Venerdì, 15 Novembre 2019

amazon prime video

Roma per tutti

Informazioni e notizie su novità amministrative e sui servizi della Capitale.

Donne_a_lavoroIn questo periodo di crisi, che ormai da diverso tempo ha investito pienamente il nostro Paese, è sempre più difficile farsi strada nel mondo del lavoro e spesso, quando capita, non è proprio quella che avremmo desiderato. Vista la situazione critica che ha investito il settore economico, sembrerebbe assurdo lamentarsi di un posto di lavoro che in realtà non è proprio quello che fa per noi. Ma a volte una via di uscita c’è. Se quello che abbiamo sempre sperato è di realizzare i nostri sogni nel cassetto, vale la pena di tentare il passo, e stare a vedere quel che accadrà.
Con un pizzico di fortuna, potremmo cambiare radicalmente le nostre vite e sentirci appagate di un lavoro che abbiamo sempre desiderato.
Anche se il periodo non è proprio dei migliori, avviare una propria attività risulta ancora per tanti la soluzione migliore per scappare alle insidie di aziende pubbliche e private e soprattutto per dar vita a qualcosa per cui nutriamo una profonda passione.
La passione sta sempre alla base di ogni iniziativa di successo. Poi ci vogliono buona volontà, molta pazienza, sacrificio e ovviamente una base economica che ci permetta almeno di avviare il primo step.

Leggi tutto...

cesv_lazioPrima di parlare dello specifico del CESV è bene definire cosa sono i CSV.

L’acronimo CSV sta per Centro di Servizio per il Volontariato, ossia un organismo previsto dall'articolo 15 della Legge 266/91 detta Legge - quadro sul volontariato.

Possono essere organizzazioni di volontariato ma più frequentemente sono enti senza fini di lucro che devono erogare una serie di servizi a vantaggio delle organizzazioni di volontariato. Sono finanziati in ogni regione da un fondo speciale alimentato da versamenti di quote obbligatorie da parte di fondazioni bancarie. Nell'attività dei CSV gioca un ruolo significativo il rapporto con la Regione e le amministrazioni provinciali e comunali di appartenenza.

Leggi tutto...

solidarietaCosa vuol dire volontariato? Facile, lo dice la parola stessa. Fare volontariato significa operare secondo la propria volontà, quindi in maniera spontanea, volontaria, senza fini di lucro e senza particolari tornaconti, se non quelli legati al soddisfacimento di obiettivi personali e privati. Ma se è facile capire di cosa si tratta, ben più difficile è praticarlo.

Leggi tutto...

HandicapProprio oggi, 14 ottobre 2010, scade un importante bando indetto dalla Regione Lazio, con lo scopo di integrare i soggetti disabili nel mondo del lavoro, ristabilendo questo fondamentale diritto per loro.
Pubblicato il 14 settembre scorso sulla Gazzetta Ufficiale, il bando di concorso ha messo a disposizione delle persone disabili venti contratti definitivi, tutti alla Regione Lazio.
Si tratta di assunzioni a tempo pieno e indeterminato, ai sensi dell’articolo 1, comma 1, della legge 68 del 1999, che disciplina le assunzioni disabili.
I soggetti coinvolti hanno avuto un mese di tempo per trasmettere la propria candidatura presso la Regione Lazio, e ora pazientemente attenderanno le date della preselezione, che praticamente è quasi certa dato l’elevato numero di domande. Dopodichè ci saranno due prove scritte e, infine, una orale.

Leggi tutto...

Fondazione_Roma_facciataTroppo spesso il mondo del Terzo settore e del no profit e le attività che si attuano in tal senso, rimangono sconosciute, e in molti non ne conoscono gli attori e i raggi d’azione.

Noi di EZRome vogliamo iniziare un percorso che partendo da una delle fondazioni più attive in città e non solo, potrà condurre chi ci legge a conoscere, seppur non nella sua interezza, buona parte dell’attivissimo Terzo settore della nostra città.

Caposaldo del Terzo settore capitolino, la Fondazione Roma - Terzo Settore, raccogliendo l’eredità della Fondazione Italiana per il Volontariato (FIVOL, nata nel 1991), e dalla Fondazione Europa Occupazione: Impresa e Solidarietà (FEO, nata nel 1995), nasce su iniziativa della Fondazione Roma, di cui ne è braccio operativo.

Leggi tutto...

servizio_civile2Pochi giorni fa è scaduto un importante bando indetto dall’Ufficio nazionale servizio civile. La selezione riguardava 19.627 volontari da impiegare in progetti di servizio civile, in Italia e all’estero. Gli interessati si sono adoperati a inoltrare la domanda direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto, il quale deve verificare in ciascun candidato la sussistenza dei requisiti previsti dal bando. Per essere ammessi, infatti, occorre essere cittadini italiani, non aver riportato condanne penali, non avere più di 28 anni ed essere in possesso di idoneità fisica. Non sono considerati i giovani che hanno già prestato servizio civile e quelli che hanno rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita con l’ente che realizza il progetto.

Leggi tutto...

tango1Quando la poesia e l’armonia sposano il ballo e la musica il risultato è il meraviglioso spettacolo del tango, il ballo che celebra cento anni di storia in concomitanza con la prima dichiarazione di indipendenza dell’Argentina, duecento anni fa.
Un patrimonio artistico di incredibile valore, conosciuto a livello mondiale ed in grado di coinvolgere invariabilmente uomini e donne in una suggestiva commistione di canto e ballo.
Senza possibilità di resistere, lo spettatore viene trascinato in un’atmosfera magica, che lo collega virtualmente con la meravigliosa terra Argentina.

Leggi tutto...

Santa_Marinella_manifesto2010La grande dinamicità della capitale nell’organizzare eventi ha coinvolto da tempo la sua provincia nel vorticoso e stuzzicante contesto dello spolvero artistico, garantendo alle cittadine di volta in volta protagoniste un indotto importante, in termini turistici ma anche e soprattutto culturali.

È evidente come quasi tutti i paesi e le cittadine che gravitano nella sfera di influenza di Roma sono oramai protagonisti a rotazione di avvenimenti originali e coinvolgenti. In questo contesto rientra l’originale iniziativa di Santa Marinella, che torna con la VI edizione del Festival cinematografico intitolato a suo nome e dedicato anche quest’anno al confronto culturale ed alla riflessione storica.
Faranno parte della manifestazione cortometraggi, lungometraggi e documentari, che saranno proiettati tra il 23 luglio ed il 1 agosto. Una programmazione che promette di catturare l’attenzione del grande pubblico, per il quale rappresenterà una valida alternativa agli eventi della travolgente estate romana.

Leggi tutto...

Villa_Ada_tramontoIl successo di un evento è determinato anche e soprattutto dalla location in cui viene rappresentato. Lo scenario è infatti decisivo per valorizzare ed esaltare la bravura degli artisti in scena. In questo senso, la cornice naturale del Parco di Villa Ada è una certezza, con i suoi salici piangenti, l’odore delle piante, il colore rosa tenue del dopo tramonto. Si tratta di uno dei luoghi più amati dai romani, non solo per le differenti opportunità di svago che offre, ma anche per i molti appuntamenti che vi vengono organizzati in riva al laghetto durante le afose serate estive della capitale. E proprio in questo meraviglioso teatro naturale si rinnova l’appuntamento 2010 con “Roma Incontra il Mondo”, giunto alla sua diciassettesima edizione. Ormai dal 1994 è una delle manifestazioni più seguite dell’estate romana, proponendo ogni anno una gremita serie di appuntamenti imperdibili. Dall’inizio alla fine del periodo le serate sono come al solito eccezionali, con concerti di artisti famosi provenienti da tutto il mondo, che interpretano generi per ogni gusto musicale, dal folk al jazz, dal rock al blues.

Leggi tutto...

mondofitnessIl benessere e lo sport non vanno in vacanza. A Roma, in zona Tor di Quinto, fino al 16 settembre prossimo c’è Mondofitness, in cui sono a disposizione di sportivi, appassionati e non, 30.000 mq di sport, benessere e divertimento.
Una vera e propria palestra a cielo aperto, con i migliori attrezzi sportivi in circolazione e con istruttori qualificati, che in un ambiente sano e informale, vi consentiranno di praticare discipline conosciute e sperimentarne di nuove, mettendo a frutto l’allenamento costante di tutto un anno, o iniziando proprio all’aperto durante la bella stagione a mettersi in forma.

La manifestazione sportiva più importante dell’estate romana, è giunta quest’anno alla sua XI edizione.
Ingredienti chiave di Mondofitness, le tecniche di allenamento innovative, i macchinari all’avanguardia, la professionalità degli istruttori, buona volontà e tanto divertimento.

Leggi tutto...

roma_pride_2010Quest’anno il Roma Pride 2010, in programma per sabato 3 luglio, vedrà una edizione più difficile e tormentata del solito. Dopo un anno molto duro per la comunità LGBTIQ (lesbica, gay, bisessuale, trans, queer, intersexual) a Roma, a causa di numerose aggressioni, verbali e fisiche, e di lotte civili per i diritti, poco supportate dalle autorità locali e nazionali, anche le diverse associazioni che tradizionalmente organizzano l’evento sono in disaccordo su alcuni punti fondanti. In particolare la sostanza politica con cui è stata pensata la manifestazione di quest’anno non trova tutti sulla stessa linea di principio.

Leggi tutto...

goletta_verdeParte il 26 giugno da Venezia, Goletta Verde 2010, campagna per la salute del mare organizzata da Legambiente, giunta quest’anno alla 25° edizione. Toccherà le principali località marine italiane, giungendo il 31 luglio lungo le coste del Lazio, per far tappa a Sabaudia, Montalto di Castro e Ostia.
25 anni di monitoraggio delle acque del nostro paese, la cui qualità è decisamente migliorata, di valorizzazione delle tante bellezze naturali e artistico-culturali delle coste, ma anche di denuncia contro chi le considera qualcosa da depredare, anziché da valorizzare.
In occasione dell’inizio della stagione balneare, EZ Rome ha chiesto a Cristiana Avenali, direttore Legambiente Lazio, con quale obiettivo salperà Goletta Verde 2010, come sta il litorale della nostra regione, e che cosa può fare ognuno di noi per salvaguardare uno dei beni più preziosi, il mare.

Leggi tutto...

pomodoriQuesto è il primo di una serie di articoli per avvicinare i nostri lettori al mondo degli acquisti solidali e, dei gruppi di acquisto solidali presenti a Roma. È esperienza quotidiana di tutti quella di esser costretti a scegliere solo quello che offre il mercato, spesso non riuscendo a capire esattamente fino a che punto potersi fidare della qualità dei prodotti e della loro autenticità. Specialmente in una città grande come Roma la spesa si trasforma spesso in un acquisto acritico di "ciò che passa il convento", ovvero di ciò che viene prodotto dai grandi canali distributivi. Lo scomparire delle piccole botteghe, in cui l'esercente garantiva la qualità dei prodotti e la loro freschezza, a vantaggio della grande distribuzione o delle catene di super negozi, tutti uguali tra loro, ha generato nelle nuove generazioni un senso di frustrazione e di impotenza. I prodotti sono tutti omologati e hanno stesso prezzo e stesse caratteristiche più o meno ovunque.

Leggi tutto...

logo_cow_paradeSarà capitato a tutti, da un paio di settimane a questa parte, di girare per le strade del centro, e scorgere una mandria allegra e coloratissima di mucche, a riempire e rendere diversi i già stupendi scorci della nostra città.

Dal 4 maggio, la capitale è stata invasa dalle mucche ideate dallo scultore svizzero Pascal Knapp, quelle della CowParade, evento che ha reso questo animale un’icona, riconosciuto e famoso in tutto il mondo.
CowParade è l'evento più grande e di maggior successo che l’arte pubblica abbia mai conosciuto al mondo.

Leggi tutto...

telefono_rosa_1Febbraio 1988: cinque donne, tra cui l’attuale presidente Gabriella Carnieri Moscatelli, uniscono le loro idee e le loro forze per dire basta alla violenza sulle donne.
Nasce Telefono Rosa.
Oggi l’associazione onlus conta operatrici che stabiliscono un primo importantissimo contatto telefonico con le donne che chiedono aiuto, ma anche psicologhe, avvocatesse civiliste e penaliste, tutte volontarie. In oltre vent’anni di impegno, hanno aiutato tante donne a vivere una vita degna di questo nome.
Tra loro c’è Laura Vassalli, che da cinque anni, assieme ad altre operatrici, risponde a chi decide di uscire dall’incubo.
La sua voce è calma, il tono è quello di chi sa ascoltare. Se mai la vita mi riservasse il terribile destino che tocca ancora oggi a tante donne, vorrei ci fosse una come lei dall’altra parte del telefono.

Leggi tutto...

storici_dellarte_4Architetti, medici, chimici queste sono alcune delle categorie che con EZ Rome abbiamo trattato. I miei colleghi hanno intervistato  neo laureati, specializzati, e ricercatori, per dare voce a chi l’Università la vive tutti i giorni. Manca all’appello un altro settore universitario: quello degli Storici dell’Arte.
Un percorso duro e molto spesso poco conosciuto, tanto che quando si è studenti e ti chiedono che corso di laurea frequenti, sono diverse le persone che hanno la faccia perplessa, dopo che sentono: “studio storia dell’arte”.
Per non parlare dei commenti: “Allora ti piace dipingere?!”, “ah e cosa farai dopo?”, “ Arte contemporanea? Quale quella che potrei fare anche io?”. Queste sono solo alcune delle frasi che il giovane studente che ha scelto come percorso di studi la laurea in Storia dell’Arte, si sente dare, ahimé,  molto spesso.
Sono molti quelli che credono che sia un percorso breve e semplice, ma non è così.

 

Leggi tutto...

architetturaCom’è affascinante il mondo dell’architettura, così a cavallo tra creatività e razionalità!
Noi di EZRome vogliamo condurvi in un breve excursus tra le vecchie e le nuove frontiere di questo mestiere, rinnovato e contaminato dalle nuove tecnologie e dai nuovi ordinamenti universitari. Volgiamo farlo attraverso le voci di due neo- architetti, Fabio e Carlo, e di Enrico, studente iscritto al V anno. Tutti e tre i nostri intervistati si sono formati tra le mura piene di vita e di storia della memorabile Facoltà di Architettura di Valle Giulia.

Leggi tutto...

Conferenza stampa con Oliviero Beha e dibattito sul vuoto intellettuale del nostro Paese

Oliviero_Beha"I Nuovi Mostri" potrebbe sembrare la curiosa rubrica di Striscia la Notizia, invece non lo è. Si tratta del nuovo saggio del giornalista e scrittore Oliviero Beha, che con un po' di provocazione parla di un'Italia totalmente affranta da una tristissima regressione culturale.

Lo scorso 19 febbraio 2010 noi di EzRome abbiamo partecipato alla conferenza stampa che si è tenuta presso l'Università di Roma La Sapienza, nel centro culturale per antonomasia, dove si è principalmente discusso proprio di questa cultura che ne risente molto del sistema societario e di tutte le dinamiche in esso coinvolte.
"Un Paese vuoto, con un incolmabile buco nero": così è stata definita da Beha l'Italia, il nostro caro e vecchio Belpaese con secoli di storia alle spalle, che, a detta del giornalista, alle spalle si sta buttando anche la valenza e l'enorme importanza del suo patrimonio culturale.

Leggi tutto...

ricercatore_chimicoIntervista alla dott.ssa Fernanda Martillotti, alla scoperta di un mondo affascinante, talvolta complicato, quello della Ricerca Chimica.

Sono molti gli studenti che hanno intenzione di investire il loro periodo post-universitario nel campo della ricerca. Che non tutti ci riescano non è una gran novità, ma occorre riflettere sul fatto che ciò non dipende solo dal numero limitato dei posti messi a disposizione, ma soprattutto dal coraggio e dallo spirito di sacrificio di una persona. Infatti, per intraprendere questa attività, occorre essere potenzialmente dotati di caparbietà e determinazione.
A spiegarcelo meglio è la dott.ssa Fernanda Martillotti alla quale abbiamo sottoposto un'intervista. Attualmente ricopre la posizione di Direttore della sezione foraggi e mangimi del MIPA, e per molti anni è stata Assistente universitaria della cattedra di Chimica generale presso la facoltà di Farmacia dell'Università di Pavia.

Leggi tutto...

simbolo_medicinaDopo quasi 2 anni di attesa, lo scorso anno di questi tempi, è stato pubblicato il Bando di Concorso per l'ammissione dei Laureati in Medicina e Chirurgia alle scuole di specializzazione mediche. E così i laureati, di cui la maggior parte in corso, si sono ritrovati da fine 2006 a metà 2009 incanalati in una sorta di imbuto che ha raccolto aspiranti specializzandi per almeno una dozzina di sessioni di laurea. Migliaia di concorrenti quindi.
E pensare che il numero di medici in formazione specialistica per tutore non può essere superiore a 3 e varia secondo le caratteristiche delle diverse specializzazioni!

Noi di EZRome abbiamo parlato con due giovani medici, anzi due giovanissime dottoresse, laureate tra il 2007 e il 2008, che hanno vissuto e stanno vivendo la cosiddetta “saga dello specializzando”.
Le nostre due eroine si chiamano Marta e Chiara, classe 1982, due storie e due esperienze diverse, ma una passione comune e una dedizione tale che non si sono fermate di fronte a nessun ostacolo.

Vogliamo porre loro alcune domande che possano far comprendere anche ai non addetti ai lavori, lo stato e la situazione delle specializzazioni mediche in Italia.

Leggi tutto...

Sostieni i progetti di CESVI Onlus, combatti la fame e povertà nei paesi più poveri del mondo.
Ti preghiamo solo di ricordarlo nelle ricorrenze importanti scegliendo i regali solidali di CESVI, oppure le bomboniere CESVI, tra cui le bomboniere solidali battesimo e i scatoline portaconfetti CESVI per rendere l'evento ancora più speciale.

Info testata

Il portale EZ Rome e' una testata giornalistica di carattere generalista registrata al tribunale di Roma - Numero 389/2008
Direttore responsabile: Raffaella Roani - ISSN: 2036-783X

Info contenuti

Non si dà nessuna garanzia sulla correttezza delle informazioni e si invita esplicitamente a verificarne l'attendibilità con mezzi propri.
creative commons
This opera by Ez Romeis licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 2.5 Italia License.