Ukiyoe: Mostra d’arte giapponese al Museo di Roma 2024

Il Museo di Roma a Palazzo Braschi si prepara ad accogliere una straordinaria esposizione dedicata all'arte giapponese. Dal 20 febbraio al 23 giugno 2024, la mostra "Ukiyoe. Il mondo fluttuante. Visioni dal Giappone" sarà aperta al pubblico, offrendo un viaggio affascinante attraverso l'arte nipponica tra il XVII e il XIX secolo.

Ukiyoe: L'arte giapponese in mostra al Museo di Roma 2024

La mostra, promossa da Roma Capitale, Assessorato alla , Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e organizzata in collaborazione con MondoMostre e Zètema Progetto Cultura, presenterà al pubblico 150 capolavori provenienti dal Museo d'Arte Orientale E. Chiossone di Genova e dal Museo delle Civiltà di Roma. Tra i maestri del periodo Edo in esposizione, spiccano nomi come Kitagawa Utamaro, Katsushika Hokusai, Keisai Eisen e la grande scuola Utagawa.

Il percorso espositivo, curato da Rossella Menegazzo, si concentra sull'ukiyo-e, un genere artistico giapponese che letteralmente significa "immagini del mondo fluttuante". Questa forma d'arte, emersa a metà del Seicento, mette in risalto il mondo contemporaneo giapponese dell'epoca, caratterizzato dalla nascita delle città, di nuove classi sociali, gusti e mode.

Scopri la bellezza dell'Ukiyoe alla mostra d'arte giapponese a Roma

L'ukiyo-e ha avuto un forte impatto sulla cultura occidentale di fine Ottocento e inizio Novecento, come dimostrato dall'esperienza di due artisti italiani, lo scultore Vincenzo Ragusa e l'incisore Edoardo Chiossone. Invitati dal governo giapponese Meiji come formatori e specialisti nei primi istituti di grafica e arte, hanno svolto un ruolo fondamentale nello sviluppo delle prime professioni artistiche di stampo occidentale in Giappone.

La mostra illustra anche l'affascinante aspetto del collezionismo orientale in Italia, con pezzi provenienti dal Museo delle Civiltà di Roma, acquisiti da Luigi Pigorini e appartenuti al primo Console italiano in Giappone Cristoforo Robecchi e al conte Enrico di Borbone, conte di Bardi.

Il Museo di Roma ospita la mostra d'arte giapponese Ukiyoe nel 2024

"Ukiyoe. Il mondo fluttuante. Visioni dal Giappone" offre un ritratto culturale del Giappone tra Seicento e Ottocento e testimonia lo scambio artistico tra Italia e Giappone, la cui influenza si riscontra ancora oggi attraverso manga, anime e un'estetica che ha trasformato il nostro vivere contemporaneo.

La mostra sarà aperta dal martedì alla domenica, dalle ore 10.00 alle 19.00, con la biglietteria che chiude alle ore 18.00. Il costo del biglietto "solo Mostra" è di € 15,00 intero e € 13,00 ridotto, con un costo di prevendita di € 1,00. Per ulteriori informazioni, è possibile contattare il numero 060608, attivo tutti i giorni dalle ore 9.00 alle 19.00.

Non perdere l'occasione di immergerti nell'affascinante mondo dell'arte giapponese attraverso la mostra "Ukiyoe. Il mondo fluttuante. Visioni dal Giappone". Un viaggio culturale e artistico che ti porterà a scoprire le bellezze e le peculiarità di un'arte che ha influenzato e continua a influenzare la cultura contemporanea.

About EZrome

Check Also

La magia teatrale invade Tor Bella Monaca

#Teatro #Cultura #Spettacoli #EZrome La settimana dal 11 al 17 marzo al Teatro Tor Bella Monaca promette spettacoli vari, dal classico al contemporaneo, evidenziando la ricchezza e la diversità della programmazione teatrale.

“Le stanze di San Benedetto”: un viaggio nella quadreria di Montecassino

#StoriaDellArte #PatrimonioCulturale #Montecassino #EZrome La presentazione di "Le stanze di San Benedetto" al Museo di Roma illumina il patrimonio dell'abbazia di Montecassino, rivelando attraverso il volume di Mauro Vincenzo Fontana un tesoro artistico di inestimabile valore, frutto di una ricerca profonda e innovativa.