Venerdì, 23 Agosto 2019

amazon prime video

max pezzali1Max Pezzali festeggia i suoi venti anni di attività musicale con il Tour Max 20, dopo aver pubblicato a giugno l’omonimo album, raccolta e sintesi celebrativa dei suoi maggiori successi e al primo posto della classifica degli album più venduti.
“Una grande festa per far cantare la gente”, così Max ha inaugurato il Tour al Palabam di Mantova applauditissimo da nostalgici e giovani fan che lo hanno accompagnato con cori festanti e braccia alzate mentre sullo schermo apparivano le immagini dei video delle sue più celebri canzoni.
Dopo Mantova, dove è stato la vera star, e Milano, il cantautore sarà al Palalottomatica di Roma il 26 e 27 novembre, e come da lui stesso anticipato, saranno previsti in scaletta ospiti illustri e piacevoli sorprese.

Max PezzaliMax 20 contiene 5 inediti e 14 classici che hanno distinto la sua carriera ma rivisitati e riproposti in duetti insieme a cantanti e amici da Baglioni a Bennato, a Elio a Jovanotti, a Nek, Raf, Renga, Venditti e persino Fiorello. Qualcuno tra questi, per la tappa di Roma, arriverà dal vivo per la somma gioia del pubblico. Anche l’amico Mauro Repetto che ha collaborato in 2 nuovi brani di Max 20 sarà sul palco e per l’occasione si ricomporrà la coppia storica del pop italiano degli anni novanta. Max Pezzali è infatti nato e divenuto famoso come voce del gruppo 883 che fondò nel 1991 insieme a Mauro Repetto, il quale lascia la band nel 1994. Allora Max, come lui stesso ricorda cantava le emozioni, i sentimenti e la concretezza della vita quotidiana dei giovani di provincia, attraverso brani che hanno segnato un’epoca e che sono rimasti nel cuore e nella memoria dei giovani di ieri. E ancora oggi largo alle canzoni, si parte dalle nuove per rinverdire e ricordare i numerosi, grandi e più popolari successi da: Sei un mito, Hanno ucciso l’uomo ragno, Come mai, Nessun rimpianto, Tieni il tempo, Nord Sud Ovest Est, La regola dell’amico, Io ci sarò, La dura legge del gol, Gli anni, Grazie Mille, La regina del celebrità, Senza averti qui, Nient’altro che noi, Nella notte in due ore di spettacolo allestito senza risparmio di mezzi e di idee, con tanta musica e allegria, intermezzi di ballo, proiezioni e ambiziose scenografie.

Dal 2001 Max ha iniziato un percorso come solista pubblicando diversi e importanti album, 1 in +, Love Life L’amore e la vita al tempo degli 883, Il mondo insieme a te, Time out del 2007, Max Live del 2008 e Terraferma del 2011.
Il nuovo Tour 2013 è sold-out in tutti i Palasport italiani fino al 14 dicembre e poi a grande richiesta proseguirà fino all’8 febbraio. Max in una recente intervista, commenta questo immutato e quasi fideistico rapporto con la gente come qualcosa di sorprendente, perché a 46 anni i giochi sono fatti, e scoprire ancora il legame con il pubblico che dura e si riconferma a 20 anni di distanza è una grande soddisfazione. La sua musica ha lasciato il segno, questa seconda giovinezza artistica è un valore, perché Max sa ancora comunicare non solo con i ragazzi che sono divenuti adulti ma anche con i giovani di oggi che lo sanno apprezzare. Il singolo L’universo tranne noi, tra i primi posti delle classifiche, pubblicato l’8 maggio del 2013 ne è un esempio: è un inno all’amore. Il testo, è molto bello, romantico intimista, musicalmente melodioso. L’amore –dice Max - quello vero, potente, esagerato, che non puoi descrivere, anche quando finisce, rimane immenso e diventa immortale. Chi trasmette emozioni non ha età, e Max fa ancora sognare, divertire ed emozionare.

Prevendita per i concerti aperta su www.ticketone.it e tutti i circuiti autorizzati.

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere cresima solidali e i sacchetti portaconfetti per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.