Animae Lux: viaggio nell’anima dell’arte contemporanea

La città di Roma si appresta ad accogliere una delle esposizioni più attese della stagione artistica: “Animae Lux”, una mostra tripersonale che vede la collaborazione di artisti di calibro internazionale sotto la cura di Anna Isopo e la presentazione di Martina Scavone. L'evento si svolgerà presso l'Arte Borgo Gallery, inaugurando sabato 2 marzo 2024 alle ore 18:00, e promette di essere un viaggio intenso e profondo nell'anima attraverso l'arte.

L'essenza di Animae Lux

La mostra “Animae Lux” si pone come un punto di incontro tra diverse espressioni artistiche che, pur nella loro diversità, condividono un filo conduttore: l'esplorazione della profondità dell'anima umana e la ricerca di una luce interiore che anima l'essere. Anna Isopo, curatrice dell'evento, insieme a Martina Scavone, storica e critica d'arte, hanno selezionato opere che riflettono su temi quali l'introspezione, la sensibilità e l'espressione di emozioni profonde, in un dialogo aperto con l'osservatore.

Le opere esposte, attraverso la loro contrapposizione e complementarità, invitano a un viaggio introspettivo, una sorta di pellegrinaggio dell'animo alla scoperta di quella luce che guida gli artisti nelle loro creazioni. È un'esplorazione che trascende il visibile, per addentrarsi nelle profondità dell'essere, attraverso linguaggi artistici che spaziano dalla pittura alla scultura, dall'uso innovativo di materiali tradizionali a tecniche sperimentali.

Gli artisti di Animae Lux

Tra gli artisti protagonisti della mostra, Jana Kreft, originaria di Celle, in Germania, presenta opere che emergono strato dopo strato, in una fusione di materiali che va dalla polvere di marmo al caffè, esprimendo così la complessità e la stratificazione dell'esperienza umana. Il duo artistico noto come Desart 2, composto da Alessandra Degni e Simona Sarti, porta invece una ventata di novità nel panorama artistico con opere che rifiutano l'autoreferenzialità, a favore di una collaborazione che sfida le convenzioni dell'arte contemporanea.

Klára Sedlo, pittrice di Praga, con i suoi lavori si addentra nelle dinamiche della psicologia umana, offrendo allo spettatore dipinti che dialogano direttamente con il subconscio, in un gioco di immaginazione che elude la logica razionale. La sua arte, profondamente emotiva e suggestiva, invita a una riflessione sulle dinamiche interne che guidano la percezione e l'interpretazione del mondo.

Info utili

“Animae Lux” rappresenta un'occasione imperdibile per gli appassionati d'arte e per chiunque sia alla ricerca di esperienze culturali di spessore a Roma. La mostra è aperta al pubblico gratuitamente dal 2 al 21 marzo 2024, con orari di visita dal martedì al sabato dalle 11:00 alle 19:00. L'Arte Borgo Gallery, situata in Borgo Vittorio, 25, offre uno spazio accogliente e intimo per l'esplorazione delle opere. Per maggiori informazioni, è possibile contattare il numero 345.22.28.110.

“Animae Lux” non è solo un'esposizione d'arte; è un invito a riflettere sulla complessità dell'esistenza umana, sulle sue luci e ombre, e sulla capacità dell'arte di illuminare gli angoli più reconditi dell'anima. È un appuntamento con la bellezza, la profondità e l'innovazione, che testimonia il ruolo fondamentale dell'arte come veicolo di esplorazione interiore e come ponte tra le diverse sfere dell'esperienza umana.

About EZrome

Check Also

Japan Day: Un viaggio nel cinema giapponese contemporaneo

#CinemaGiapponese #Cultura #EventoRoma #EZrome Il Japan Day dell'Asian Film Festival delinea un percorso narrativo attraverso la nuova cinematografia giapponese, offrendo uno sguardo intimo sulle relazioni umane. Una giornata di proiezioni che, dal dramma alla fantasia, rivela la complessità delle emozioni e della società nipponica, invitando al dialogo tra culture.

Trentacinquesima edizione del Festival delle Cerase a Palombara Sabina

#FestivaldelleCerase #CinemaItaliano #BorisSollazzo #EZrome Dal 19 al 21 aprile a Palombara Sabina si svolgerà il trentacinquesimo Festival delle Cerase. Guidato da Boris Sollazzo, il festival promette un programma ricco con la partecipazione di celebri nomi del cinema italiano.