Giovedì, 29 Ottobre 2020

amazon prime video

Atac palina elettronicaTante volte ci lamentiamo del servizio di trasporto pubblico ed i motivi possono essere diversi, dagli scioperi continui, ai più svariati disservizi, fino ai fastidiosi ritardi. Eppure, si parla poco di cosa sta dietro a questo lavoro. A Roma c'è l'Atac e l'azienda ha pensato bene di farsi conoscere all'utenza del futuro.

“Ragazzi, si parte con Atac” è un progetto didattico che ha come fine quello di raccontare, ai bimbi delle scuole elementari, come si lavora tutti i giorni sui bus, sui tram e sulla metropolitana. Tutto ciò verrà attuato tramite interviste, quiz mirati e, soprattutto laboratori, che servono per stimolare meglio i bambini. Si inizia con i bimbi appartenenti alle scuole del VI, VII, VIII, XIII (Ostia), XVIII e XX Municipio di Roma. All'iniziativa hanno aderito già 20 Istituti (100 le classi coinvolte) della Capitale. Parteciperanno, ovviamente, coloro che si trovano sempre in primissima linea, ovvero gli autisti, i quali racconteranno il loro lavoro, spesso stressante. Oltre a questo ci saranno pure delle visite presso i siti storici dell'Atac. Inoltre, è previsto un concorso, “Disegna il tuo mezzo Atac preferito e inventa il suo slogan”. Ai vincitori verrà assegnata una fornitura di testi per la biblioteca scolastica. L'iniziativa è partita il 19 marzo con le lezioni in aula ed il termine è previsto il 7 di maggio. La premiazione avverrà, invece, entro il mese di maggio.
Tutto questo servirà, almeno così si spera, a sensibilizzare i giovanissimi all'uso corretto dei mezzi pubblici.

Ultime da ARvis.it

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere solidali battesimo e i scatoline portaconfetti CESVI per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.