Anteprima Terra Madre e Festa del Bio al MAXXI dal 24 al 26 maggio 2024

Dal 24 al 26 maggio 2024, il MAXXI di Roma ospiterà un evento speciale che unisce due delle manifestazioni più importanti del panorama agroalimentare italiano: Anteprima Terra Madre e Festa del BIO. Organizzato da Slow Food Italia, Regione Lazio, Arsial e FederBio, l’evento mira a creare uno spazio di ascolto, riflessione e approfondimento sulle prospettive di un futuro sostenibile e sicuro per tutti. La tre giorni sarà animata da incontri, conferenze, laboratori per famiglie e una mostra mercato con i produttori dei Mercati della Terra, dei Presìdi Slow Food e del biologico del Lazio, offrendo una piattaforma per esplorare le proposte dei giovani attivisti della società civile italiana.

Anteprima Terra Madre: focus su cibo, clima e bellezza

Per la prima volta, Anteprima Terra Madre riunisce oltre 200 giovani attivisti di 30 diverse organizzazioni per confrontarsi su temi di grande rilevanza come cibo, clima e bellezza, visti come prospettive fondamentali per la vita sul nostro pianeta. A dare il via ai lavori saranno tre lectio magistralis che possono essere seguite anche in streaming sul sito dedicato. Carlo Petrini, fondatore di Slow Food, parlerà di cibo; Sara Segantin, scrittrice e reporter oltre che Ambassador per l’European Climate Pact, affronterà i temi legati al clima; ed Eugenio Cesaro della band “Eugenio in Via di Gioia” discuterà di bellezza futura.

Al termine dell’evento, i giovani attivisti elaboreranno un documento di sintesi che sarà condiviso con le loro rispettive associazioni per essere arricchito e adottato. Questo documento, attraversando le principali realtà della società civile italiana, verrà presentato ufficialmente al Terra Madre Salone del Gusto a Torino, in programma dal 26 al 30 settembre 2024. Durante l’evento romano, il pubblico potrà visitare il Mercato dei Mercati della Terra del Lazio, previsto per sabato 25 e domenica 26 maggio, dove diversi produttori biologici e Presìdi Slow Food presenteranno le loro specialità.

Festa del BIO: agricoltura biologica e sostenibilità

La tappa romana della Festa del BIO sarà incentrata su temi cruciali come la crisi climatica, il cibo e l’agricoltura biologica. L’obiettivo è mostrare come il biologico, da nicchia di mercato, sia diventato uno degli strumenti fondamentali per le politiche green europee. Confrontando gli impatti climatici che riducono le rese produttive, l’agricoltura biologica tutela la fertilità del suolo e gli ecosistemi, oltre a sostenere gli agricoltori. Si mira a raggiungere l’obiettivo europeo del 25% di terreni coltivati a bio entro il 2030, considerato che l’attuale percentuale è inferiore al 10%. Per questo è essenziale incrementare la consapevolezza che il biologico è l’approccio migliore dal punto di vista ambientale, economico e sociale.

L’Italia si presenta come uno dei Paesi più virtuosi in Europa nella transizione verso l’agroecologia, con quasi il 20% delle superfici agricole già convertite al biologico. La Festa del BIO, condotta da Patrizio Roversi e Tessa Gelisio, proporrà talk, degustazioni, intrattenimento e attività per tutta la famiglia. L’iniziativa è supportata dal progetto “Being Organic in EU”, promosso da FederBio in collaborazione con Naturland e cofinanziato dall’Unione europea ai sensi del Regolamento EU n. 1144/2014.

Laboratori e Mercati per una tre giorni di scoperta

L’evento al MAXXI non sarà solo conferenze e discussioni. Saranno infatti organizzati laboratori per famiglie, pensati per educare e sensibilizzare grandi e piccini su pratiche agronomiche rispettose del suolo, delle risorse naturali e della biodiversità. Tali attività costituiranno un’importante occasione per comprendere meglio le dinamiche del biologico e il suo impatto positivo sull’ambiente.

In parallelo, la mostra mercato vedrà la partecipazione di produttori dei Mercati della Terra, Presìdi Slow Food e produttori biologici del Lazio. Un’occasione unica per incontrare direttamente i produttori, scoprire le loro storie e, ovviamente, degustare i loro prodotti. Il mercato sarà aperto al pubblico nelle giornate di sabato 25 e domenica 26 maggio, offrendo una varietà di specialità locali e prodotti biologici di alta qualità.

Info utili

L’evento Anteprima Terra Madre e Festa del BIO si terrà al MAXXI di Roma dal 24 al 26 maggio 2024. L’ingresso sarà gratuito, ma alcune attività potrebbero richiedere una prenotazione anticipata. Gli orari di apertura dell’evento saranno dalle 10:00 alle 19:00 tutti i giorni. Per ulteriori informazioni, è possibile contattare gli organizzatori direttamente presso i rispettivi uffici di Slow Food Italia, Regione Lazio, Arsial e FederBio. Non perdete l’opportunità di partecipare a questa tre giorni dedicata alla sostenibilità, all’agricoltura biologica ed alle pratiche innovative per un futuro migliore.

About EZrome

Check Also

Aqua World: è arrivata l’estate al parco acquatico di Cinecittà World

#AquaWorld #CinecittàWorld #ParcoAcquatico #EZrome Sabato 29 giugno, Aqua World inaugura l'estate con un Summer Party ricco di sorprese. Schiuma Party, djset “Hit generation 80/90/2000” e attrazioni come Paradiso e Vortex & Boomerang promettono una giornata indimenticabile. Aperto a Roma fino al 15 settembre, ingresso €15, pomeridiano €10, abbonamento annuale €69.

Festa della Musica 2024: maratona Jazz a Palazzo Braschi e Altemps

#FestaDellaMusica2024 #MaratonaJazz #EventiRoma #EZrome Il 22 giugno, la Festa della Musica 2024 trasformerà Palazzo Braschi e Palazzo Altemps in luoghi di aggregazione attraverso la Maratona Jazz. Diretto da Paolo Damiani e supportato dal Municipio I di Roma, l'evento ospiterà artisti di fama internazionale, offrendo performance musicali straordinarie dalle 17 a mezzanotte. Entrata gratuita.