Scoprir mostra del cinema iberoamericano di Roma alla Casa del Cinema

Si terrà da giovedì 3 a domenica 6 ottobre alla Casa del Cinema, Largo Marcello Mastroianni 1 (Villa Borghese), l'ottava edizione di SCOPRIR, mostra del cinema iberoamericano di Roma, a cura di Gianfranco Zicarelli, José Cantos e Laura Cid.

Organizzata dall'Instituto Cervantes, in collaborazione con le ambasciate in Italia di Cile, Colombia, Costa Rica, Ecuador, Guatemala, Honduras, Messico, Nicaragua, Portogallo, Perú, Repubblica Dominicana, Uruguay e l'Istituto Italolatinoamericano, la rassegna quest'anno allarga i suoi confini raggiungendo per la prima volta anche Napoli (15-19 ottobre) e Palermo (8 ottobre – 6 novembre). Un'edizione itinerante che coinvolgerà tre città italiane in un percorso audiovisivo alla scoperta delle produzioni più recenti che hanno saputo raccontare la gran varietà culturale e artistica dell'America Latina e della Penisola Iberica.

Alla rassegna romana saranno presentate 22 opere in lingua originale con sottotitoli in Italiano, in rappresentanza di 13 paesi, suddivise in tre sezioni. Accanto a quella ufficiale alla Sala Deluxe, infatti, ci saranno altre 2 sezioni specifiche, tutte al femminile: ZonaZine Documental dedicata ai documentari diretti da , presentati nell'edizione 2018 del Festival de Málaga – Cine en Español e Óperas Primeras, realizzata in collaborazione con la Fundación SGAE e dedicata ai lavori di registe spagnole.

Tra gli ospiti di SCOPRIR 2019, la regista e cineasta galiziana Diana Toucedo (col suo “Trinta lumes” è stata applaudita al festival di Berlino), il regista e attore  guatemalteco Rodolfo Espinosa, la regista e produttrice uruguayana Marcela Matta, il produttore e regista honduregno Alejandro Irías e il regista ecuadoriano José María Avilés.

Tra prime assolute, incontri con gli autori, proiezioni inedite e momenti di approfondimento, Roma diventa per 4 giorni la dimora delle culture cinematografiche iberoamericane, offrendo al pubblico una visione ampia e originale di una scena in costante crescita. Capace di offrire nell'ultimo quinquennio novità tra le più interessanti in termini di tematiche, tecniche narrative e scelte stilistiche.

IL PROGRAMMA DELLA CASA DEL CINEMA DI ROMA:

  • Giovedì 3 ottobre

 

Sala DELUXE

Ore 17.00 Cile: “Calzones rotos”, 101'

Ore 19.00 Perú: “Los ojos del camino”, 88'

Ore 21.00 Spagna: “Trinta lumes”, 80'

Sesión Operas Primeras – con la partecipazione della regista Diana Toucedo

  • Venerdì 4 ottobre

Sala DELUXE

Ore 15.30 Colombia  “El día de la cabra”, 76' 

Ore 17.00 Messico: “Sacúdete las penas”, 86'

Ore 19.00 Guatemala:” Hostal Don Tulio”, 90'

Con la partecipazione del regista Rodolfo Espinosa

Ore 21.00 Uruguay: “Los Modernos”,135'

Con la partecipazione della regista Marcela Matta

Sala KODAK 

Sesión ZonaZine Documental

Ore 15.30 “Hayati”, 85'

Ore 17.30 “La Flor de la vida”, 86'

Ore 19.30 “Ata tu arado a una estrella”, 82'

Ore 21.30 “Ainhoa, yo no soy esa”, 98'

  • Sabato 5 ottobre

Sala DELUXE

Ore 15.30 Portogallo: “Pedro e Inês”, 120'

Ore 18.00 Nicaragua: “Antojología de Carl Rigby”, 62'

Ore 19.00 Spagna: “Oreina”, 85'

Ore 21.00 Honduras: “100 Horas de Furia”, 80' (prima europea)

A seguire “La Pulga”, 30 ‘

Con la partecipazione del produttore e regista Alejandro Irías

Sala KODAK 

Sesión Óperas Primeras

Ore 15.30 “Peret, yo soy la rumba”, 94'

Ore 17.30 “Comandante Arian”, 80'

Ore 20.00 “Una vez Fuimos salvajes”, 61 ‘  

  • Domenica 6 ottobre

Sala DELUXE

Ore 16.00 Repubblica Dominicana: “Reinbou”, 95'

Ore 18.00 Costa Rica: “Apego”, 80'

Ore 20.00 Ecuador: “La muerte del maestro”, 62'

Con la partecipazione del regista José María Avilés

Casa del Cinema

Largo Marcello Mastroianni,1 – Roma

ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili

Info: www.roma.cervantes.es – tel. 06.85373628/29 – cultrom@cervantes.es

Fonte Ufficio Stampa Umberto di Micco

About Redazione

Check Also

Expo – Teatro Italiano Contemporaneo illumina il Teatro Belli

#ExpoTeatroItaliano #TeatroBelli #CulturaContemporanea #EZrome "Expo – Teatro Italiano Contemporaneo" al Teatro Belli di Roma: "Poi dice che uno beve" e "Shame Culture" esplorano le sfide della vita moderna e il dialogo intergenerazionale, offrendo uno sguardo profondo sulla società attraverso il teatro.

“Le parole degli altri”: un dialogo sul patrimonio culturale al Teatro Palladium

#LeParoleDegliAltri #PatrimonioCulturale #TeatroPalladium #EZrome Il 25 febbraio, il Teatro Palladium di Roma presenta "Le parole degli altri", spettacolo che esplora il patrimonio culturale attraverso dialoghi e performance, unendo tradizione e innovazione in una serata di riflessione e arte.

Lascia un commento