Jessica Ferro protagonista in “Coppia aperta quasi spalancata” al Teatro Duse

Il Duse di Roma si appresta ad ospitare, nei giorni 23 e 24 marzo 2024, un evento teatrale di rilievo che promette di attirare l'attenzione di appassionati e critici: “Coppia aperta quasi spalancata”, capolavoro di Dario Fo e Franca Rame. Sotto la regia di Giovambattista Scidà, la pièce vede come protagonisti Jessica Ferro, Giulio Marino e Federico Tito Moretti, in un allestimento che si annuncia come uno dei più vivaci e penetranti della stagione.

Un testo che ha fatto la storia

Dario Fo e Franca Rame, con “Coppia aperta quasi spalancata”, hanno dato vita a un'opera che si è affermata come uno degli spettacoli più significativi degli anni '80, non solo in Italia ma anche oltre confine, testimoniato dal grande successo ottenuto in Germania, dove è stato rappresentato contemporaneamente in 30 teatri. La trama affronta temi di grande attualità, quali le dinamiche coniugali e la ricerca dell'autonomia personale dentro e fuori la coppia, con uno sguardo critico ma anche carico di umorismo sulla società contemporanea.

Il dramma si snoda attraverso la crisi coniugale tra Antonia (interpretata da Jessica Ferro) e suo marito (Giulio Marino), il quale propone di adottare la formula della “coppia aperta”. Questa proposta nasce dal suo comportamento negligente dovuto alle sue numerose relazioni extramatrimoniali, delle quali fa partecipe Antonia. La storia prende una svolta quando Antonia, riscoprendosi desiderabile, inizia a considerare l'idea di iniziare una nuova vita insieme a un docente universitario (Federico Tito Moretti), provocando una reazione inaspettata da parte del marito.

Un'interpretazione moderna e coinvolgente

Giovambattista Scidà, il regista, mette in luce la propria visione artistica di questa rappresentazione, sottolineando come l'obiettivo sia quello di catturare l'attenzione del pubblico attraverso un ritmo sostenuto e una caratterizzazione profonda dei personaggi. Elementi scenici innovativi e accompagnamento musicale si fondono armoniosamente con il testo originale, in un equilibrio che mira a stimolare l'empatia e l'interesse degli spettatori, rendendo “Coppia aperta quasi spalancata” un'esperienza teatrale unica e indimenticabile.

La pièce rappresenta un'occasione imperdibile per riflettere, ridere e forse anche identificarsi nelle vicende dei protagonisti, in un gioco di specchi che oscilla tra la commedia e la tragedia della vita di coppia. La performance di Jessica Ferro, insieme a quella di Giulio Marino e Federico Tito Moretti, promette di lasciare un segno nel panorama teatrale romano, confermando il loro talento e la loro versatilità artistica.

Info utili

Per chi desidera assistere a questa rappresentazione teatrale, le date da segnare in calendario sono il 23 e 24 marzo 2024 al Teatro Duse, situato in Via Crema 8 a Roma. Attualmente, sono disponibili biglietti solo per la rappresentazione di sabato 23 marzo alle ore 17.30, mentre le altre date sono già esaurite, a testimonianza del grande interesse che l'evento ha suscitato.

Il costo del biglietto intero è di 15 Euro, comprensivo di tessera associativa, mentre il prezzo ridotto è di 12 Euro. Per le prenotazioni è possibile contattare il numero WhatsApp 3771605849, garantendosi così un posto per uno degli spettacoli più attesi della stagione.

About EZrome

Check Also

Ardecore trio celebra la festa della Liberazione

#Ardecore #FestadellaLiberazione #MusicaeResistenza #EZrome Il trio Ardecore torna sul palco per la Festa della Liberazione al Casilino Sky Park il 25 aprile. Un concerto che intreccia la musica popolare romana con la poesia di Belli, celebrando la Resistenza e la cultura indipendente.

“Arte in Musica” al Teatro Ivelise: un viaggio nella storia dell’arte italiana

#ArteInMusica #StoriaDellArte #TeatroIvelise #EZrome Il 27 aprile, il Teatro Ivelise di Roma presenta "Arte in Musica", un incantevole viaggio attraverso la storia dell'arte italiana, animato dalle musiche di Gianmarco Giannetti e dalla voce di Greta Arditi.