mandolino

Ferragosto ad Ostia: Renzo Arbore e fuochi d’artificio

mandolinoE' partita il 23 Giugno 2012 la quarta edizione di Ostia Classic, manifestazione gratuita di musica e spettacoli realizzata nel cuore del centro storico di Ostia, in piazza Anco Marzio, con il patrocinio dell'Assessorato alle Attività Produttive, Lavoro e Litorale di Roma Capitale.
Grazie alla trasformazione della piazza in isola pedonale, è stato possibile creare uno spazio di grande suggestione nel quale e divertimento si compenetrano soddisfando le esigenze di un pubblico eterogeneo: dai concerti di musica classica a quelli dei grandi artisti della musica leggera italiana. 

Renzo ArboreLa prima ad esibirsi è stata Anna Oxa con più di cinquemila persone che hanno assistito al suo show e poi si è proseguito con l'Accademia Opera House di Roma diretta da Davide Clementi e Sara Kim Eun Young, con il soprano Marta Vulpi, con gli omaggi alla canzone romana con Giorgio Onorato e quelli a Lucio Dalla e Luigi Tenco, fino ad arrivare a Luca Barbarossa, al Bingol Jazz Quartet ed alla sua conclusione con il concerto di Renzo Arbore previsto per il 15 Agosto che si terrà invece sul pontile a Piazzale dei Ravennati.
Dopo il grande successo degli anni passati, questa nuova edizione della kermesse si ripropone come l'evento più importante del Litorale romano che, coinvolgendo e combinando generi musicali diversi, ottiene un vasto consenso di pubblico ed appassionati.
L'Assessore alle Attività Produttive e al Litorale Davide Bordoni afferma che, grazie alle numerose attrattive culturali e commerciali – come l'apertura notturna di negozi e bar – il Litorale si attesta come meta prediletta di romani e turisti non avendo nulla da invidiare alle altre località balneari italiane.
Il concerto di Renzo Arbore è una tappa del Tour 2012 che ha toccato già varie località.
Come di consueto, il maestro Arbore sarà accompagnato dall'Orchestra Italiana, il gruppo musicale da lui fondato nel 1991 con lo scopo di diffondere nel mondo la canzone napoletana classica.
Si tratta di un'orchestra sui generis, composta da 15 musicisti, tutti grandi solisti del proprio strumento, e nella quale si realizza una armonica fusione tra voci, chitarre, mandolini (spesso trascurati) percussioni, fisarmonica e tastiere.
Renzo Arbore, grande appassionato e conoscitore di musica, riesce così nel suo intento di riportare all'attenzione del grande pubblico, italiano ed estero, la grande anima poetica della canzone tradizionale napoletana contaminandola con nuove ed inedite sonorità rock, blues, reggae, jazz e sudamericane. Così facendo la musica napoletana rivive nella modernità, capace di esprimere e suscitare sentimenti forti ed intensi.
Ci ripropone, in una veste nuova, alcune delle più famose melodie della canzone napoletana: Luna Rossa, Malafemmena, Reginella, Munastero,‘e Santa Chiara, Dicitincello Vuje, O Sarracino, Chella la, Na Sera e Maggio, Te voglio bene assaje, Comme facette mammeta e molte altre.
In ogni suo concerto sono affettuosamente ricordati ed omaggiati con i loro pezzi più conosciuti, i due grandi compositori napoletani Roberto Murolo e Renato Carosone.
Oltre che nelle sue performance musicali, la creatività ed eccentricità di Renzo Arbore traspaiono anche dalle trasmissioni televisive da lui ideate: su tutte “Quelli della notte” ed “Indietro Tutta” che hanno segnato un'epoca nella storia della televisione fino ad allora intesa prevalentemente come puro spettacolo commerciale e leggero.
Per questo Ferragosto si prospetta un gran finale all'insegna di musica, divertimento e spettacolo per di più accompagnato da straordinari fuochi d'artificio.

Per tutte le informazioni si può consultare la guida al Municipio XIII sul sito www.vivi13.it.

Immagini tratte da Wikipedia

About Redazione

Check Also

Al Museo Pietro Canonica la mostra “Questo è Aquilino figlio del vento”

#MostraEquina #MuseoPietroCanonica #EZrome Dal 21 maggio al 15 settembre 2024, il Museo Pietro Canonica ospita la mostra "Questo è Aquilino figlio del vento". I ritratti dei cavalli Rospigliosi dalle collezioni capitoline", celebrando i celebri cavalli del principe Camillo Rospigliosi attraverso opere di Johan Reder e Paolo Monaldi. Ingresso gratuito a Villa Borghese. Un'occasione unica per gli amanti dell'arte e della cultura ippica.

La Città Ideale presenta Bar Campioni: un tributo a Agostino Di Bartolomei

#BarCampioni #AgostinoDiBartolomei #EZrome La Città Ideale celebra il trentennale dalla scomparsa di Agostino Di Bartolomei con lo spettacolo "Ago - Capitano Silenzioso" scritto e diretto da Ariele Vincenti. Gli eventi, il 30 maggio e il 6 giugno, si terranno nei bar La Certosa e Marani. Un’occasione gratuita per celebrare un’icona della Roma e vivere il teatro in una moderna agorà.