Al Goethe-Institut Rom: Dibattito sul divano verde e inaugurazione mostra fotografica

Giovedì 9 novembre 2017, ore 19 e ore 20, nella Sala Conferenze e Foyer del Goethe-Institut di Via Savoia 15, Roma, “Dibattito sul divano verde” e inaugurazione mostra fotografica
(Traduzione simultanea – Live streaming)
(Ingresso libero)
Alle ore 19 presso la Sala conferenze del Goethe-Institut Rom si terrà il dibattito Ti ricordi il muro? Geografie europee e identità transnazionali dopo l'89: sul Divano Verde ne discuteranno Lucio Caracciolo e Ulrich Speck, con la moderazione di Matteo Tacconi.

 

 

Alle ore 20 segue nel nostro Foyer l'inaugurazione della mostra fotografica Un anno di . I migliori scatti del concorso fotografico “Pressefoto Bayern 2016”, alla presenza di Michael Busch, Andrea Roth e Rainer Reichert.

Ore 19, Sala Conferenze | Dibattito sul divano verde

Ti ricordi il Muro? Geografie europee e identità transnazionali dopo l'89

Il 9 novembre del 1989 cadeva il Muro di Berlino e all'esperienza di una singola città faceva eco un cambiamento epocale nel modo di percepire le geografie politiche e culturali europee. In quel giorno, il movimento sovrapposto di differenti interessi spaziali – locali, statuali, macro-regionali, continentali, mondiali – mutava la misura delle nostre istituzioni e del nostro vivere comune, promettendo la realizzazione di una certa idea di Europa.

Se per i tedeschi la caduta del Muro continua ad essere un simbolo importante della propria unità nazionale, quale valore ha oggi la sua memoria per la costruzione di un'identità europea? Come interpretare a ventotto anni di distanza la scomparsa di quella linea che divideva l'Europa in due parti, una orientale e una occidentale? Questo anniversario offre l'occasione per tornare a riflettere sulle immagini e le categorie che definiscono gli spazi (economici, sociali, politici e culturali) di una comunità europea.

Sul divano verde del Goethe-Institut ne discutono:
Lucio Caracciolo, direttore della rivista italiana di geopolitica Limes
Ulrich Speck, analista di politica estera
Modera Matteo Tacconi, giornalista

Il dibattito sarà trasmesso in streaming sul nostro canale Youtube.
cid:image004.gif@01D353B4.F244A500Ulteriori informazioni sul ciclo “Sul divano verde”

Ore 20, Foyer | Inaugurazione della mostra fotografica

Un anno di notizie. I migliori scatti del concorso fotografico “Pressefoto Bayern 2016”

Una marcia di protesta contro il partito di destra AFD (Alternative für Deutschland), i momenti di terrore durante una sparatoria a Monaco, l'arrivo di migliaia di profughi, il selfie di due ragazze con il velo a Berlino, l'esultanza del Bayern di Monaco a fine campionato e lo sguardo perplesso di Angela Merkel durante una conferenza, sono tutte istantanee di un anno di notizie in Germania. La mostra propone 80 foto, divise in sette categorie (dallo sport alla politica), per raccontare le tante sfaccettature della società tedesca di oggi. Il concorso Pressefoto Bayern, nato nel 1999 a dieci anni dal crollo del Muro, pone l'accento sul fotogiornalismo di qualità capace di coniugare notizia ed estetica. La di reportage, più vitale che mai, è non solo protagonista nelle riviste o in internet, ma anche in esposizioni che la valorizzano come strumento narrativo e occasione per discutere temi d'attualità. cid:image004.gif@01D353B4.F244A500Segue…

All'inaugurazione saranno presenti:
Michael Busch, presidente BJV (Ordine dei giornalisti della Baviera)
Andrea Roth, vicepresidente BJV e giornalista del Bayerisches Fernsehen
Rainer Reichert, presidente commissione europea DJV (Ordine dei giornalisti della Germania)

La mostra rimarrà aperta fino al 27 gennaio 2018 con i seguenti orari:
lun 14–19 | mar mer gio ven 9–19 | sab 9–13

 

Info: tel. +39 06 8440051
mail: info@rom.goethe.org

About EZrome

Check Also

Piccolo uomo grande mondo: un viaggio tra sogno e realtà

#Teatro #Cultura #Innovazione #EZrome In "Piccolo uomo grande mondo", Tommaso Lombardo porta in scena una fiaba comica che esplora il confine tra sogno e realtà, invitando gli spettatori a riflettere sul valore dell'autenticità e del coraggio di essere sé stessi.

Al San Filippo Neri nasce l’Infopoint AISM per la Sclerosi Multipla

#SclerosiMultipla #SanFilippoNeri #SupportoPazienti #EZrome L'inaugurazione dell'Infopoint AISM al San Filippo Neri segna un passo avanti significativo nel supporto alle persone con Sclerosi Multipla e i loro familiari. Questo servizio, offrendo informazioni e orientamento direttamente all'interno dell'ospedale, sottolinea l'importanza dell'informazione e della sensibilizzazione come strumenti essenziali nella gestione della patologia.

Lascia un commento