Paolo Ventura al Palazzo delle Esposizioni

VENITE A SCOPRIRE UN GRANDE FOTOGRAFO IN UNO STRAORDINARIO RACCONTO PER IMMAGINI. SE VOLETE, DOPO, REGALATEVI IL PRIVILEGIO DI UNA SUA OPERA ORIGINALE.

PAOLO VENTURA
Dal 20 dicembre al 29 gennaio al Palazzo delle Esposizioni, Roma

Paolo Ventura presenta la sua nota serie “I Ginestra”, vincitrice del Premio Driving Energy, acrobati che si muovono con maestria ed eleganza, richiamando la pittura di maestri del Novecento come Sironi e Donghi. Un percorso complesso, fatto di ricerca storica, manualità, composizione scenografica, , pittura.

Troverete inoltre una ampia selezione di altre opere fotografiche, collage, disegni, manifesti, , diorami, che raccontano il mondo immaginato da Paolo Ventura.

Straordinario, misterioso, irripetibile.
Se dopo vorrete, è possibile trovare alcune opere di Paolo Ventura.

Paolo Ventura
è uno dei fotografi italiani più originali e più acclamati nel mondo. Da qualche anno predilige la pittura. Il suo lavoro è presente nelle collezioni del Boston Museum of Fine Arts, della Phillips Collection di Washington, della Maison Européenne de la Photographie di Parigi, del MART – Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, Museo Maxxi di Roma.

TRICROMIA ILLUSTRATOR'S INTERNATIONAL ART GALLERY

Per trent'anni di attività, la galleria pubblica il libro “Alice abita ancora qui” accompagnato dal prezioso testo di Ascanio Celestini.
Il connubio tra l'attività espositiva e editoriale nace con una mostra di Chiara Rapaccini e il libro “Cose da guardare cose da leggere”. Seguiranno una serie di pubblicazioni “da esposizione”. L'avventura con Lorenzo Mattotti, artista molto presente a Tricromia, si trasferisce sulle pagine di un libro, “Il fantasma nella stanza”, al quale seguiranno “La stanza”, “Al finire della notte” e “Appunti sul paesaggio”. Il primo contrassegnato da Tricromia, firmato “t”, è “L'arte della necessità”, meraviglioso libro di Josè Munoz. Dei tanti da ricordare, “L'arte della città” di Jacques de Loustal, “Sketchbook” di Stefano Ricci, “La citta sirena“ di Sergio Toppi, “Quaderno da notte” di Mannelli, “Un giorno smarrito”, libro pop up di Tommaso Cascella, ” A. parlando proprio di corpo” sempre di Riccardo Mannelli, “Il Dettaglio ignoto” di Franco Matticchio, “Bacinema”, i disegnatori coinvolti in questa antologia hanno disegnato da innamorati il lampo cinematografico che ha baciato la loro mente, e ancora “di Segni e di Sogni” con disegni inediti di Fellini.
.
Tricromia international ArtGallery
Via Roma Libera 10 – Roma (p.zza S. Cosimato)
+ 39 3397856006
visite su appuntamento

 

 

Fonte: tricromia illustrator's international artgallery

 

About EZrome

Check Also

Expo – Teatro Italiano Contemporaneo illumina il Teatro Belli

#ExpoTeatroItaliano #TeatroBelli #CulturaContemporanea #EZrome "Expo – Teatro Italiano Contemporaneo" al Teatro Belli di Roma: "Poi dice che uno beve" e "Shame Culture" esplorano le sfide della vita moderna e il dialogo intergenerazionale, offrendo uno sguardo profondo sulla società attraverso il teatro.

“Le parole degli altri”: un dialogo sul patrimonio culturale al Teatro Palladium

#LeParoleDegliAltri #PatrimonioCulturale #TeatroPalladium #EZrome Il 25 febbraio, il Teatro Palladium di Roma presenta "Le parole degli altri", spettacolo che esplora il patrimonio culturale attraverso dialoghi e performance, unendo tradizione e innovazione in una serata di riflessione e arte.

Lascia un commento