Lunedì, 17 Maggio 2021

amazon prime video

aMICi online continua sulla piattaforma Google Suite con l’appuntamento Con i tuoi occhi dal Museo di Roma, il 3 marzo alle 16.00, un dialogo a più voci davanti a un quadro delle collezioni del Museo dove il protagonista è il pubblico,

utilizzando il metodo dialogico che consente di amplificare la visione ravvicinata, fino a cogliere particolari del dipinto, impossibili da vedere dal vivo. A cura di Fulvia Strano. Numero partecipanti: 40.

La collezione di conchiglie del Marchese di Monterosato dal Museo Civico di Zoologia, il 4 marzo dalle 16.00, a cura di Massimo Appolloni. Tommaso Allery di Maria, Marchese di Monterosato, dedicò tutta la sua vita a raccogliere e studiare gli esemplari della sua enorme raccolta. L’incontro sarà l’occasione per ripercorrere la sua storia, e capire l’importante contributo scientifico che la sua collezione ha dato e continua a dare a chi si occupa di studi sistematici, oltre che a conoscere le vicende che hanno portato la collezione al museo di Roma nel 1942. Numero partecipanti: 50.
Per partecipare è necessario prenotarsi chiamando lo 060608. Si accede alla piattaforma con il link che sarà inviato tramite e-mail.

Doppio appuntamento, venerdì 5 marzo e martedì 9 marzo a partire dalle 18:00, con la rubrica "Musei Aperti: il racconto in diretta dei Marmi Torlonia", il ciclo di incontri online dedicato ad alcuni dei temi connessi alla mostra "I Marmi Torlonia. Collezionare capolavori", ospitata nelle sale espositive di Villa Caffarelli, Musei Capitolini.
Protagonista dell’incontro del 5 marzo sarà l’Hestia Giustiniani, uno dei pezzi più celebrati della collezione Giustiniani, descritto da Carlo Gasparri. Ai suoi fianchi si corrispondono simmetricamente due Isidi in marmo bigio morato con teste e arti in marmo bianco. Egualmente simmetrico è, come a Palazzo Giustiniani, l’accostamento di due repliche del Satiro in riposo di Prassitele e di due repliche dell’Afrodite accovacciata di Doidalsas.
Martedì 9 marzo sarà sviluppato il tema Una collezione del Cinquecento: i marmi Cesi tra il Museo Torlonia e il Museo Capitolino, a cura di Eloisa Dodero.

Il progetto espositivo Le altre opere. Artisti che collezionano artisti ha come nuova tappa, fino al 2 maggio 2021, la Galleria d’Arte Moderna di via Francesco Crispi. Al progetto espositivo hanno aderito 86 artisti, che a rotazione espongono le loro opere in cinque Musei civici, secondo una rigorosa divisione per ordine alfabetico. Un confronto diretto fra artisti, stili, linguaggi del XX e XXI secolo, iniziato dal punto di vista progettuale nel 2018 e che, grazie a un notevole impegno organizzativo, sarà portato al termine nel 2021. In contemporanea saranno esposte, in aree appositamente dedicate, le due opere vincitrici al “Premio per Roma” (2019), realizzate da Bogdan Cota e Luca Pontassuglia.

Info 060608 (tutti i giorni ore 9.00 - 19.00);

 

 

Fonte: Gabriella Gnetti - Zètema Progetto Cultura

 

 

Ultime da ARvis.it

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti, ad esempio per un compleanno, scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure i regali last minute

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.