Giovedì, 19 Settembre 2019

amazon prime video

leonardo-e-michelangelo3Ai Musei Capitolini una mostra unica nel suo genere: per la prima volta Leonardo e Michelangelo sono messi a confronto.

Tutti conoscono Leonardo da Vinci così come Michelangelo Buonarroti. Leonardo appassiona per il suo ingegno meccanico così come per le sue misteriose opere, Michelangelo affascina, invece, per la sua sregolatezza e la opere tangibili che hanno lasciato il segno.

Per la prima volta i due geni assoluti del nostro paese, sono messi a confronto, in una mostra ai Musei Capitolini dal titolo “Leonardo e Michelangelo capolavori della grafica e studi romani”, che durerà sino al 12 febbraio 2012.
La storia dell’arte li ha sempre visti come rivali, e se invece di una sana concorrenza, l’uno guardava con curiosità ed interesse l’altro? Questo è uno dei punti di vista da cui parte la mostra romana a cura di Pietro C. Marani e Pina Ragionieri.

Dai disegni preparatori dell’opera che li vide come antagonisti perfetti: la decorazione del Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio a Firenze. Entrambe le opere non furono portate a termine, ma gli studi sono diventati in ambito artistico un punto di riferimento, tanto che Benvenuto Cellini li definì “La scuola del mondo”.
Di grande interesse è la sezione dedicata agli studi romani dove vi sono alcuni disegni di Leonardo sull’antico e l’architettura, alcuni dei quali dedicati alla Basilica di San Pietro che seguì in prima persona Michelangelo.

Una di quelle esposizioni, che ti fa sentire fiero di essere italiano, perché grazie a loro, l’Italia è molto amata e apprezzata.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.