La musica sacra del Prete Rosso nella Basilica di San Lorenzo in Lucina

Domenica 7 luglio, alle ore 20:30, la Basilica di San Lorenzo in Lucina sarà il suggestivo scenario per un evento musicale di grande rilievo: “La Musica Sacra del Prete Rosso”. L'Associazione Musicale Reggina Domenico Scarlatti, insieme all'ensemble ArchiinCanto e in collaborazione con l'Associazione Culturale Insieme Oltre la Musica, proporrà una serata dedicata alle composizioni sacre di Antonio Vivaldi, il celebre compositore veneziano noto anche come “Il Prete Rosso”.

Un viaggio nella musica sacra di vivaldi

La serata sarà un vero e proprio viaggio nella musica sacra di Vivaldi, un aspetto forse meno conosciuto ma altrettanto affascinante della sua vasta produzione musicale. L'ensemble ArchiinCanto eseguirà alcune delle opere più significative del repertorio sacro vivaldiano, tra cui la “Sinfonia in Re minore per archi e basso continuo Al Santo Sepolcro RV169” e la “Sonata per archi e basso continuo op.1 La Follia”. Queste composizioni mettono in luce la capacità di Vivaldi di coniugare profondità spirituale e virtuosismo strumentale, offrendo al pubblico un'esperienza di ascolto intensa e coinvolgente.

Per la parte vocale, il soprano Valentina Varriale e il contralto Federica Paganini interpreteranno alcune delle pagine più emozionanti del repertorio sacro di Vivaldi. Tra queste, spiccano il “Filiae maestae Jerusalem” dal Miserere, il “Domine Deus” per soprano, archi e basso continuo, e il “Laudamus te”, duetto per mezzosoprano e soprano tratto dal Gloria. Il programma include anche il mottetto RV 630 “Nulla in mundo pax sincera”, una delle opere vocali più celebri di Vivaldi, caratterizzata da una melodia toccante e da un accompagnamento strumentale raffinato.

Un ensemble di eccellenza

L'ensemble ArchiinCanto, protagonista della serata, è composto da musicisti di grande talento e esperienza. I violini di Emilia Nigro, Chiara Politano, Ludovica Simeoli e Cochise Gozzer, la viola di Giovanni Nigro e il violoncello da spalla del Maestro Alberto Vitolo, che ricopre anche il ruolo di maestro concertatore, formano un gruppo affiatato e capace di interpretare con sensibilità e precisione le complesse partiture vivaldiane.

A rendere ancora più preziosa l'esecuzione contribuiranno il Maestro Giovanni Romito al violoncello e il Maestro Concetta Seila Mammoccio al clavicembalo. La presenza di questi due musicisti di spicco aggiungerà ulteriore profondità e ricchezza timbrica all'ensemble, garantendo una performance di altissimo livello.

Un evento imperdibile nella cornice storica di San Lorenzo in Lucina

La Basilica di San Lorenzo in Lucina, con la sua storia millenaria e la sua straordinaria acustica, rappresenta la cornice ideale per un evento di tale portata. Situata nel cuore di Roma, questa chiesa è un luogo di grande fascino e spiritualità, che saprà esaltare al meglio le atmosfere suggestive della musica di Vivaldi.

L'ingresso all'evento è a offerta libera, un'occasione unica per avvicinarsi alla musica sacra del Prete Rosso e per vivere una serata di grande intensità emotiva e artistica. La scelta di proporre un concerto a offerta libera testimonia l'impegno delle associazioni organizzatrici nel rendere la accessibile a tutti, valorizzando al contempo il patrimonio musicale e storico della città di Roma.

Info utili

L'appuntamento con “La Musica Sacra del Prete Rosso” è per domenica 7 luglio 2024, alle ore 20:30, presso la Basilica di San Lorenzo in Lucina, situata in piazza San Lorenzo in Lucina 6, 00186 Roma. L'ingresso è a offerta libera, permettendo così a un vasto pubblico di partecipare a questo evento straordinario.

Per ulteriori informazioni sull'evento, è possibile contattare direttamente le associazioni organizzatrici. Non perdete l'occasione di immergervi nelle sublimi melodie di Vivaldi e di vivere una serata indimenticabile in uno dei luoghi più affascinanti di Roma.

About EZrome

Check Also

Notti di Cinema a Piazza Vittorio: un’estate di cultura e dialogo, dal 15 al 21 luglio 2024

#Cultura #EventiRoma #Poesia #EZrome Le "Notti di Cinema a Piazza Vittorio" offrono un'estate di cultura e dialogo nel cuore di Roma. Tra gli eventi in programma, dibattiti sulla riqualificazione del rione Esquilino, la consegna del Premio "Oltre la Soglia - Porta Magica 2024" a Franco Cardini e un incontro poetico con Elio Pecora. Eventi gratuiti e aperti al pubblico.

“Notti di cinema” a Parco Marconi: al via la prima edizione dal 22 al 28 luglio 2024

#cinema #eventiRoma #famiglie #EZrome Il Municipio XI Arvalia e la Rete Centro Arvalia presentano la prima edizione della rassegna "Notti di Cinema a Parco Marconi", dal 22 al 28 luglio 2024. Una settimana di proiezioni serali gratuite per adulti e bambini, con ospiti speciali come Pilar Fogliati e Michela Andreozzi. Proiezioni alle 20:45.