Venerdì, 24 Maggio 2019

amazon prime video

Roma per tutti

Informazioni e notizie su novità amministrative e sui servizi della Capitale.

Villa_Ada_tramontoIl successo di un evento è determinato anche e soprattutto dalla location in cui viene rappresentato. Lo scenario è infatti decisivo per valorizzare ed esaltare la bravura degli artisti in scena. In questo senso, la cornice naturale del Parco di Villa Ada è una certezza, con i suoi salici piangenti, l’odore delle piante, il colore rosa tenue del dopo tramonto. Si tratta di uno dei luoghi più amati dai romani, non solo per le differenti opportunità di svago che offre, ma anche per i molti appuntamenti che vi vengono organizzati in riva al laghetto durante le afose serate estive della capitale. E proprio in questo meraviglioso teatro naturale si rinnova l’appuntamento 2010 con “Roma Incontra il Mondo”, giunto alla sua diciassettesima edizione. Ormai dal 1994 è una delle manifestazioni più seguite dell’estate romana, proponendo ogni anno una gremita serie di appuntamenti imperdibili. Dall’inizio alla fine del periodo le serate sono come al solito eccezionali, con concerti di artisti famosi provenienti da tutto il mondo, che interpretano generi per ogni gusto musicale, dal folk al jazz, dal rock al blues.

Leggi tutto...

mondofitnessIl benessere e lo sport non vanno in vacanza. A Roma, in zona Tor di Quinto, fino al 16 settembre prossimo c’è Mondofitness, in cui sono a disposizione di sportivi, appassionati e non, 30.000 mq di sport, benessere e divertimento.
Una vera e propria palestra a cielo aperto, con i migliori attrezzi sportivi in circolazione e con istruttori qualificati, che in un ambiente sano e informale, vi consentiranno di praticare discipline conosciute e sperimentarne di nuove, mettendo a frutto l’allenamento costante di tutto un anno, o iniziando proprio all’aperto durante la bella stagione a mettersi in forma.

La manifestazione sportiva più importante dell’estate romana, è giunta quest’anno alla sua XI edizione.
Ingredienti chiave di Mondofitness, le tecniche di allenamento innovative, i macchinari all’avanguardia, la professionalità degli istruttori, buona volontà e tanto divertimento.

Leggi tutto...

roma_pride_2010Quest’anno il Roma Pride 2010, in programma per sabato 3 luglio, vedrà una edizione più difficile e tormentata del solito. Dopo un anno molto duro per la comunità LGBTIQ (lesbica, gay, bisessuale, trans, queer, intersexual) a Roma, a causa di numerose aggressioni, verbali e fisiche, e di lotte civili per i diritti, poco supportate dalle autorità locali e nazionali, anche le diverse associazioni che tradizionalmente organizzano l’evento sono in disaccordo su alcuni punti fondanti. In particolare la sostanza politica con cui è stata pensata la manifestazione di quest’anno non trova tutti sulla stessa linea di principio.

Leggi tutto...

goletta_verdeParte il 26 giugno da Venezia, Goletta Verde 2010, campagna per la salute del mare organizzata da Legambiente, giunta quest’anno alla 25° edizione. Toccherà le principali località marine italiane, giungendo il 31 luglio lungo le coste del Lazio, per far tappa a Sabaudia, Montalto di Castro e Ostia.
25 anni di monitoraggio delle acque del nostro paese, la cui qualità è decisamente migliorata, di valorizzazione delle tante bellezze naturali e artistico-culturali delle coste, ma anche di denuncia contro chi le considera qualcosa da depredare, anziché da valorizzare.
In occasione dell’inizio della stagione balneare, EZ Rome ha chiesto a Cristiana Avenali, direttore Legambiente Lazio, con quale obiettivo salperà Goletta Verde 2010, come sta il litorale della nostra regione, e che cosa può fare ognuno di noi per salvaguardare uno dei beni più preziosi, il mare.

Leggi tutto...

pomodoriQuesto è il primo di una serie di articoli per avvicinare i nostri lettori al mondo degli acquisti solidali e, dei gruppi di acquisto solidali presenti a Roma. È esperienza quotidiana di tutti quella di esser costretti a scegliere solo quello che offre il mercato, spesso non riuscendo a capire esattamente fino a che punto potersi fidare della qualità dei prodotti e della loro autenticità. Specialmente in una città grande come Roma la spesa si trasforma spesso in un acquisto acritico di "ciò che passa il convento", ovvero di ciò che viene prodotto dai grandi canali distributivi. Lo scomparire delle piccole botteghe, in cui l'esercente garantiva la qualità dei prodotti e la loro freschezza, a vantaggio della grande distribuzione o delle catene di super negozi, tutti uguali tra loro, ha generato nelle nuove generazioni un senso di frustrazione e di impotenza. I prodotti sono tutti omologati e hanno stesso prezzo e stesse caratteristiche più o meno ovunque.

Leggi tutto...

logo_cow_paradeSarà capitato a tutti, da un paio di settimane a questa parte, di girare per le strade del centro, e scorgere una mandria allegra e coloratissima di mucche, a riempire e rendere diversi i già stupendi scorci della nostra città.

Dal 4 maggio, la capitale è stata invasa dalle mucche ideate dallo scultore svizzero Pascal Knapp, quelle della CowParade, evento che ha reso questo animale un’icona, riconosciuto e famoso in tutto il mondo.
CowParade è l'evento più grande e di maggior successo che l’arte pubblica abbia mai conosciuto al mondo.

Leggi tutto...

telefono_rosa_1Febbraio 1988: cinque donne, tra cui l’attuale presidente Gabriella Carnieri Moscatelli, uniscono le loro idee e le loro forze per dire basta alla violenza sulle donne.
Nasce Telefono Rosa.
Oggi l’associazione onlus conta operatrici che stabiliscono un primo importantissimo contatto telefonico con le donne che chiedono aiuto, ma anche psicologhe, avvocatesse civiliste e penaliste, tutte volontarie. In oltre vent’anni di impegno, hanno aiutato tante donne a vivere una vita degna di questo nome.
Tra loro c’è Laura Vassalli, che da cinque anni, assieme ad altre operatrici, risponde a chi decide di uscire dall’incubo.
La sua voce è calma, il tono è quello di chi sa ascoltare. Se mai la vita mi riservasse il terribile destino che tocca ancora oggi a tante donne, vorrei ci fosse una come lei dall’altra parte del telefono.

Leggi tutto...

storici_dellarte_4Architetti, medici, chimici queste sono alcune delle categorie che con EZ Rome abbiamo trattato. I miei colleghi hanno intervistato  neo laureati, specializzati, e ricercatori, per dare voce a chi l’Università la vive tutti i giorni. Manca all’appello un altro settore universitario: quello degli Storici dell’Arte.
Un percorso duro e molto spesso poco conosciuto, tanto che quando si è studenti e ti chiedono che corso di laurea frequenti, sono diverse le persone che hanno la faccia perplessa, dopo che sentono: “studio storia dell’arte”.
Per non parlare dei commenti: “Allora ti piace dipingere?!”, “ah e cosa farai dopo?”, “ Arte contemporanea? Quale quella che potrei fare anche io?”. Queste sono solo alcune delle frasi che il giovane studente che ha scelto come percorso di studi la laurea in Storia dell’Arte, si sente dare, ahimé,  molto spesso.
Sono molti quelli che credono che sia un percorso breve e semplice, ma non è così.

 

Leggi tutto...

architetturaCom’è affascinante il mondo dell’architettura, così a cavallo tra creatività e razionalità!
Noi di EZRome vogliamo condurvi in un breve excursus tra le vecchie e le nuove frontiere di questo mestiere, rinnovato e contaminato dalle nuove tecnologie e dai nuovi ordinamenti universitari. Volgiamo farlo attraverso le voci di due neo- architetti, Fabio e Carlo, e di Enrico, studente iscritto al V anno. Tutti e tre i nostri intervistati si sono formati tra le mura piene di vita e di storia della memorabile Facoltà di Architettura di Valle Giulia.

Leggi tutto...

Conferenza stampa con Oliviero Beha e dibattito sul vuoto intellettuale del nostro Paese

Oliviero_Beha"I Nuovi Mostri" potrebbe sembrare la curiosa rubrica di Striscia la Notizia, invece non lo è. Si tratta del nuovo saggio del giornalista e scrittore Oliviero Beha, che con un po' di provocazione parla di un'Italia totalmente affranta da una tristissima regressione culturale.

Lo scorso 19 febbraio 2010 noi di EzRome abbiamo partecipato alla conferenza stampa che si è tenuta presso l'Università di Roma La Sapienza, nel centro culturale per antonomasia, dove si è principalmente discusso proprio di questa cultura che ne risente molto del sistema societario e di tutte le dinamiche in esso coinvolte.
"Un Paese vuoto, con un incolmabile buco nero": così è stata definita da Beha l'Italia, il nostro caro e vecchio Belpaese con secoli di storia alle spalle, che, a detta del giornalista, alle spalle si sta buttando anche la valenza e l'enorme importanza del suo patrimonio culturale.

Leggi tutto...

ricercatore_chimicoIntervista alla dott.ssa Fernanda Martillotti, alla scoperta di un mondo affascinante, talvolta complicato, quello della Ricerca Chimica.

Sono molti gli studenti che hanno intenzione di investire il loro periodo post-universitario nel campo della ricerca. Che non tutti ci riescano non è una gran novità, ma occorre riflettere sul fatto che ciò non dipende solo dal numero limitato dei posti messi a disposizione, ma soprattutto dal coraggio e dallo spirito di sacrificio di una persona. Infatti, per intraprendere questa attività, occorre essere potenzialmente dotati di caparbietà e determinazione.
A spiegarcelo meglio è la dott.ssa Fernanda Martillotti alla quale abbiamo sottoposto un'intervista. Attualmente ricopre la posizione di Direttore della sezione foraggi e mangimi del MIPA, e per molti anni è stata Assistente universitaria della cattedra di Chimica generale presso la facoltà di Farmacia dell'Università di Pavia.

Leggi tutto...

simbolo_medicinaDopo quasi 2 anni di attesa, lo scorso anno di questi tempi, è stato pubblicato il Bando di Concorso per l'ammissione dei Laureati in Medicina e Chirurgia alle scuole di specializzazione mediche. E così i laureati, di cui la maggior parte in corso, si sono ritrovati da fine 2006 a metà 2009 incanalati in una sorta di imbuto che ha raccolto aspiranti specializzandi per almeno una dozzina di sessioni di laurea. Migliaia di concorrenti quindi.
E pensare che il numero di medici in formazione specialistica per tutore non può essere superiore a 3 e varia secondo le caratteristiche delle diverse specializzazioni!

Noi di EZRome abbiamo parlato con due giovani medici, anzi due giovanissime dottoresse, laureate tra il 2007 e il 2008, che hanno vissuto e stanno vivendo la cosiddetta “saga dello specializzando”.
Le nostre due eroine si chiamano Marta e Chiara, classe 1982, due storie e due esperienze diverse, ma una passione comune e una dedizione tale che non si sono fermate di fronte a nessun ostacolo.

Vogliamo porre loro alcune domande che possano far comprendere anche ai non addetti ai lavori, lo stato e la situazione delle specializzazioni mediche in Italia.

Leggi tutto...

festa_donnaL’8 marzo, festa della Donna, è un giorno dedicato a tutte le donne che hanno lottato per una vita dignitosa. Una lotta per loro stesse. Ma anche per tutte noi appartenenti alle generazioni successive a quella che, ad inizio secolo, cambiò la condizione femminile in Occidente. Grazie a loro abbiamo ottenuto fondamentali conquiste in campo sociale, politico ed economico, che ora diamo per scontate, ma che ancora meriterebbero grande attenzione e cura, perché il rischio di perderle è sempre dietro l’angolo.

L’origine della festa risale al 1908: a marzo di quell’anno le operaie dell’industria tessile Cotton di New York scioperarono in segno di protesta contro le intollerabili condizioni in cui erano costrette a lavorare. L’8 del mese, dopo vari giorni di sciopero e di legittime richieste non soddisfatte, il proprietario fece sbarrare le uscite della fabbrica chiudendo all’interno le operaie. Scoppiò inspiegabilmente un incendio in cui 129 operaie, molte straniere immigrate, persero la vita. Fra loro c’erano anche alcune italiane.

Leggi tutto...

santa_luciaDa 50 anni un aiuto per quanti ne hanno bisogno e ora rischia di scomparire: l’ospedale Santa Lucia e la sua lotta per sopravvivere come struttura altamente specializzata.

In questi giorni media e cittadini si sono schierati a sostegno di una struttura, l’ospedale Santa Lucia, che da anni si occupa della riabilitiazione neuromotoria in pazienti affetti da lesioni al sistema nervoso e che è anche attiva nella pratica delle discipline sportive per persone affette da disabilità.

Leggi tutto...

studente_lavoratore_1Nel panorama universitario c’è un'altra categoria di studenti: i lavoratori. Questi sono molti e trovano nel percorso di studi non poche difficoltà.
Per tanti, lavorare e studiare contemporaneamente, è una necessità, che può nascere da diverse esigenze. La prima è sicuramente l’indipendenza economica. Molte volte, la famiglia non è in grado di “mantenere” il figlio universitario, ma ci sono casi  - e non sono rari – in cui è lui/lei che  semplicemente se la vuole cavare autonomamente.

Leggi tutto...

studenti_stranieri_1Devono ancora spegnersi gli strascichi della polemica che ha infuriato nelle ultime settimane sui maggiori giornali italiani, dove ci si chiedeva se per i giovani diplomati non sia comunque meglio andare a studiare all’estero.
Il flusso sembra infatti ormai inarrestabile: sono sempre più gli studenti italiani che ogni anno preferiscono l’università di un paese straniero, dove spesso rimangono anche dopo la fine degli studi.
Esiste però anche un fenomeno al contrario, quello di migliaia di studenti stranieri che ogni anno vengono in Italia a studiare, e tra loro ben il 35% sceglie Roma.

Leggi tutto...

RomaTRSe si pensa a Roma e all’università la prima cosa che ci viene in mente è La Sapienza, la prima università della capitale, nonché città universitaria più grande d’Europa con quasi 150.000 iscritti.

Negli ultimi anni però altri poli universitari hanno preso piede, come l’Università degli Studi di Roma Tre e Tor Vergata, ancora lontane dal primato della prima università ma molto gettonate e rinomate, la prima soprattutto per le facoltà di giurisprudenza ed economia, la seconda per la facoltà di medicina.

Leggi tutto...

adisu_1Dopo il diploma arriva la scelta cruciale: “Cosa faccio adesso. ..  continuo a studiare, faccio l’università? Si ma, i miei genitori non possono permetterselo, allora mi metto a lavorare e rinuncio ai miei sogni”.

Questa è il dilemma che ogni anno attanaglia migliaia di studenti, incapaci alcuni volte di affrontarlo.
Non tutto è  bianco e nero, per i giovani studenti ci sono diverse possibilità, se veramente si è intenzionati ad inseguire il proprio sogno.
Già la scelta della facoltà è molto complicata, ora maggiormente, viste le innumerevoli riforme che hanno confuso a molti studenti ancora di più le idee.
Diciamolo non tutti sono “figli di papà”, e hanno i genitori che si possono permettere di pagare la retta universitaria. Perché oltre a quello, ci sono i libri, che non sono pochi e soprattutto costano molto.

Leggi tutto...

universitarieAlla domanda Qual'è il problema più serio per i fuori sede? pubblicata dal sito www.studentifuorisede.it, portale dedicato agli studenti fuori sede degli atenei romani, circa il 90% di coloro che ha risposto al quesito ha dichiarato che il problema più grave riguarda gli affitti in nero, contro un 10% che pensa che occorra uno sportello casa, mentre quasi nessuno studente si lamenta per il costo dei trasporti locali troppo alti.

In effetti, lo dico per esperienza personale, quella degli affitti in nero o comunque troppo alti, è davvero una piaga per tutti i ragazzi che decidono di lasciare la propria città di provenienza per trasferirsi in questa metropoli, che in quanto ad offerte formative ed opportunità può essere considerata davvero un eldorado.

Leggi tutto...

befanaL’Epifania è senza dubbio l’avvenimento più stravagante e suggestivo tra quelli tradizionalmente festeggiati durante l’anno in Italia. L’arrivo della Befana rappresenta, secondo quanto recita un famoso motto popolare, la fine delle festività natalizie (l’Epifania tutte le feste porta via). Chi va a scuola deve dire definitivamente addio alle giornate di ozio, chi lavora ha finalmente una buona scusa per non fare ogni sera le ore piccole giocando a mercante in fiera, chi segue una dieta può tirare un sospiro di sollievo, panettoni e torroni lasciano il posto a yogurt e insalatina. Ma da tutti i bambini in maniera indifferenziata, questo evento è atteso con un sentimento misto tra paura e curiosità, in quanto la tradizione vuole la Befana rappresentata come una arcigna vecchietta che “…vien di notte con le scarpe tutte rotte…”.

Leggi tutto...

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere solidali battesimo e i scatoline portaconfetti CESVI per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X
Questo Periodico è associato all'USPI - PI 09041871006

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.