Fontana_del_mascherone

La fontana del Mascherone

Fontana_del_mascheroneUna delle strade più belle e caratteristiche di Roma è, indubbiamente, via Giulia. E' proprio lì che troviamo una fontana un po' singolare ma di sicuro fascino, la cosiddetta fontana del Mascherone.

Via Giulia prende il nome dal pontefice Giulio II che, nel 1508, ha fortemente voluto dei lavori di ristrutturazione della Roma medioevale. Il progetto della strada venne affidato ad uno dei più grandi pittori ed architetti del periodo, Donato Bramante. Nel 1570, invece, si iniziò a pensare alla realizzazione di una fontana che, tuttavia, venne realizzata soltanto nel 1626; questo perché era opportuno aspettare la canalizzazione dell'acqua Paola voluta da Papa Paolo V per sostenere l'acquedotto Vergine, che già alimentava quell'area. Fu la “Congregazione sopra le fonti” a pensare ad una fontana per la “Strada Giulia”. Alla fine, perciò, venne finalmente realizzata in uno spiazzo prima isolato; solo dopo vi fu l'edificazione di un all'aperto. La fontana è composta da una vasca rettangolare di porfido e dal mascherone con gli occhi sbarrati che versa proprio l'acqua. Si afferma anche che, all'epoca dell'influente famiglia Farnese, uscisse del vino; questo in occasione di particolari ricorrenze o cerimonie. C'è chi sostiene che anche nel 1720, in occasione della celebrazione dell'elezione del nuovo Gran Maestro dell'ordine di Malta, ci fu altra fuoriuscita di vino dal mascherone.
Insomma, tra realtà e piccole leggende, tale fontana continua anche oggi a simboleggiare una Roma lontana e parecchio affascinante.

About ez Rome tour

Check Also

La Pride Croisette alle Terme di Caracalla: Roma abbraccia la diversità

#RomaPride #Inclusivity #LaPrideCroisette #EZrome Dal 1 al 15 giugno 2024, le Terme di Caracalla ospiteranno La Pride Croisette, un evento che celebra la diversità con spettacoli, concerti e attività culturali. Il 15 giugno, Rock Me Pride - Pop Art Edition animerà l’Ippodromo delle Capannelle con la straordinaria partecipazione di Annalisa. Ingressi gratuiti e eventi per tutte le età.

La stagione teatrale 2023/2024 del Teatro di Tor Bella Monaca

#TorBellaMonaca #Teatro #Spettacoli #EZrome La stagione teatrale 2023/2024 del Teatro Tor Bella Monaca si conclude con una settimana ricca di eventi dal 28 maggio al 2 giugno. Tra le proposte spiccano "33 giri fa", "How fear came", "Metus Noctis" e "Otello". Ogni spettacolo promette emozioni e riflessioni diverse, sempre con un'attenzione speciale alla qualità artistica.