“VIA ENRICO IV, 43” al Teatrosophia

Dal 30 marzo al 2 aprile ospita la compagnia KlesidraTeatro che nasce a Londra nel 1993 dall'incontro tra Imogen Kusch (regista), Steffan Boje (attore), Giuseppe Di Iorio (Designer).

VIA ENRICO IV, 43

Scritto e diretto da Imogen Kusch
Con: Enrico Borello e Giorgio Santangelo
Costumi: Michele Marino
Scene e Luci: Federica Luciani
Si ringraziano Paolo Giovanucci e Beniamino Zannoni
per i contributi al testo

DA GIOVEDI 30 MARZO A DOMENICA 2 APRILE 2023

Klesidra è una compagnia di attori, musicisti, danzatori, autori, registi e tecnici nella quale ciascuno contribuisce con il suo mestiere e il suo talento. L'apertura verso altre culture e lingue è fondamentale. Obiettivo del loro lavoro lavoro è far sì che il abbia un'utilità e porti il pubblico a riflettere e a includere la poesia nella propria vita affrontando e riflettendo su temi umani, politici ed etici.

È una notte buia di un giorno qualunque. Erri è alla guida e Hal, accanto a lui, deve fare i conti con un viaggio che non aveva previsto di fare. Da piccolo Hal voleva essere come Erri. Adesso Erri ha bisogno di Hal.
E: Che guardi?
H: Quella luce
E: Una casa
H: Una stella
E: C'è solo quella
H: È un segno
E: È lì per noi. Ci parla

Dopo lo spettacolo, il consueto aperitivo offerto da Teatrosophia

Info:
Via Enrico IV, 43
Giovedì, Venerdì e Sabato ore 21 – Domenica ore 18,00

 

TEATROSOPHIA
Via della Vetrina, 7 – Roma – 00186

Biglietti:
Intero: Euro 14,00+4,00 per tessera associativa
Ridotto: Euro 11,00+4,00 per tessera associativa

PRENOTAZIONI:
0668801089- 353 3925682

 

Fonte: Andrea Cavazzini

About EZrome

Check Also

Record di medaglie nell’Atletica: quali fattori dietro allo straordinario successo nei 6 giorni degli Europei a Roma?

La straordinaria preparazione degli atleti italiani ha di certo avuto un ruolo cruciale nel successo …

BabelNova Orchestra presenta Magma a Testaccio Estate

Musica #Cultura #EventiRoma #EZrome Il 19 giugno, a Testaccio Estate, BabelNova Orchestra presenta "Magma", il suo album di esordio, in un concerto gratuito per la Giornata Mondiale del Rifugiato. L'evento, promosso da Refugees Welcome Italia, si inserisce in una serata ricca di attività culturali e sociali, aperta al pubblico di tutte le età.

Lascia un commento