Signorine nel tempo al Teatro Cometa Off

Nell'incantevole cornice del Cometa Off di Roma, si leva il sipario su una produzione teatrale di rara intensità: “Signorine nel tempo, l'epopea delle Signorine Buonasera”. Questo spettacolo, scritto da Veronica Liberale e magistralmente diretto da Pietro De Silva, promette di immergere gli spettatori in un viaggio narrativo che attraversa decenni di storia televisiva italiana, dal 2 al 7 aprile.

Una storia attraverso i decenni

La narrazione prende il via a Torino, nel gennaio del 1954, una data che segna l'alba delle trasmissioni televisive in Italia. Sandra Adelini, una giovane commessa, si ritrova catapultata in questo giorno storico, simbolo di progresso e di cambiamento. La televisione, con le sue prime annunciatrici, diventa una finestra su mondi sconosciuti e promesse di un futuro radioso. Sandra, di fronte ai primi televisori esposti, sogna un avvenire migliore, ignara del destino che la lega a Nicolina, la prima annunciatrice televisiva, e a Maria Rosella, voce del 2003, nel momento più critico della sua carriera.

Personaggi e interpreti

Sul palco, tre e un uomo danno vita a questo intreccio di storie personali e collettive. Camilla Bianchini, Giada Fradeani, Veronica Liberale, e Luigi Pisani si alternano in una performance che è al tempo stesso omaggio e critica a un'epoca televisiva ormai tramontata. Attraverso i loro personaggi, il pubblico è invitato a riflettere sul ruolo delle donne nella società e nei media, su come questi ultimi abbiano evoluto la loro immagine e le loro voci nel corso del tempo.

Un tributo alle icone della TV

L'autrice Veronica Liberale intende rendere omaggio a quelle figure iconiche che hanno segnato gli esordi e lo sviluppo della televisione italiana. Le “Signorine Buonasera”, con la loro professionalità, dolcezza e dignità, diventano simbolo di un'epoca di garbo e competenza, in netto contrasto con la superficialità e l'aggressività della comunicazione contemporanea. La narrazione, pur essendo romanzata, mira a catturare l'essenza di queste donne straordinarie, raccontando indirettamente anche la storia del paese.

Info utili

Per chi desidera assistere a questa imperdibile rappresentazione, “Signorine nel tempo” sarà in scena al Teatro Cometa Off di Roma da martedì 2 a sabato 6 aprile alle ore 21:00, e domenica 7 aprile alle ore 18:00. I biglietti hanno un costo di € 17,50 intero e € 12,50 ridotto, a cui va aggiunta la tessera associativa di € 2,50. Il teatro si trova in Via Luca Della Robbia, 47, un luogo facilmente accessibile e pronto ad accogliervi per una serata all'insegna della e della riflessione sul potere comunicativo della televisione e sulle sue evoluzioni.

About EZrome

Check Also

Live nei teatri: Levante celebra dieci anni di musica

#LevanteLiveNeiTeatri #musica #teatro #EZrome Levante, in tour con "Live nei teatri", celebra i dieci anni di carriera con uno spettacolo che intreccia musica, storia personale e rinnovamento artistico. Tra gli impegni futuri, diverse città italiane ospiteranno le sue esibizioni intime e coinvolgenti.

“Roots/Le radici del contemporaneo” celebra Elsa Morante con “La Storia”

#RootsFestival #LaStoria #ElsaMorante #EZrome Il festival "Roots – Le radici del contemporaneo" celebra il cinquantenario del romanzo "La Storia" di Elsa Morante con un reading speciale alla Libreria Tuba di Roma. Un'immersione nelle emozioni estreme e nella narrativa potente di Morante, in un evento che rievoca i valori della Resistenza alla vigilia del 25 aprile.