Trentanovesima edizione del Romaeuropa Festival: una celebrazione dell’arte contemporanea

Il Romaeuropa Festival (REF2024) si prepara a inaugurare la sua trentanovesima edizione dal 4 settembre al 17 novembre 2024, offrendo una vasta gamma di spettacoli che coprono le più svariate discipline artistiche. Con 100 spettacoli e 300 repliche, il festival si conferma come uno degli culturali più attesi a Roma, presentando una lineup internazionale di 700 artisti nei 20 spazi della capitale dedicati all'evento.

Una piattaforma per dialoghi globali

Quest'anno, il festival è diretto da Fabrizio Grifasi, il quale ha sottolineato l'importanza del dialogo artistico come mezzo per comprendere e interpretare la complessità del presente e i rapidi cambiamenti della società. “Siamo consapevoli che il nostro messaggio culturale si incroci con gli avvenimenti drammatici che oggi stanno scuotendo il mondo”, ha affermato Guido Fabiani, presidente della Fondazione Romaeuropa, durante la conferenza stampa di presentazione. Il festival si propone di esplorare e celebrare la centralità dell'essere umano e la sua produzione culturale attraverso l'arte.

Apertura con il Ballet de l'Opéra de Lyon

Il festival aprirà i battenti il 4 settembre al Costanzi, in collaborazione con il Teatro dell'Opera di Roma, ospitando il prestigioso Ballet de l'Opéra de Lyon. La serata inaugurale vedrà la coreografia “Mycelium” di Christos Papadopoulos e “Biped” di Merce Cunningham, due pezzi che dialogano con temi della natura e la modernità della danza.

Omaggi e nuove produzioni

Durante la settimana inaugurale, il REF2024 renderà omaggio a Ryuichi Sakamoto, figura iconica della musica contemporanea, con un concerto della Brussels Philharmonic diretta da Dirk Brossé all'Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone. Il festival continuerà a offrire nuove produzioni che spaziano dalla danza contemporanea al teatro sperimentale, esplorando temi come la lotta di genere, la storia e la condizione umana attraverso diverse forme artistiche.

Supporto istituzionale e collaborazioni

Il festival è sostenuto da importanti istituzioni come il Ministero della , la Regione Lazio, Roma Capitale e la Camera di Commercio di Roma. Collaborazioni significative includono la partnership con Flanders State of The Art e il sostegno continuo di Dance Reflections by Van Cleef & Arpels per la diffusione della danza contemporanea.

Info utili

Per assistere agli spettacoli del Romaeuropa Festival 2024, sul il pubblico potrà trovare tutte le informazioni sul sito o visitare la pagina Facebook del festival. I biglietti sono disponibili per l'acquisto presso i punti vendita autorizzati e online.

About EZrome

Check Also

Asher-Smith sfida Zaynab Dosso nei 100 metri a Roma

#atletica #CampionatiEuropei #AsherSmithDosso #EZrome Dina Asher-Smith sfiderà Zaynab Dosso nei 100 metri ai Campionati Europei di Atletica Leggera a Roma, dal 7 al 12 giugno 2024. L'evento si terrà allo Stadio Olimpico, recentemente rinnovato. I biglietti sono disponibili con sconti del 40% fino al 30 maggio. giornata di apertura sarà il “School Day” con ingresso a 1 euro.

Premio La Penna d’Oca del Campidoglio a Roma il 30 maggio

#eventi #roma #PremioPennaDOcaCampidoglio #EZrome La premiazione del premio "La Penna d'Oca del Campidoglio" si terrà a Roma il 30 maggio 2024 presso la Protomoteca in Campidoglio. L'evento celebra chi si impegna nella salvaguardia dell’ambiente e nella protezione degli animali, con la presenza di numerosi personaggi del giornalismo, cultura e spettacolo, e giovani studenti protagonisti di progetti eco-sostenibili.