Domenica, 08 Dicembre 2019

amazon prime video

Gli appuntamenti del weekend al Maxxi tra arte, fantascienza, cinema e architettura
Venerdì 20 settembre
ore 18.00 | TALK con l’artista Eduardo Stupía
ore 18:30 | LE MERAVIGLIE DEL POSSIBILE. Primo Levi
ore 19.00 | FOLLOW THE PAINTINGS, proiezione documentario e dibattito

Sabato 21 settembre
dalle ore 11.00 | ABITARE LA SCIENZA. Per un futuro più sostenibile

Fine di settimana ricco di appuntamenti al MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo, dove venerdì 20 settembre si spazierà dall’arte, con un talk di Eduardo Stupía e l’inaugurazione di un focus a lui dedicato nella Videogallery del museo, ai libri, con un incontro che esplora la passione forse poco nota per la fantascienza di Primo Levi, fino al cinema, con la proiezione del documentario inchiesta Follow the paintings, seguito da un dibattito con gli autori e alla presenza del procuratore Nazionale Antimafia Federico Cafiero De Raho.
Sabato 21 settembre, poi, un’intera giornata divulgativa dedicata al rapporto tra architettura e scienza, organizzata dal MAXXI in collaborazione con ScienzaInsieme. Tutti gli eventi sono a ingresso libero fino a esaurimento posti.

GLI APPUNTAMENTI DI VENERDÌ 20 SETTEMBRE:

- Ore 18.00 | Talk | Eduardo Stupìa | Videogallery del MAXXI

L’artista Eduardo Stupía, figura di riferimento dell’arte contemporanea argentina, inaugura il focus a lui dedicato nella Videogallery del Museo incontrando il pubblico venerdì 20 settembre alle 18.00 (ingresso libero fino a esaurimento posti).
Stupìa parlerà del suo lavoro, della partecipazione alla Bienalsur–Bienal Internacional de Arte Contemporáneo de América del Sur e in particolare racconterà l’opera protagonista del focus al MAXXI: Ulises inmigrante. Una fantasía gráfica, una rivisitazione del viaggio di Ulisse attraverso testi, composizioni sonore e immagini.
Il contrappunto di elementi audiovisivi e letterari e la confluenza eterogenea di materiali ed iconografie sono gli strumenti di cui si serve Stupía per affrontare i temi dell’immigrazione e dell’esilio. L’innesco di una serie di analogie, metafore e risonanze accompagna il turbolento viaggio dell’eroe che viene raccontato in forma caleidoscopica con l’ausilio dei testi di Daniel Samoilovich, la musica di Pablo Ortiz, la tecnologia visiva ed il montaggio di Julián D’Angiolillo e di Daniela Seggiaro. Introducono l’incontro Bartolomeo Pietromarchi, Direttore MAXXI Arte, e Anibal Jozami, Direttore generale di BIENALSUR. Interviene, oltre all’artista, Diana Wechsler, Direttrice accademica e artistica Bienalsur.

- Ore 18.30 | incontro | Le meraviglie del possibile | Sala Graziella Lonardi Buontempo

Alle 18:30 appuntamento con Fantascienza? Giochi, invenzioni e trappole di Damiano Malabaila alias Primo Levi. L’incontro è parte del ciclo Le meraviglie del possibile, che esplora la letteratura e la fantascienza dedicata alla Luna, ed è organizzato dal MAXXI in collaborazione con Biblioteche di Roma – Assessorato alle Crescita Culturale di Roma Capitale (Sala Graziella Lonardi Buontempo. Ingresso libero fino a esaurimento posti).
Per oltre quarant’anni Primo Levi ha scritto racconti in cui descrive un mondo inventato, ma possibile e preoccupante, firmandoli con un nome inventato, come a suggerire che chi inventa nuovi mondi finisce per inventare anche nuovi linguaggi. Intervengono Tommaso Pincio, scrittore ed esperto di fantascienza, e Domenico Scarpa, consulente letterario-editoriale del Centro Studi Primo Levi di Torino. Introducono l’incontro Pietro Barrera, Segretario Generale Fondazione MAXXI, e Fiorella Farinelli, CdA Biblioteche di Roma.

- Ore 19.00 | Proiezione e dibattito | Follow the paintings | Auditorium del MAXXI

Alle 19.00 proiezione di “Follow the paintings”, documentario inchiesta prodotto da Sky che indaga il mercato dell’arte globale e le sue zone d’ombra, seguita da un dibattito con economisti, avvocati, esperti del settore e il Procuratore Nazionale Antimafia Federico Cafiero De Raho.
Saranno presenti gli autori Francesca Sironi, Alberto Gottardo e Paolo Fantauzzi. (Auditorium del MAXXI. Ingresso libero fino a esaurimento posti).
Il mercato dell’arte globale è arrivato a circa 60 miliardi di euro in transazioni; più del doppio rispetto a dieci anni fa. Gallerie e case d’asta continuano a registrare record. Dietro gli acquisti musei, appassionati, grandi collezioni, ma non solo. L’arte è diventata infatti uno strumento efficace anche per il crimine. “Follow the paintings” indaga questo mercato e i suoi silenzi, le sue reticenze sugli investimenti opachi. Il riciclaggio di denaro sporco in quadri e gallerie è infatti un problema internazionale, noto agli esperti ma raramente affrontato. Quest’inchiesta lo esplora per la prima volta attraverso due casi concreti e le risposte di esperti italiani ed europei ad alcune domande chiave. La trama è attraversata da immagini che aprono ai “dietro la tela” del settore: dagli inaccessibili freeport dove vengono tenute le opere alle fiere in cui vengono esposte, dalla costruzione delle tele alle aste.
Introducono l’incontro Giovanna Melandri, Presidente Fondazione MAXXI, e Giulia Minoli Vicepresidente The CO2 Crisis Opportunity Onlus. Intervengono Guido Maria Brera, Dirigente aziendale e scrittore, Federico Cafiero De Raho, Procuratore Nazionale Antimafia, Hou Hanru, Direttore Artistico MAXXI, Francesco Sciaudone, Managing Partner Grimaldi Studio Legale, Federico Varese, criminologo e accademico.

SABATO 21 SETTEMBRE:

La giornata di sabato 21 settembre è dedicata a scienza e architettura e al loro rapporto, con “Abitare la scienza. Per un futuro più sostenibile” (dalle ore 11. Sala Graziella Lonardi Buontempo e Gallerie del museo. Ingresso libero fino a esaurimento posti. Alcune attività sono accessibili solo su prenotazione sul sito: scienzainsieme.it). In occasione della Notte dei Ricercatori 2019 e nell’ambito della mostra At Home. Progetti per l’abitare contemporaneo, il MAXXI e ScienzaInsieme organizzano una giornata divulgativa dove il tema dell’abitare acquisisce dimensioni trasversali, tra architettura e scienza.
Abitare non significa solo occupare uno spazio o risiedere in un luogo. È qualcosa di più intimo, che oltre a rispondere a un’esigenza concreta del vivere quotidiano degli esseri umani, implica un attaccamento a qualcosa che ci rappresenta. Abitare è un atto sociale che concorre a formare l’identità dell’individuo, dei luoghi e della società in cui esso vive. Attraverso un percorso, in parte espositivo e in parte esperienziale, dedicato alla divulgazione dei risultati scientifici di questi studi, i ricercatori del progetto ScienzaInsieme affrontano il tema dell’abitare che assume, in questo caso, un significato del tutto nuovo: abitare le diverse forme della scienza per accrescere conoscenza e comprensione sulle difficili sfide economiche, sociali e ambientali, necessarie per raggiungere uno sviluppo sostenibile della società. Per maggiori informazioni e prenotazioni: scienzainsieme.it.

 

 

Fonte UFFICIO STAMPA MAXXI in collaborazione con LETIZIA D'AMATO s.r.l. STUDIO DI COMUNICAZIONE

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti, ad esempio per un compleanno, scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure i regali last minute

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.