Chiesa_di_Santa_Emerenziana

La chiesa di Santa Emerenziana

Chiesa_di_Santa_EmerenzianaIl quartiere cosiddetto “africano” è una zona ricca di negozi e spesso è intasata dal traffico; durante le festività natalizie è difficile perfino camminare. Nel fulcro del quartiere c’è la chiesa di Santa Emerenziana, situata proprio nella piazza omonima.

La parrocchia è stata edificata nel 1942, ma il suo progetto risale due anni prima. L’architetto Tullio Rossi è stato colui che si è occupato della direzione e organizzazione dei lavori. Rossi è celebre anche per avere realizzato molte ville come, ad esempio la Ricci Bartolini, sull’Appia Antica, e il Collegio Capranica, nei pressi della Camilluccia.
Pio XII è stato il pontefice che ha ordinato l’edificazione di questa chiesa. Il 28 novembre del 1942 la parrocchia venne, quindi, consacrata. Caratteristica della facciata è proprio lo stemma di Pio XII e l’anno della consacrazione si può notare sopra la porta centrale. Sicuramente la parte della chiesa che attira immediatamente l’attenzione di chi vi entra per la primissima volta, è l’abside con il mosaico, denominato “Esaltazione della Chiesa”, realizzato dal francescano Ugolino da Belluno. Al centro del mosaico vi è Cristo e, vicino, la Madonna e Santa Emerenziana. Sopra queste figure vi sono raffigurati degli astri e degli animali, quasi ad indicare un particolare “cantico delle creature”. Infine, è opportuno citare il Trittico eseguito, nel 1944, dalla pittrice Olga Biancitti e recentemente restaurato. Tale Trittico vuole simboleggiare Santa Emerenziana in gloria, accolta in cielo dagli angeli ed osservata con ammirazione dai genitori e da alcuni giovani, che si trovano accanto al sarcofago di Santa Agnese.

About ez Rome tour

Check Also

“Il mondo alla prova dall’esilio”: eventi a Villa Medici

#Esilio #VillaMedici #EZrome “Il mondo alla prova dall’esilio” si terrà il 29 e 30 maggio 2024 a Villa Medici di Roma, con una serie di eventi gratuiti e a pagamento dedicati all’analisi dell’esilio. L’evento prevede conferenze tenute da esperti, un concerto mediterraneo e uno spettacolo teatrale, offrendo una riflessione critica sulle dinamiche dell’esilio e sulle risposte di solidarietà.

Leonardo Fabbri punta all’oro agli Europei di Atletica Roma 2024

#EuropeiAtletica #LeonardoFabbri #RecordItaliano #EZrome Leonardo Fabbri si prepara a puntare all’oro ai Campionati Europei di Atletica Leggera Roma 2024. Con un nuovo record italiano nel getto del peso, Fabbri promette uno spettacolo imperdibile. L'evento si terrà allo Stadio Olimpico dal 7 al 12 giugno, con la finale del getto del peso maschile prevista per l'8 giugno.