Music for your Eyes, la mostra di Mariarty apre la stagione del teatro San Genesio

Wonderwall Entertainment & Vitala Festival in collaborazione con San Genesio presentano Music for your Eyes 
Mostra di Illustrazioni & Pittura di Mariarty
Teatro San Genesio 14 – 28 settembre 
INAUGURAZIONE Sabato 14 settembre ore 19.00 con aperitivo

A seguire concerto funky-jazz-soul
della band GROOVANDA

Parte l'ottava stagione della rassegna filantropica Vitala Festival al teatro San Genesio di Roma, che sabato 14 settembre vedrà l'inaugurazione della nuova mostra personale di Mariarty, pittrice ed illustratrice di nazionalità russa.
La mostra, significativamente intitolata Music for your Eyes, ben si cala nel contesto espositivo teatrale e musicale che da anni caratterizza la mission di Vitala.
Saranno esposte, fino al 28 settembre, le opere recenti sviluppate nello studio romano di Mariarty, alcune create appositamente per questa mostra, insieme ad altri precedenti lavori provenienti dalla natia Russia.
La pittrice, autodidatta, decide di dedicarsi all'attività artistica in età matura, ricevendo i primi riconoscimenti ufficiali negli ultimi tre anni: le sue opere sono state esposte in alcuni dei maggiori musei e gallerie della Russia meridionale, poi a Mosca e a San Pietroburgo, con ottimo riscontro di pubblico e critica, proseguendo, poi, con varie mostre in Francia ed esposizioni italiane a Bologna e a Napoli. Mariarty ha inoltre completato con successo diversi di social art therapy, consentendo anche ai partecipanti senza esperienza di mettersi alla prova in campo artistico.
L'artista porta su tela scorci colorati di sogni e di visioni, suoni di “musica da ascoltare con i propri occhi”: motivi surreali si fondono con immagini di storie popolari delle regioni dell'Eurasia, devozioni musicali e illustrazioni fiabesche, simboli ed enigmi rivelati dalla sensibilità e dalla mano dell'artista, le cui opere suscitano pura meraviglia, tra suggestioni emotive e affascinanti combinazioni di colori.

 

Sito web: mariarty.net
Instagram: instagram.com/mariarty1211/
Facebook: mariarty1211

Il Vitala Festival, rassegna musicale e artistica di natura filantropica, ospita con grande piacere questa mostra raffinata e suggestiva, tra gli eventi di apertura della nuova stagione. Organizzata da Fabiana De Rose in collaborazione con il Teatro San Genesio, la rassegna ospita una varietà di eventi musicali e artistici da Settembre a Giugno. L'organizzazione ringrazia i collaboratori, gli artisti, il pubblico e i sostenitori della rassegna per la rinnovata fiducia in ogni nuova stagione!

IL PROGRAMMA DELLA NUOVA STAGIONE DEL VITALA FESTIVAL SARÀ PRESTO DISPONIBILE ON LINE:
facebook.com/vitalafestival/
instagram.com/vitala_festival/

 

Teatro San Genesio
Via Podgora, 1 (Piazza Mazzini)
14.09.19 – 28.09.19
INAUGURAZIONE 14.09.19 dalle 19.00 alle 21.00
INGRESSO GRATUITO – La mostra sarà visitabile nelle ore pomeridiane (17.00-20.00), previo appuntamento o contestualmente agli eventi in programma presso il Teatro.
Per Info: 347-8248661; wonderwallenter@gmail.com

L'inaugurazione della mostra sarà seguita alle 21.00 dal concerto funky-jazz-soul della straordinaria band GROOVANDA. I visitatori della mostra potranno usufruire di un biglietto d'ingresso ridotto a 10€, inclusivo di consumazione.

 

 

 

About EZrome

Check Also

Piccolo uomo grande mondo: un viaggio tra sogno e realtà

#Teatro #Cultura #Innovazione #EZrome In "Piccolo uomo grande mondo", Tommaso Lombardo porta in scena una fiaba comica che esplora il confine tra sogno e realtà, invitando gli spettatori a riflettere sul valore dell'autenticità e del coraggio di essere sé stessi.

Al San Filippo Neri nasce l’Infopoint AISM per la Sclerosi Multipla

#SclerosiMultipla #SanFilippoNeri #SupportoPazienti #EZrome L'inaugurazione dell'Infopoint AISM al San Filippo Neri segna un passo avanti significativo nel supporto alle persone con Sclerosi Multipla e i loro familiari. Questo servizio, offrendo informazioni e orientamento direttamente all'interno dell'ospedale, sottolinea l'importanza dell'informazione e della sensibilizzazione come strumenti essenziali nella gestione della patologia.

Lascia un commento