uova_pasqua
uova_pasqua

L’arte dell’uovo di Pasqua

uova_pasquaNella cattolica cristiana, due feste spiccano su tutte durante l'arco dell'anno. Una, il Natale, cade sempre nello stesso giorno ed è al centro di un lungo periodo di ferie che ogni bambino agogna fin dall'inizio delle scuole in settembre. La seconda, la Pasqua, ha una data di ricorrenza variabile ma non aleatoria. Infatti, a causa delle diverse ipotesi sull'anno di morte di Gesù, il giorno della Resurrezione è calcolato secondo una formula matematica elaborata da Gauss intorno al 1800 (basata sulle fasi lunari) ed è compreso tra il 22 marzo ed il 25 aprile.

Ma ciò che differenzia maggiormente le due feste è il "parco dolci" che si presenta nelle vetrine dei negozi e sulle tavole imbandite. Mentre a Natale si parla soprattutto di panettoni, torroni e pandori, a Pasqua la fa da padrone l'Uovo di cioccolata, accompagnato da attori in tono minore come colombe e saporelli.

Fin da bambini, l'usanza di scambiare uova decorate e di cioccolata è sempre stato un rito imprescindibile. Il momento in cui l'uovo si rompe è quasi mistico e circondato da un'atmosfera simile a quella del capodanno. La sorpresa può essere poi un'esplosione di gioia o una delusione incolmabile.

Ma le uova vengono donate non solo ai bambini. E la tradizione di scambiarle, non solo di cioccolata ma anche con decorazioni variopinte, ha origini molto antiche, ed è legata alla simbologia dell'uovo.

Per rinnovare questa tradizione, anche quest'anno, come avviene con enorme successo ormai dal 2002, al Palazzo delle Esposizioni si svolge dal 1 aprile una mostra dedicata a questo oggetto, che possiede un valore simbolico il cui significato risale addirittura prima della venuta di Cristo, quando l'uovo era considerato simbolo di vita e rinascita. Dall'esplosione del Cristianesimo l'Uovo ha poi simboleggiato la resurrezione di Cristo e la rinascita dell'uomo.

Intitolata "L'arte nell'uovo di Pasqua", la mostra espone oltre 40 opere, realizzate da artisti di varia estrazione culturale e provenienza geografica. Tutte le creazioni, di qualunque fattura, hanno l'obbligo di dover avere la forma dell'uovo.

Come negli anni passati, la mostra continua ad avere scopi benefici ed umanitari e non solo culturali. Tramite la vendita delle opere d'arte, quest'anno verrà finanziata l'associazione scientifica Atena Onlus, impegnata nella ricerca nel campo della neurochirurgia.

About FB

Check Also

La Città Ideale presenta Bar Campioni: un tributo a Agostino Di Bartolomei

#BarCampioni #AgostinoDiBartolomei #EZrome La Città Ideale celebra il trentennale dalla scomparsa di Agostino Di Bartolomei con lo spettacolo "Ago - Capitano Silenzioso" scritto e diretto da Ariele Vincenti. Gli eventi, il 30 maggio e il 6 giugno, si terranno nei bar La Certosa e Marani. Un’occasione gratuita per celebrare un’icona della Roma e vivere il teatro in una moderna agorà.

Una serata con Puccini a Villa Borghese per “Opera Italiana is in the Air”

#Puccini #OperaItaliana #EZrome Mercoledì 22 maggio alle ore 19, Villa Borghese ospiterà il concerto "Opera Italiana is in the Air" diretto dal Maestro Alvise Casellati. L'evento, che celebra l’apertura del 91° CSIO di Roma, vedrà l’esecuzione delle opere più celebri di Giacomo Puccini. Un’iniziativa gratuita che combina musica, storia e cultura in una cornice suggestiva.