“Nel Mezzo del Cammin”: un viaggio spirituale al Teatro Duse

Il 20 aprile, il Duse di Roma diventa il palcoscenico di una profonda esplorazione spirituale e artistica con lo spettacolo “Nel mezzo del cammin – Il viaggio in compagnia di Dante”, concepito e interpretato da Marilena Piu. Questa rappresentazione unica nel suo genere combina la narrativa, la musica e la danza per tracciare il percorso dell'anima umana attraverso le tappe dantesche di Inferno, Purgatorio e Paradiso, mirando a un pubblico vasto con l'intento di offrire sostegno e ispirazione.

Un percorso tra arte e spiritualità

Marilena Piu, artista poliedrica e anima dello spettacolo, conduce il pubblico in un viaggio che intreccia il suo cammino spirituale-evolutivo a quello del sommo poeta Dante Alighieri. Attraverso un percorso che dall'Inferno sale al Purgatorio per poi toccare la sublime quiete del Paradiso, Piu si propone di rendere visibile il suo viaggio interiore, con la speranza di essere di aiuto agli altri. La sua narrazione personale, un viaggio dell'anima alla ricerca della luce e dell'amore che abitano in ciascuno di noi, si svela in una dimensione che supera il tempo e lo spazio, diventando universale.

La voce narrante di Laura Iannizzotto e le musiche originali del Maestro Daniele Zappalà avvolgono lo spettatore in un'esperienza sensoriale unica, dove arpa, violino, violoncello e percussioni creano un tessuto sonoro che accompagna il percorso dantesco. Una ballerina, attraverso il suo corpo e la sua danza, dà forma e movimento ai momenti più intensi del Purgatorio e del Paradiso, arricchendo ulteriormente l'esperienza scenica.

Tra canto e danza, un invito alla riflessione

Lo spettacolo è articolato in momenti di lettura e interpretazione dei canti danteschi, intervallati da monologhi e prologhi di presentazione che fungono da ponte tra una tappa e l'altra del viaggio. Questa struttura non solo rende omaggio alla monumentalità dell'opera alighieriana, ma offre anche spunti di riflessione sul significato del viaggio dell'anima in chiave contemporanea.

“Nel mezzo del cammin” si pone come un'esperienza teatrale e musicale di profondo impatto emotivo, dove il pubblico è invitato a confrontarsi con le proprie paure, debolezze, e infine, con la possibilità di redenzione e rinascita spirituale. L'obiettivo è far emergere quella luce e quell'amore che, secondo Piu, “da sempre regnava dentro di me, bastava solo vederla con gli occhi dell'Anima”.

Info utili

Il Teatro Duse di Roma ospiterà “Nel mezzo del cammin – Il viaggio in compagnia di Dante” il 20 aprile alle ore 21. Lo spettacolo promette di essere un'occasione imperdibile per chi cerca un'esperienza teatrale intensa e ricca di significati, in grado di toccare corde profonde e offrire una nuova prospettiva sul percorso dell'anima umana. Per informazioni sui biglietti e dettagli aggiuntivi, si consiglia di contattare direttamente il Teatro Duse.

“Nel mezzo del cammin” rappresenta un appuntamento culturale di spicco nella programmazione artistica della capitale, un viaggio che va oltre la semplice rappresentazione teatrale per trasformarsi in un'occasione di crescita personale e collettiva.

About EZrome

Check Also

Torna l’Aqua Film Festival con l’ottava edizione a Roma

AquaFilmFestival #Roma #Cinema #EZrome L'ottava edizione dell'Aqua Film Festival si terrà dal 6 al 9 giugno su MyMovies e alla Casa del Cinema di Roma, con ingresso gratuito. Il festival celebra il tema dell'acqua attraverso cortometraggi e assegna premi in diverse categorie, promuovendo sensibilizzazione ambientale e culturale. Non mancheranno novità e menzioni speciali per questa edizione.

Premio La Penna d’Oca del Campidoglio a Roma il 30 maggio

#eventi #roma #PremioPennaDOcaCampidoglio #EZrome La premiazione del premio "La Penna d'Oca del Campidoglio" si terrà a Roma il 30 maggio 2024 presso la Protomoteca in Campidoglio. L'evento celebra chi si impegna nella salvaguardia dell’ambiente e nella protezione degli animali, con la presenza di numerosi personaggi del giornalismo, cultura e spettacolo, e giovani studenti protagonisti di progetti eco-sostenibili.