuro. Questa interpretazione trasforma lo spettacolo in un'esperienza immersiva che sfida le convenzioni e arricchisce la percezione della danza contemporanea.

Virgilio Sieni: una vita in movimento

Virgilio Sieni è una figura emblematica nel panorama della danza contemporanea. La sua carriera è segnata da un costante impegno nella ricerca e nella sperimentazione, che lo ha portato a collaborare con le più importanti istituzioni teatrali, musicali e museali a livello internazionale. La sua visione artistica, incentrata sul corpo come luogo di accoglienza e di dialogo, ha contribuito a definire nuovi orizzonti per la danza contemporanea.

Il lavoro di Sieni è profondamente radicato in un approccio filosofico alla danza, che considera il movimento non solo come espressione artistica ma anche come mezzo di conoscenza e di riflessione. Attraverso la danza, Sieni esplora temi come la memoria, l'identità e la relazione tra individuo e comunità, offrendo al pubblico spunti di riflessione sul significato dell'esistenza umana.

Info utili

“Solo Goldberg Variations” sarà presentato al Teatro Palladium di Roma il 26 marzo alle ore 20:30. Lo spettacolo rappresenta un'occasione unica per assistere a una performance di rara bellezza e profondità, che unisce la maestria musicale di Bach alla visione coreografica di Virgilio Sieni. I biglietti sono disponibili in prevendita e si consiglia di acquistarli in anticipo per assicurarsi un posto. Per maggiori informazioni sugli orari di apertura e sui prezzi dei biglietti, è possibile contattare il teatro direttamente.

“Solo Goldberg Variations” si conferma come un evento imperdibile per gli appassionati di danza e musica, un'opportunità per immergersi in un'esperienza artistica che supera i confini tra le diverse forme d'arte, invitando alla riflessione e all'emozione.

About EZrome

Check Also

“Arte in Musica” al Teatro Ivelise: un viaggio nella storia dell’arte italiana

#ArteInMusica #StoriaDellArte #TeatroIvelise #EZrome Il 27 aprile, il Teatro Ivelise di Roma presenta "Arte in Musica", un incantevole viaggio attraverso la storia dell'arte italiana, animato dalle musiche di Gianmarco Giannetti e dalla voce di Greta Arditi.

Opera for Peace Academy: un futuro per i talenti lirici

#OperaForPeace #TalentoLirico #CulturaGlobale #EZrome Opera for Peace Academy inaugura la sua terza edizione a Roma, dimostrando come la lirica possa essere un ponte tra culture e un mezzo per promuovere la pace e la giustizia sociale. Con il sostegno di istituzioni di fama mondiale, l'academy si impegna a formare artisti-cittadini pronti a ispirare il mondo