SperimentArti: teatro e sperimentazione ad Artemia

Il Centro Culturale Artemia di Roma si appresta ad accogliere la sua XI° Stagione Teatrale 2023-2024, un evento che promette di essere un punto di riferimento per gli appassionati di sperimentale. Sotto la guida della Direttrice Artistica Maria Paola Canepa, la stagione si presenta con un'iniziativa di spicco: “SperimentArti”, una rassegna dedicata alla ricerca e alla sperimentazione teatrale. Questo progetto, sostenuto da Roma Capitale e dall'Assessorato alla , si inserisce in un contesto di valorizzazione delle piccole realtà teatrali, con un occhio di riguardo per quelle proposte artistiche che esplorano nuove direzioni drammaturgiche, lontane dai canoni tradizionali.

Un teatro di ricerca e innovazione

La rassegna SperimentArti si pone come obiettivo quello di esplorare e valorizzare le nuove forme di teatro, offrendo al pubblico spettacoli gratuiti che si distaccano dalle convenzionali narrazioni sceniche. Attraverso la collaborazione di artisti provenienti da diversi ambiti – attori, danzatori, storyteller, e persino chef e counselor – il Centro Culturale Artemia si trasforma in un laboratorio di idee e creatività. Questa eclettica fusione di talenti promette di generare una serie di spettacoli che, pur essendo radicalmente diversi tra loro, condividono la stessa anima sperimentale.

La rassegna si sviluppa su quattro settimane tra febbraio e marzo, proponendo al pubblico un viaggio attraverso la sperimentazione teatrale. I quattro spettacoli in programma sono caratterizzati da un approccio interdisciplinare, che fonde insieme linguaggi e stili artistici differenti, creando così un'esperienza unica per gli spettatori di tutte le età.

La Parrucchiera dell'Imperatrice: uno sguardo sul finale di stagione

Il culmine della rassegna è rappresentato da “La Parrucchiera dell'Imperatrice”, un'opera di Franca De Angelis che andrà in scena il primo weekend di marzo. Questo spettacolo, diretto da Christian Angeli e interpretato da Patrizia Bernardini e Giovanni Sansonetti, esplora la complessa relazione tra due : l'Imperatrice d'Austria e la sua ambiziosa parrucchiera. Attraverso un gioco di ruoli che si inverte e si confonde, lo spettacolo mette in luce le sfide e le ingiustizie che le donne devono affrontare in un mondo dominato dagli uomini, offrendo una riflessione profonda sulle dinamiche di potere e sull'aspirazione alla libertà.

L'allestimento dello spettacolo trasforma lo spazio del Centro Culturale Artemia in un'arena teatrale, dove gli spettatori sono invitati a circondare gli interpreti, diventando così parte integrante della narrazione. Questa scelta regista amplifica l'intensità dell'esperienza teatrale, coinvolgendo il pubblico in modo diretto ed emotivamente impattante.

Info utili

La rassegna SperimentArti offre un'opportunità unica per immergersi nel mondo del teatro sperimentale, con spettacoli gratuiti che si terranno al Centro Culturale Artemia dal 12 febbraio al 3 marzo 2024. Data la limitata capienza della sala, è richiesta la prenotazione obbligatoria al numero +39 334 159 8407, disponibile anche via WhatsApp e SMS. Il Centro si trova in Via Amilcare Cucchini, 36/38/40 a Roma, e rappresenta un punto di incontro vitale per la comunità artistica e per il pubblico interessato a esplorazioni teatrali innovative e provocatorie.

La XI° Stagione Teatrale di Artemia, con il suo focus sulla sperimentazione e sulla ricerca di nuove forme espressive, conferma il ruolo del Centro Culturale come incubatore di talenti e idee, capace di offrire al pubblico esperienze teatrali di alto livello, profondamente radicate nel contesto culturale e sociale contemporaneo.

About EZrome

Check Also

Japan Day: Un viaggio nel cinema giapponese contemporaneo

#CinemaGiapponese #Cultura #EventoRoma #EZrome Il Japan Day dell'Asian Film Festival delinea un percorso narrativo attraverso la nuova cinematografia giapponese, offrendo uno sguardo intimo sulle relazioni umane. Una giornata di proiezioni che, dal dramma alla fantasia, rivela la complessità delle emozioni e della società nipponica, invitando al dialogo tra culture.

Trentacinquesima edizione del Festival delle Cerase a Palombara Sabina

#FestivaldelleCerase #CinemaItaliano #BorisSollazzo #EZrome Dal 19 al 21 aprile a Palombara Sabina si svolgerà il trentacinquesimo Festival delle Cerase. Guidato da Boris Sollazzo, il festival promette un programma ricco con la partecipazione di celebri nomi del cinema italiano.