Roma, 21 giugno ore 21.00 all’Alexanderplatz Jazz Club: “Daniel racconta i 4 giganti del Jazz alla Festa della Musica a Roma

Roma 16 giugno. Domenica 21 giugno alle ore 21.00, presso lo storico Alexanderplatz Jazz Club di Roma, nella giornata della Festa della Musica, l’attore Daniele Monterosi (con la collaborazione artistica alla co-scrittura dei testi e alla co-regia di Piji Siciliani e il contrappunto costante di uno dei più importanti trombettisti jazz italiani Angelo Olivieri) racconterà la storia del jazz ripercorrendo la vita di alcuni dei suoi più grandi protagonisti: Louis Armstrong, Dizzy Gillespie, Chet Baker e Miles Davis.

Artista eclettico, che si muove con efficacia e naturalezza tra cinema e fiction, Daniele Monterosi, durante le difficili settimane del lockdown, ha ideato il nuovo format “Daniele racconta” per portare lo spettacolo sul web e che, grazie al successo riscosso, adesso diventa “live”.

Nato con l’obiettivo di alleggerire e riempire le giornate casalinghe del pubblico costretto ad un difficilissimo isolamento, il format, andato in onda in 35 puntate, ha accompagnato il pubblico durante tutto il periodo di quarantena, facendogli conoscere alcuni dei più grandi personaggi della nostra storia.  Infatti, attraverso una narrazione brillante e fuori dagli schemi, con il solo filtro di una webcam, Monterosi ha raccontato le storie di Muhammad Alì, Albert Einstein, Coco Chanel, Nelson Mandela, Steve Jobs, Leonardo da Vinci, Frida Kahlo, Valentino Rossi, Bob Marley e tantissimi altri.

L’obiettivo è sempre stato quello di trarre ispirazione da queste grandi vicende per affrontare al meglio un periodo complicato. Trovare un’opportunità, un nuovo modo di vedere le cose in un momento così tragico.

Con questo stesso spirito, oggi l’attore ripropone lo stesso format, seppur con una rinnovata chiave narrativa, in versione live.

CREDITS:

Di e con DANIELE MONTEROSI

Trumpet ANGELO OLIVIERI

Testi e regia DANIELE MONTEROSI e PIJI SICILIANI

NOTE DELL’ARTISTA

“Per creare questo nuovo format mi sono ispirato a quelli che al cinema si chiamano ‘biopic’, i film che descrivono la vita e l’importanza di un personaggio illustre, la sua incidenza nel mondo, il suo piccolo o grande apporto alla storia dell’umanità. Da un lato la sua vita pubblica, ciò per cui è diventato un simbolo, un’icona, dall’altro la sua vita privata, ovvero i complicati meccanismi quotidiani che hanno portato il nostro eroe a diventare tale. Ecco, se dovessi descrivere che cos’è ‘Daniele racconta’, direi che è un vero e proprio biopic condensato in pochi minuti, con un attore narrante, una videocamera web e un social network per condividere con un pubblico interattivo delle incredibili storie.

Per il primo appuntamento ‘live’, poi, non c’era di niente di meglio della musica jazz e, soprattutto, della tromba, uno strumento capace di suonare la carica della ripartenza così e di ricordarci allo stesso tempo alcuni toccanti momenti avvenuti dalle finestre delle case degli italiani”.

(Daniele Monterosi)

BIOGRAFIA DANIELE MOMTEROSI

Daniele Monterosi è un attore italiano.

Lavora in produzioni cinematografiche, teatrali e televisive, in progetti nazionali e internazionali, collaborando tra gli altri con registi come Michele Placido, Paolo Genovese, Carlo Lucarelli, Marco Pontecorvo, Francesco Vicario, Luca Verdone, Ivan Cotroneo, Tonino Zangardi, Piero Maccarinelli, Giancarlo Sepe, Malcolm Mackay, Robert Dornhelm, Jeoffrey Barish.

Per ulteriori info: https://www.danielemonterosi.com/

Fonte Ufficio Stampa Gargiulo Polici 

About Redazione

Check Also

Andromeda: la première italiana del film di Luciana Fina

Première #Cinema #Televisione #EZrome Domenica 2 giugno 2024 al Cinema Intrastevere di Roma, si terrà la première italiana di "Andromeda", il nuovo film di Luciana Fina. Nell'ambito dell'UnArchive Found Footage Festival, il film esplora il periodo storico della televisione pubblica italiana tra il 1966 e il 1976, intersecando memoria e sperimentazione.

No-Tabacco Race – #Io respiro: corsa contro il fumo all’Università di Tor Vergata

#NoTabaccoRace #Sensibilizzazione #SalutePubblica #EZrome La "No-Tabacco Race - #Io respiro" si terrà il 31 maggio 2024 presso l'Università di Roma Tor Vergata. L'evento non competitivo punta a sensibilizzare sui danni del fumo e promuovere una vita sana. Con la partecipazione di oltre 400 iscritti, l'iniziativa prevede visite gratuite e stand informativi nel campus universitario.

Lascia un commento