Sabato, 30 Maggio 2020

amazon prime video

AutismoL’autismo è un disturbo della funzione cerebrale e si può definire come un insieme di disturbi neurologici che impedisce alle persone di elaborare correttamente le informazioni provenienti dal mondo esterno; non è quindi una malattia. La gravità della patologia varia da soggetto a soggetto e lo spettro delle forme con cui si manifesta varia infatti da una forma lieve, con turbe della personalità associate a disabilità dell’apprendimento fino a forme più gravi di comportamento associato a ritardo mentale e aggressività. L’autismo colpisce nei prima tre anni di vita accompagnando i pazienti per tutto l’arco della vita, e nella popolazione maschile tre o quattro volte più frequentemente che in quella femminile.

La triade di sintomi più comuni che riguardano l’autismo sono: isolamento affettivo o incapacità di rapportarsi in modo adeguato alle persone; interessi ristretti o schemi di azione molto rigidi; e problemi di comunicazione sia verbale sia non verbale e dell’immaginazione. Attualmente non esiste una cura per l’autismo. Le terapie mediche possono essere utilizzate per danni specifici come per esempio: le terapie metaboliche, l’intervento neurochirurgico. Per ciò che riguarda invece i trattamenti educativi, se fossero consigliate terapie mediche, la componente educazionale dovrebbe essere complementare alle altre terapie.

E all’interno del discorso dei trattamenti educativi si inserisce il progetto “Per-correre Insieme” che nasce dalla collaborazione tra il reparto di Neuropsichiatria Infantile dell’Ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma, il neuropsichiatra Professore Michele Zappella e la cooperativa Onlus “Tutti Giù Per Terra” (Cooperativa sociale senza fine di lucro nata nel 1998 a Roma su iniziativa di alcuni specialisti nel settore dell’assistenza ai bambini con disturbi dello sviluppo, al fine di promuovere e coordinare le attività di supporto qualificato ai bisogni dei bambini con disturbi generalizzati dello sviluppo. Obiettivo fondamentale delle attività della cooperativa e’ il miglioramento della qualità della vita dei bambini con necessità di sostegno socio-sanitario).

<p >Il progetto è stato, inoltre, realizzato in partnership con La Fondazione UMANA MENTE del Gruppo Allianz che ha finanziato il progetto per 2 anni di start-up. Il progetto e’ realizzato inoltre in collaborazione con la cooperativa sociale integrata Mirjac ONLUS. <p >Al Progetto “Per-Correre Insieme”, hanno partecipato 30 bambini con diverse diagnosi di autismo. L’obiettivo principale del progetto è stato quello di costruire un percorso abilitativo insieme alle figure professionali, familiari e sociali, presenti nella vita dei bambini con disagio pervasivo dello sviluppo dai 2 ai 6 anni. Nel breve periodo, l’obiettivo è stato quello di sostenere i genitori ad affrontare in maniera il più possibile serena la diagnosi. Nel lungo periodo, i risultati attesi, in particolare per ciò che attiene la condizione del minore, sono stati quelli relativi alla capacità di comprendere e assimilare i codici di comportamento sociale, cioè la capacità di relazionarsi con l’altro.

Oltre alle attività del Progetto, sono stati realizzati Interventi Integrativi (al Progetto) che consistono nel: Telefono verde all’indirizzo email inform@utismo, è un servizio di consulenza telefonica per garantire nel territorio di Roma un punto di informazione e supporto sulla problematica dell’autismo; e un Portale web, punto di incontro tra il bisogno di informazione e di condivisione delle famiglie con bambini affetti da autismo e le risposte degli operatori specializzati, delle Istituzioni e delle forze presenti sul territorio.

Ultime da ARvis.it

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere solidali battesimo e i scatoline portaconfetti CESVI per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.