Forum di rigenerazione e restauro al MAXXI di Roma

Il MAXXI Museo Nazionale delle arti del XXI secolo di Roma si appresta a ospitare un evento di grande rilievo per il settore dell'architettura e del restauro: il Forum di Rigenerazione e Restauro, organizzato da Confrestauro e patrocinato dal Ministero della e dalla Regione Lazio. Questo incontro, curato da Platform Architecture and Design, avrà luogo il 10 maggio 2024 e vedrà la partecipazione di illustri professionisti e istituzioni.

Un dialogo aperto su conservazione e innovazione

L'evento si pone l'ambizioso obiettivo di stimolare un dialogo costruttivo tra esperti del settore, professionisti e rappresentanti istituzionali, per condividere progetti e visioni sulle future strategie di rigenerazione e restauro del patrimonio architettonico italiano. La giornata sarà inaugurata dai saluti istituzionali di figure di spicco quali l'On. Federico Mollicone, Presidente della Commissione Cultura alla Camera dei Deputati, e Simona Renata Baldassarre, Assessore alla Cultura della Regione Lazio, insieme ad altri rappresentanti di prestigiose istituzioni.

L'approccio dell'incontro è decisamente olistico e mira a evidenziare l'importanza di una gestione sostenibile dei beni culturali, aspetto fondamentale per la conservazione del ricco e diversificato patrimonio italiano. La sessione di apertura vedrà l'intervento dell'architetto Luca Molinari, direttore editoriale di Platform, che introdurrà il tema del convegno, delineando le linee guida del dibattito.

Visioni condivise e futuro del restauro

Durante il forum, otto rinomati studi di architettura esporranno i loro progetti e le loro esperienze, moderati da Simona Finessi, editore di Platform Architecture and Design. Tra i relatori figurano professionisti del calibro dell'Arch. Tommaso Tommasi, l'Arch. Giuseppe Cangialosi, l'Ing. Federico Paci e l'Arch. Laura Andreini, solo per citarne alcuni. Le loro presentazioni si concentreranno sulle innovative strategie di rigenerazione urbana e conservazione che stanno modellando il paesaggio delle città italiane.

Questo panel di esperti non solo condividerà le migliori pratiche ma anche nuove prospettive su come affrontare le sfide del restauro in un contesto urbano in continua evoluzione. La giornata si concluderà con una sessione interattiva di domande e risposte, permettendo ulteriori approfondimenti e scambio di idee tra i partecipanti.

Info utili

L'evento è aperto al pubblico, ma è necessaria la registrazione anticipata. Si terrà dalle 15:00 alle 18:00 del 10 maggio 2024 al MAXXI Museo Nazionale delle arti del XXI secolo, situato nel cuore di Roma. Per coloro che sono interessati a partecipare o necessitano di ulteriori informazioni, si consiglia di contattare gli organizzatori per confermare la propria presenza e ricevere dettagli sul programma dettagliato. Questa è un'opportunità imperdibile per tutti coloro che sono impegnati nel settore della conservazione e desiderano contribuire attivamente al dibattito su come preservare e valorizzare il patrimonio culturale nel rispetto della sostenibilità e dell'innovazione.

About EZrome

Check Also

Venere in musica: Sergio Rubini, Pino Quartullo e Paola Minaccioni

#VenereinMusica #SergioRubini #PaolaMinaccioni #EZrome Il Parco archeologico del Colosseo continua con "Venere in Musica", presentando "Caro Mecenate" con Sergio Rubini e Pino Quartullo il 25 giugno e "Paola racconta Anna" con Paola Minaccioni il 26 giugno. Gli spettacoli, che si terranno al Tempio di Venere e Roma, offrono un'esperienza culturale unica e gratuita, con prenotazione obbligatoria.

L’estetica della deformazione alla Galleria d’Arte Moderna

#espressionismo #arteitaliana #mostra #EZrome La Galleria d'Arte Moderna di Roma ospiterà la mostra "L'estetica della deformazione. Protagonisti dell'espressionismo italiano" dal 6 luglio 2024 al 2 febbraio 2025. L'esposizione esplora l'espressionismo italiano degli anni Venti-Quaranta, con opere di artisti come Guttuso e Levi. L'evento è promosso da Roma Capitale e organizzato da Zètema Progetto Cultura.