Steve Hogarth e RanestRane in concerto a Roma nel 2024

EGProduction è lieta di annunciare un evento musicale di grande rilievo: Steve Hogarth, la voce dei Marillion, si esibirà in un concerto unico, A Naturally Peculiar Evening, il 3 febbraio 2024. L’evento si terrà presso l’Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone, nella Sala Sinopoli, e vedrà la partecipazione della progressive rock band italiana RanestRane.

Steve Hogarth e RanestRane: un concerto imperdibile a Roma nel 2024

Steve Hogarth, il carismatico frontman della leggendaria band Marillion, sarà il protagonista di un concerto evento, un’occasione unica in Italia. L’artista si esibirà in A Naturally Peculiar Evening sabato 3 febbraio 2024 nella Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica, accompagnato dalla progressive rock band italiana RanestRane. I biglietti per l’evento sono disponibili in prevendita su Ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati Ticketone a partire dalle ore 11:00 di giovedì 14 settembre.

Dopo otto anni dal suo ultimo live a Roma, Hogarth torna nella Capitale per un’unica data italiana. Questa è un’opportunità imperdibile per gli appassionati di musica di immergersi nell’eclettico mondo di un artista che ha segnato la storia del prog internazionale, celebrando oltre 40 anni di carriera attraverso un viaggio nei brani più iconici della band e ripercorrendo i successi di una carriera ricca e intensa.

Dal palco di Roma, Steve Hogarth e RanestRane promettono un evento memorabile

Sul palco, Hogarth sarà accompagnato dalla band RanestRane, che suonerà strumenti acustici come l’arpa, l’harmonium e le tablas, fondendo la propria sensibilità musicale alla magica voce di Steve Hogarth. Tra le curiosità riguardanti il gruppo, c’è quella legata al tastierista Riccardo Romano, che sta lavorando a un album con Steve Rothery e Steve Hackett.

Il tour solista di Hogarth, A Naturally Peculiar Evening, iniziato per la prima volta nel 2006, è nato dall’idea di creare un’esperienza intima e coinvolgente tra pubblico e performer, senza barriere. La scaletta variegata spazia dai best of del repertorio dei Marillion, all’interpretazione dei successi dei più grandi e iconici artisti, come David Bowie, Leonard Cohen, Simon and Garfunkel, The Waterboys e molti altri; il tutto, con il tocco di umorismo tipicamente inglese di Hogarth.

Roma 2024: Steve Hogarth e RanestRane, un connubio di talento e passione in concerto

L’evento promette di essere un’esperienza unica, un viaggio musicale attraverso i successi di una carriera ricca e intensa. Hogarth, che ha segnato la storia del prog internazionale, si esibirà con i brani del repertorio dei Marillion, accompagnato dalla band RanestRane. Questa è un’opportunità imperdibile per gli appassionati di musica di immergersi nell’eclettico mondo di un artista che ha segnato la storia del prog internazionale.

L’apertura delle porte è prevista per le ore 20:00, mentre l’inizio del concerto è fissato per le ore 21:00. I biglietti sono disponibili su Ticketone e in tutti i punti vendita autorizzati Ticketone. Non perdete l’occasione di assistere a un evento musicale unico, in una delle location più suggestive della Capitale.

Non perdete l’occasione di assistere a un evento musicale unico, in una delle location più suggestive della Capitale. Steve Hogarth e RanestRane promettono un concerto indimenticabile, un’esperienza musicale intensa e coinvolgente. Ricordiamo che l’evento si terrà il 3 febbraio 2024 presso l’Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone, nella Sala Sinopoli. L’apertura delle porte è prevista per le ore 20:00, mentre l’inizio del concerto è fissato per le ore 21:00. I biglietti sono disponibili su Ticketone e in tutti i punti vendita autorizzati Ticketone.

About EZrome

Check Also

Piccolo uomo grande mondo: un viaggio tra sogno e realtà

#Teatro #Cultura #Innovazione #EZrome In "Piccolo uomo grande mondo", Tommaso Lombardo porta in scena una fiaba comica che esplora il confine tra sogno e realtà, invitando gli spettatori a riflettere sul valore dell'autenticità e del coraggio di essere sé stessi.

Al San Filippo Neri nasce l’Infopoint AISM per la Sclerosi Multipla

#SclerosiMultipla #SanFilippoNeri #SupportoPazienti #EZrome L'inaugurazione dell'Infopoint AISM al San Filippo Neri segna un passo avanti significativo nel supporto alle persone con Sclerosi Multipla e i loro familiari. Questo servizio, offrendo informazioni e orientamento direttamente all'interno dell'ospedale, sottolinea l'importanza dell'informazione e della sensibilizzazione come strumenti essenziali nella gestione della patologia.