Macbeth dal 1 al 9 ottobre al Teatro Cometa Off-Roma

I Giardini di Antares in collaborazione con Giorgio Barattolo presentano MACBETH di William Shakespeare,  Traduzione e adattamento a cura di Alessandro Sena

con (ordine alfabetico)
Stefano Antonucci, Luca Basile, Alessandra Cosimato, Mariné Galstyan, Clara Morlino, Vittoria Rossi, Emanuele Salvati, Francesco Sgrò ed Emanuele Vircillo

Regia di Alessandro Sena

Aiuto regia: Simonetta Di Coste Consulenza musiche: Peste
Foto di scena Nina Kulishova
Organizzazione Generale: I Giardini di Antares

DAL 1° al 9 OTTOBRE 2022
COMETA OFF

Debutta in prima assoluta, aprendo la nuova stagione del Teatro Cometa Off, dal 1 al 9 ottobre, MACBETH di William Shakespeare con la regia di Alessandro Sena.
E' un adattamento moderno quello firmato da Alessandro Sena, che porta in scena uno dei testi più noti di Shakespeare, pubblicato per la prima volta dal grande autore inglese nel 1623.
Il suo Macbeth è un eroe attuale, ostaggio di sentimenti legati ad una grande ambizione, nella continua ricerca del potere personale con i più biechi fini e al conseguente senso di colpa, mai sazio del sangue dei suoi nemici, inquieto nella sua eterna insoddisfazione e animato da una follia omicida.

Una scenografia minimalista ma indicativa di un universo che si muove fra oriente ed occidente, non necessariamente legata ad una epoca distinta, accoglie una regia dinamica costruita attraverso linguaggi multipli in una alchimia di parole, musica e movimenti scenici.
Nove attori si muovono sul palco al servizio di un testo straordinario e particolarmente attuale, quanto mai oggi riflesso dei conflitti odierni, portando in scena personaggi animati da passioni e pulsioni che contribuiscono a realizzare una catarsi nel liberarsi da tutto il male e accogliere il bene che salverà il loro ed il nostro mondo.

DAL 1° al 9 OTTOBRE 2022
TEATRO COMETA OFF
Dal martedì al sabato ore 21; domenica ore 18
Via Luca della Robbia 47 (Testaccio)
Intero 16 € Ridotto 12,50 €
Info e Prenotazioni 0657284637

Ufficio Stampa Maresa Palmacci 

 

 

 

Fonte: Maresa Palmacci

About EZrome

Check Also

“Epopee Celesti”: un viaggio nell’Art Brut a Villa Medici

#ArtBrut #EpopeeCelesti #CulturaRoma #EZrome "Epopee Celesti" a Villa Medici, una mostra che esplora l'Art Brut attraverso la collezione di Bruno Decharme, offrendo una visione unica su un'arte al di fuori dei canoni convenzion

“Le cose che t’ho imparato”: teatro e vita si intrecciano

#Teatro #LeCoseCheTHoImparato #CulturaRoma #EZrome "Le cose che t'ho imparato" al Teatro Tor Bella Monaca di Roma, un'opera che naviga tra noir e commedia per esplorare la complessità dell'esistenza umana.

Lascia un commento