Campo Marzio_-_S._Maria_dei_Miracoli

La chiesa di Santa Maria dei Miracoli

Campo Marzio_-_S._Maria_dei_MiracoliLa chiesa di Santa Maria dei Miracoli è situata nel rione di Campo Marzio, precisamente a Piazza del Popolo. Quante volte tutti noi ci saremmo passati, ma senza prestarvi la dovuta attenzione? Un modo, questo, per parlare un po’ di tale chiesa risalente al Seicento.

Per prima cosa occorre dire che Santa Maria dei Miracoli è popolarmente conosciuta come chiesa gemella di Santa Maria in Montesanto, nonostante caratteristiche e planimetrie molto divergenti.
Papa Alessandro VII ordinò, nel 1661, che si edificasse una nuova chiesa dove poter custodire la copia dell’immagine della “Madonna dei Miracoli”. Inoltre, il nuovo edificio avrebbe dovuto sostituire uno preesistente dedicato a Sant’Orsola. Cos’è, però, questa “Madonna dei Miracoli”? Un miracolo, c’è chi dice risalente alla primavera del 1325, ha avuto come protagonista una donna che, in riva al Tevere, invocò un’immagine della Madonna dipinta sulle mura lungo il fiume, in modo da salvare il suo bambino caduto nelle acque. Il salvataggio del piccolo impose, dunque, la costruzione di una cappella dedicata a Maria, lungo il Tevere. In tale cappella venne sistemata l’immagine miracolosa, da allora definita da tutti “Madonna dei Miracoli”.
L’interno della chiesa venne progettato dall’architetto Carlo Rainaldi, ma eseguito dal celebre scultore ed architetto Carlo Fontana. L’edificio presenta quattro cappelle laterali ricche di opere d’arte. Ricordiamo, ad esempio, il monumento funebre ad Antonio d’Este, un allievo di Antonio Canova, la statua della Madonna di Bétharram di Alessandro Renoir. Il presbiterio, infine, venne progettato da Carlo Fontana, ed è unito alla navata della chiesa da un arco trionfale sormontato dallo stemma del Cardinale Girolamo Gastaldi (mecenate di Santa Maria dei Miracoli).

About ez Rome tour

Check Also

Kruder & Dorfmeister a Villa Ada Festival il 20 luglio

#Kruder&Dorfmeister #VillaAdaFestival #musicaelettronica #EZrome Il 20 luglio, il duo austriaco Kruder & Dorfmeister si esibirà al Villa Ada Festival di Roma. Conosciuti per i loro remix downtempo, hip hop e drum and bass, i due artisti promettono di far ballare il pubblico romano. Il costo del biglietto è di 30 euro, disponibili su Ticketone e DICE.

Mapping Ego: un viaggio nell’identità artistica contemporanea

#artecontemporanea #mostraRoma #identità #EZrome La mostra "Mapping Ego" presso la galleria Rossocinabro di Roma esplora il tema dell'identità attraverso le opere di artisti internazionali. Curata da Cristina Madini, l'esposizione sarà aperta dal 22 luglio al 30 agosto 2024, dal lunedì al venerdì, dalle 11:00 alle 17:00. Ingresso libero.