FOODING La maratona del buon cibo a Parco Villa Gregoriana di Tivoli

Il FAI – Fondo Ambiente Italiano – presenta la prima edizione di FOODING La maratona del buon cibo

Parco Villa Gregoriana – Tivoli (Roma)
sabato 25 e domenica 26 giugno 2016, dalle ore 10 alle 18.30

Offrire un'occasione di scambio di tradizioni culinarie per scoprire come nutrirsi consapevolmente, nel rispetto della natura e della propria . È l'obiettivo della prima edizione di Fooding. La maratona del buon cibo, che si svolge sabato 25 e domenica 26 giugno 2016 a Parco Villa Gregoriana, bene del FAI – Fondo Ambiente Italiano a Tivoli (Roma), in collaborazione con Slow Food – Condotta di Tivoli, con stand enogastronomici di prodotti del territorio tiburtino e laziale, seminari e laboratori dedicati alla cucina e tante attività per “alimentare” in modo sano il corpo e la mente.

Passeggiando tra il belvedere sulla grande cascata e la radura della Villa di Manlio Vopisco, gli ospiti potranno conoscere, assaggiare e acquistare i prodotti enogastronomici presentati direttamente dalle aziende locali, scoprendo la genuinità dei cibi tipici del Lazio, la loro origine e le loro qualità nutrizionali. Il cibo buono e che fa bene non si potrà solo ammirare e assaporare, ma sarà al centro di incontri, che si svolgeranno presso i templi dell'Acropoli tiburtina, e di laboratori per grandi e bambini, nella zona degli stand enogastronomici.
Sabato dalle ore 12 alle 18, durante il seminario “La salute vien mangiando: percorsi di prevenzione, tra nutrimento e attività fisica”, gli specialisti del presidio medico Tiburmedical, con sede a Tivoli, spiegheranno come coniugare il mangiar bene al benessere. Alle ore 16, in un food live a cura di Laboratorio Il Fiasco, verrà illustrata la preparazione del giglietto di Palestrina, biscotto originario della corte di Luigi XIV e “importato” nel Lazio dai pasticceri della nobile famiglia Barberini. Per chiudere la giornata, alle ore 21 è in programma un concerto gratuito presso la caffetteria di Parco Villa Gregoriana.

Domenica alle ore 16.30 l'archeochef Gabriella Cinelli e l'esperta Stella Schiavon si occuperanno di “Erbe, salse e farine antiche: l'archeologia del cibo”, dando dimostrazione dell'arte culinaria tradizionale romana. Alle ore 17.30 è in programma una tavola rotonda sul rapporto tra autonomia alimentare e ambiente con i rappresentanti dell'Ong Bambini nel deserto, per imparare a rispettare la natura e ciò che essa spontaneamente offre, “materia prima” per piatti sani ed ecosostenibili.

Nei due giorni gli ospiti potranno visitare Parco Villa Gregoriana accompagnati dallo staff dell'associazione culturale Passaggio per il Cuore con le passeggiate di salute “La Meditazione della Camminata Consapevole: stare nel respiro nel momento del passo che ci lega alla terra”. Incursioni poetiche e letterarie nutriranno la mente e lo spirito con letture a sorpresa di brani di autori antichi sul rapporto tra natura e buona tavola.

Con il Patrocinio e il sostegno del Comune di Tivoli.
Il calendario “ nei beni del FAI 2016”, è reso possibile grazie al significativo sostegno di Ferrarelle, partner degli eventi istituzionali e acqua ufficiale del FAI, al prezioso contributo di PIRELLI che conferma per il quarto anno consecutivo la sua storica vicinanza alla Fondazione e Cedral Tassoni, azienda amica dal 2012 e importante marchio italiano che per il quinto anno ha deciso di abbinare la tradizione, la storia e la naturalità del suo prodotto al FAI.

Giorni e orari: sabato 25 e domenica 26 giugno 2016, dalle ore 10 alle 18.30.
Biglietti: Intero: 15 €; Ridotto (Ragazzi 4-14 anni): 6 €; Residenti nel Comune di Tivoli: 10 €; Iscritti FAI: 8 €; Biglietto famiglia (2 adulti e 2 bambini): 30 €.

Per maggiori informazioni visita il sito del FAI fondoambiente.it

About EZrome

Check Also

Piccolo uomo grande mondo: un viaggio tra sogno e realtà

#Teatro #Cultura #Innovazione #EZrome In "Piccolo uomo grande mondo", Tommaso Lombardo porta in scena una fiaba comica che esplora il confine tra sogno e realtà, invitando gli spettatori a riflettere sul valore dell'autenticità e del coraggio di essere sé stessi.

Giacomo Matteotti al Museo di Roma: un’eroica testimonianza

#GiacomoMatteotti #Democrazia #StoriaItaliana #EZrome La mostra "Giacomo Matteotti. Vita e morte di un padre della democrazia", presso il Museo di Roma a Palazzo Braschi, celebra la vita e l'impegno del leader socialista nel centenario della sua morte, offrendo una riflessione sul suo contributo alla lotta per la democrazia e contro il fascismo.

Lascia un commento