“Sarò diverso” con Lemuri il Visionario all’Altrove Teatro

Il 2024 all'Altrove Studio si apre con LEMURI IL VISIONARIO (Vittorio Centrone) e il suo spettacolo SARO' DIVERSO, con la regia di Serena Maffia, in scena dal 12 al 14 gennaio.

Tutti a un certo punto della nostra esistenza ci sentiamo fuori posto, incompresi, diversi. Qualcuno trova immediatamente come mimetizzarsi, altri sanno che non ci riusciranno mai, così attendono di trovare la loro forma, la propria sostanza, l'immagine, l'essenza, anche attraverso l'arte. Victor è un ragazzino timido, sensibile, a suo modo diverso, e non sa ancora cosa la vita gli riserva. Ama la musica e decide di partire alla ricerca della sua strada. Forse non tutte le strade portano a una selva oscura… o forse sì.

Serena Maffia racconta attraverso la prosa, i disegni di Giulio De Vita e la musica di Vittorio Centrone un'avventura fantastica a cavallo tra la realtà e il mondo delle idee, nel quale, a volte, idee dimenticate o incomplete si concretizzano. L'armonia, i suoni della natura, gli insegnamenti di uno spirito guida, la luce, le geometrie, le emozioni, trasporteranno lo spettatore in quella altra dimensione che è il sogno, il teatro.

“Da ragazzo credevo, con tutte le mie forze, che la musica ed il fumetto avessero un potere salvifico. Vivevo in una cittadina di provincia e passavo gran parte del mio tempo ad ascoltare dischi e a leggere storie di eroi disegnati. Quando li acquistavo tornavo a casa in fretta. Ero ansioso di rinchiudermi nella mia stanza, poggiare in religioso silenzio il vinile sul piatto o cominciare a leggere la prima pagina di una storia e sognare ad occhi aperti. Forse è per questo, che ho sempre identificato gli autori di canzoni e di fumetti in maghi, capaci di trasformare il brutto in bello, il banale in fantastico, il dolore nella dolce malinconia di un ricordo”_ annota Vittorio Centrone, in arte Lemuri.
LEMURI IL VISIONARIO – SARÒ DIVERSO
di Vittorio Centrone e Serena Maffia
con Lemuri il visionario, Mario Giarola, Gaia Carmagnani, Fabrizio Cascione,
Max Minoia, Francesco Polizzi, Stefano Refolo, Stefano Tedeschi

Assistente alla Regia Fabio Pentassuglia
Trucco Lucia Colbacchini
Costumi Comasia Vinci
Disegni scenografici Giulio De Vita
Musiche Vittorio Centrone
Regia Serena Maffia

DAL 12 AL 14 GENNAIO
Altrove Teatro Studio – Via Giorgio Scalia, 53 Roma

Biglietti: Intero 15€
Spettacoli: venerdì e sabato ore 20; domenica ore 17
Altrove Teatro Studio – Via Giorgio Scalia 53, Roma
Per informazioni e prenotazioni: telefono 3518700413

Fonte: Ufficio Stampa Maresa Palmacci

About EZrome

Check Also

“Le cose che t’ho imparato”: teatro e vita si intrecciano

#Teatro #LeCoseCheTHoImparato #CulturaRoma #EZrome "Le cose che t'ho imparato" al Teatro Tor Bella Monaca di Roma, un'opera che naviga tra noir e commedia per esplorare la complessità dell'esistenza umana.

Malala: un viaggio tra istruzione e libertà al Teatro Lo Spazio

#Malala #Istruzione #Libertà #EZrome La rappresentazione di "Malala: l'istruzione, le donne, la libertà" al Teatro Lo Spazio diventa un viaggio emotivo e culturale che affronta temi come il diritto all'istruzione e la lotta per la libertà femminile, attraverso la vita di Malala Yousafzai, simbolo di coraggio e resilienza.