Sabato, 24 Ottobre 2020

amazon prime video

Napoleone_di_Jacques_Louis__David“Napoleone entra a New York. Chaim Koppelman e l'imperatore”. Questo è il titolo di una mostra, ma potrebbe creare qualche malinteso tra i più sprovveduti. Il celebre Napoleone, infatti, non è mai riuscito a giungere in America, anche se era nelle sue intenzioni dopo la disfatta di Waterloo. La storia ci racconta un destino diverso, ma le opere dell'americano Koppelman rappresentano un gustoso gioco di immaginazione: proiettare Napoleone addirittura a New York.

La mostra è allestita al Museo Napoleonico di piazza di Ponte Umberto I, luogo adatto, evidentemente, per un simile progetto artistico. L'artista, appartenente al cosiddetto “realismo estetico”, vede in Napoleone, l'uomo degli opposti: il grande rivoluzionario e una persona ricca di ambizioni spropositate. La sua passione per Napoleone iniziò molto presto, a soli 9 anni, quando incominciò a tratteggiare, quasi per caso, il suo profilo. Da quel momento divenne un po' la sua buona ossessione. A Koppelman interessava l'ambivalenza di questo enorme personaggio storico, in particolare le sue manie di grandezza ma, allo stesso tempo, anche una costante fragilità. Troviamo, ad esempio, un Napoleone che gioca con alcuni animali, oppure quasi sommerso dalla folla tipica della metropoli. Sarà possibile, perciò, vedere dipinti ed incisioni, tutti con una costante, Napoleone.
La mostra sarà aperta ai visitatori fino all'8 gennaio 2012. Orario: da martedì alla domenica; 9 – 19. Lunedì è giorno di chiusura. Entrata: 7 euro (ridotto 6 euro).

Ultime da ARvis.it

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere cresima solidali e i sacchetti portaconfetti per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.