tosca_285_per_191
tosca_285_per_191

Piccolo lirico teatro Flaiano

tosca_285_per_191Il Piccolo Lirico di Roma ha una missione: sperimentare un nuovo modo di proporre i grandi capolavori del melodramma italiano, grande risorsa del nostro patrimonio culturale, che lo riscatti dall'oblio e dalla difficile fruizione per gli alti costi delle produzioni di questo genere. Le opere sono presentate in forma ridotta (Tosca in 90 minuti più un intervallo e Madama Butterfly in 120 minuti più intervallo), ma con il risultato di assistere ad uno spettacolo completo, legato nelle situazioni, nei luoghi e nella storia. L'intento è quello di fondere l'Arte, la Lirica, la Musica il come unica forma di espressione, conducendo serenamente lo spettatore per tutta l'Opera donandogli la sensazione più reale possibile di ciò che sta sentendo e vedendo come in un salto temporale:“adesso siete dentro Tosca, adesso dentro Butterfly”. L'obiettivo primario è quello di costruire un modello stabile di produzione lirica sperimentale con l'integrazione delle nuove tecnologie relative alla musica e alla scenografia. L' innovazione principale riguarda l'esecuzione musicale.

La Lyric Synth Orchestra: è il primo caso di orchestra di nuova tecnologia applicata all'opera lirica. Costituita da 4 musicisti, che appartengono alla nuova professione dello spettacolo “pianisti esecutori sistemi midi-digitali” e un direttore in grado di programmare il sistema e le apparecchiature e dirigere musicalmente, riproduce dal vivo i suoni di circa 60 elementi.

La scenografia è virtuale con piccole integrazioni reali e permette l'utilizzo dello spazio in soluzioni letteralmente infinite.

Insieme alle due opere, dal 1 ottobre 2009 al 12 giugno 2010 anche i Concerti Lirici (Incanto del belcanto):

 

Le più belle arie del melodramma attraverso i compositori che hanno reso immortale questo patrimonio musicale nel mondo. Da Puccini a Verdi, da Rossini a Bizet, da Mozart ad altri grandi maestri della lirica, per intraprendere un viaggio di sentimenti diversi e nuove visioni. Programmati ogni mercoledì (ore 20) questi concerti, grazie agli effetti e alle immagini virtuali si presentano come preziosi cammei che privilegiano in gran parte il grande repertorio italiano sotto forma di concerti-spettacolo ed excursus dentro i capolavori per i quali si impegneranno i migliori professionisti del belcanto con il loro cavallo di battaglia. I concerti conterranno 12 arie nella prima parte e altre 12 nella seconda per una durata di circa 90 minuti in totale. Il pubblico sarà parte viva di questa iniziativa: invitato ogni sera ad esprimere la propria opinione votando (su una scheda che sarà consegnata all'inizio dello spettacolo) il cantante che riterrà migliore, decreterà di volta in volta il favorito della serata. La somma dei punteggi a fine programmazione varrà la proclamazione del vincitore assoluto della stagione a cui il Piccolo Lirico riserverà una sorpresa.

About VA

Check Also

Al Museo Pietro Canonica la mostra “Questo è Aquilino figlio del vento”

#MostraEquina #MuseoPietroCanonica #EZrome Dal 21 maggio al 15 settembre 2024, il Museo Pietro Canonica ospita la mostra "Questo è Aquilino figlio del vento". I ritratti dei cavalli Rospigliosi dalle collezioni capitoline", celebrando i celebri cavalli del principe Camillo Rospigliosi attraverso opere di Johan Reder e Paolo Monaldi. Ingresso gratuito a Villa Borghese. Un'occasione unica per gli amanti dell'arte e della cultura ippica.

La Città Ideale presenta Bar Campioni: un tributo a Agostino Di Bartolomei

#BarCampioni #AgostinoDiBartolomei #EZrome La Città Ideale celebra il trentennale dalla scomparsa di Agostino Di Bartolomei con lo spettacolo "Ago - Capitano Silenzioso" scritto e diretto da Ariele Vincenti. Gli eventi, il 30 maggio e il 6 giugno, si terranno nei bar La Certosa e Marani. Un’occasione gratuita per celebrare un’icona della Roma e vivere il teatro in una moderna agorà.

Lascia un commento